Salta i links e vai al contenuto

La mia ragazza mi ha lasciato, mi sento disperato e perso

Lettere scritte dall'autore  Leos92
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

47 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 11
    Suzanne -

    No vabbé ma vi rendete conto che state parlando di una ragazza di vent’anni? È l’età della scoperta del mondo, di se stessi e dei tentativi per prova ed errore. Bisogna condannarla perché non è più innamorata o, come dite voi, non lo è mai stata? Io trovo questi ragionamenti deliranti. Ma come si può sapere a vent’anni cosa e chi è giusto per noi se non provando a vivere? Non ci sono colpevoli né vittime, vincitori né vinti, è semplice naturale esperienza di vita.
    Leos, serba I ricordi belli e vai avanti anche tu, senza rabbia né rimpianti.

  2. 12
    rossana -

    Suzanne,
    “Non ci sono colpevoli né vittime, vincitori né vinti, è semplice naturale esperienza di vita.” – nel commento 11 hai espresso il mio pensiero, meglio di quanto avrei saputo fare io.

  3. 13
    Lemon -

    Beetlejuice: a mè dà quell impressione perchè oggi con la filosofia del provare e dell età si giustificano tante scelte che a parer mio implicano responsabilità ben più grandi, con queste scuse si è arrivati alla mentalità del cambiare la gente come fosse un cellulare che non soddisfa più i requisiti richiesti, rendendo i rapporti usa e getta, e prendendo decisioni che l altra parte deve esclusivamente subire, e per molte persone significa dolore e una vita ormai rovinata…

    Certo dico che ha sbagliato lei perchè visto così non vi sono motivi seri per chiudere di botto, senza dare una possibilità, dico io ci si può deludere e arrabbiare per tante cose, ma una chance, almeno una non si nega a nessuno, e si vede come e cosa è che non và, ma almeno hai dato modo all altro di dimostrare qualcosa e di migliorare se quello è il punto.. ma quando troncano così, io prendo puzza di ottusità e immaturità, io dico di seguire il cuore perchè si può sempre tentare di aggiustare le cose..

  4. 14
    Dingus -

    Si una ragazza di 20 anni..un’adulta per la legge.
    L’età dove si scopre il mondo? si forse tre generazioni fa. Ora scopano a 12-13 anni.
    NON ci si disinnamora, è impossibile. L’amore è una scelta, quello che si stabilizza (non che finisce), è il turbine ormonale decretato dall’innamoramento. Ora per analogia una persona che ti lascia non ha ancora capito cos’è l’amore. Sono sanguisughe che ti ciucciano l’energia fino a quando ne hai, poi se sei stanco non si approvvigionano più. Quindi invece che aiutarti a ricaricare le batterie, ti mollano e avanti il prox! Allora una persona che lascia, non importa se uomo o donna, va condannata furiosamente. Lasciando si “uccide” una parte dell’altra persona, presumibilmente veramente innamorata. Tu lo sai come si sta? Lo sai quanto tempo ci si mette a riprendersi? Se sei veramente innamorato/a non parlo di mesi.. ma anni. io mi vergognerei! e invece no..20 anni sono il momento in cui si scopre la vita.. ma a scapito dell’altrui sofferenza?

  5. 15
    Esther -

    Diciamo che l’amore è stabilità e bisogna impostarne i presupposti a priori, con se stessi e con l’altro. Dall’inizio, rendersi conto che finirà la fase dell’euforia e che arriveranno stanchezze e problemi. Dall’inizio, dire che SI VUOLE niente o il “per sempre”, che si ottiene proprio attraverso il passaggio per quei momenti di stanchezza e di fragilità. Se no, andassero in un night!

  6. 16
    rdf -

    Se a 20 anni “vuoi scoprire la vita”, “fare esperienze”, “divertirti”…

    ( Ma perchè usate queste frasi invece di dire chiaramente sco.... a destra e sinistra? vi vergognate della realta’? vi sembra brutto e detto nell’altra maniera invece suona come una cosa nobile?)

    …dicevo…se a 20 anni vuoi “scoprire la vita”, “fare esperienze”, “divertirti”… non hai però diritto di impegnare il prossimo facendogli inizialmente credere una cosa…portarla avanti per mesi/anni…e poi uscirtene con queste frasi fatte del c...., scuse sempre buone per “mettersi la coscienza a posto” e chiuderla come se niente fosse

    Sono d’accordo col commento di Dingus…dall’altra parte ..se la persona raggirata aveva deciso quindi veramente di investire su di te e volerti bene…non si merita di subire un trauma che segnerà x sempre e che farà soffrire molto tempo…solo perchè lei (o lui) improvvisamente si voleva “divertire”, “scoprire la vita” , “fare esperienze” (che tradotto significa=succhiare c....)

  7. 17
    rdf -

    insomma siate oneste/i fin da subito senza recitare tanto la parte e poi tirare indietro il braccio e dire…”no ma scherzavo…era solo tanto per”…in verità “voglio fare esperienze, scoprire la vita, divertirmi, succhiare c....!)

    Perchè un tale atteggiamnento ipocrita?

    Certo, uno è libero di decidere di fare come gli pare…ma senza raggirare il prossimo..Se uno è un Puttaniere e una una Puttana..beh ma basta ammetterlo subito, senza prendere in giro. Rispetto e nessun giudizio. Ma che problema c’è?

    “Ciao, sono una puttanella/o a cui piace tanto succhiare c.... e fare esperienze…mi andrebbe di succhiartelo per un po’ di tempo e quando mi romperò i co...... ti smollerò come un cane. Ti va bene? vogliam provare? ”

    Che problema c’è ad essere sinceri, non capisco

    Non capisco perchè la gente debba a parole recitare la parte della santarellina e dell’angioletto e poi nei fatti sanno benissimo di essere tutt’altre persone

    Servirebbe il codice penale

  8. 18
    Maldamore -

    Tutto ciò che serve per sopravvivere
    è una persona che ci ami.

  9. 19
    Beetlejuice -

    Lemon certo che c’è immaturità, ha 20 anni! Io vorrei capire una cosa, tu che parli con questo metro di giudizio, ti sei quindi innamorato una sola volta prima di compiere 20 anni e lei è ora la tua compagna? Perché un discorso come il tuo lo accetto se hai 90 anni e stai insieme alla stessa donna da almeno 75.

  10. 20
    Tagete -

    Oggi le persone trattano il prossimo come fossero una cosa usa e getta….chi in queste risposte giustifica il malfatto attribuendolo solo ad una età di scoperta sarà responsabile di generazioni basate su amori effimere e gioie edonistiche….Riscopriamo i valori, e non giustifichiamo capricci d’ormoni…
    Il rispetto lo hai anche a 20 anni… divertendoti se vuoi ma non illudendo impegnandoti con chi ti da tutta la sua vita…
    Riguardo alla ragazza che ti ha abbandonato mio caro Leos92 lasciala stare…le persone sono cicliche guardando il loro passato potrai capire ciò che ti aspetta nel vostro futuro….la tua lettera mi ricorda la mia scritta ormai tanti anni fa….tutto passa ma quella cicatrice che ti rimane nel cuore resta…da questa cicatrice potrai scegliere la prossima ragazza con cui condividere la vita… essa sarà tutto ciò che non è la tua ex…..Ricorda amare è affrontare la vita insieme condividendo tutto…e non prendere solo il bello del momento…questa è debolezza…questo è ciò che giustificano oggi giorno….

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili