Salta i links e vai al contenuto

Il punto di vista chi lascia (impersonatevi)

Voglio capire cosa prova una persona che lascia, quali possono essere i motivi e cosa prova in ogni singolo caso.
Raccontate le vostre esperienze di quando avete lasciato qualcuno, cercando d impersonarvi anche nella lei/lui lasciati.
Voglio sapere se noi “lasciati” soffriamo tanto quanto chi ci lascia, dal punto di vista di chi lascia….

L'autore ha scritto 31 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

109 commenti a

Il punto di vista chi lascia (impersonatevi)

Pagine: 1 2 3 11

  1. 1
    matilde -

    Ciao ragioniera84 … ti perseguito…. :-)
    Volevo risponderti visto che io “ho lasciato” .
    E’ stato brutto per quanto possa essere verosimile.
    Ho pianto al telefono e di persona…
    Alla fine era luia consolare me e a essere comprensivo, forse proprio perchè mi sono immedesimata in lui e in quello che stava provando.
    Purtroppo però da parte mia è stato necessario.
    Sicuramente i “lasciati” soffrono sempre e di più di “chi lascia” …su questo non c’è dubbio….

  2. 2
    Francesco83 -

    Ciao Ragioniera84,

    risponderti a questa domanda è difficile perchè ogni storia è sempre diversa e sopratutto perchè non ho mai lasciato, quindi ti posso dire solamente il mio punto di vista!

    Credo che chi lascia, lo fa solitamente per 3 motivi:

    1 Ha capito prima che la storia non poteva andare avanti e quindi ha trovato il coraggio per stroncare la storia.

    2 Perchè non amava + l’altro/a persona.

    3 Perchè si è “innamorato/a” di un’altro/a persona.

    Credo che chi lascia, solitamente sta meno male di chi viene lasciato
    che a sua volta si trova “obbligato” ad accettare questa decisione.

    Quando una persona lascia, si trova una vita nuova e un senso di libertà che prima non aveva quindi inizia a fare cose nuove(sia chiaro, le stesse cose le ha anche chi viene lasciato anche se inizialmente non se ne rende conto), se però questa persona dovesse iniziare dopo un pò di tempo a pensare che forse quello che sta facendo adesso non è quello che vuole, l’eventuale nuovo ragazzo/a non rispecchia l’immagine che si credeva bhe credo che allora si cerchi di tornare indietro per cercare di riprendere la vita di prima.

    E’ per questo che si dice sempre di non cercare chi ti ha lasciato, perchè deve affrontare un suo percorso senza + di te e tu saresti solamente un intralcio al suo obiettivo.

    Il punto è, TU saresti disposta ad accettare il tuo ragazzo dopo che ti ha lasciata e mentre tu stavi male ha preferito fare altre esperienze e magari stare con altre ragazze?

    A livello personale no, io non l’accetterei +, io non sono il pupazzo di nessuno.

    Ciao!
    Francesco

    P.S.

    sono di brescia, non siamo poi tanto lontani… potrei venire a bere un caffè a venezia!

    scrivimi in msn

  3. 3
    silvana80 -

    io ho lasciato sempre, lo ammetto
    d’altra parte (e non voglio martirizzare nessuno con questo, è solo una questione di metodi) secondo me un ragazzo non lascia o se lascia comunque prima manda una serie di segnali più o meno evidenti perchè tu ti stufi e lo lasci
    per orgoglio personale non ho mai voluto una persona che stia insieme a me per forza
    se l’amore è finito o non c’è mai stato è inutile continuare, se da parte mia c’è profondità di sentimento e dall’altra no…cosa vuoi fare se non lasciarlo?
    in genere do un appuntamento DI GIORNO a questa persona e con due tre domande mirate lo metto alle strette e mi viene confessato quello che sento già, ovvero che è stufo, che abbiamo poche cose in comune, che dobbiamo frequentare altra gente…
    che tradotto in soldoni vuole dire da parte sua….”io non ti mollo ma tu mollami, ci sentiamo occasionalemnte se mi torna la voglia….oppure continuiamo ma non farti troppe illusioni”
    a questo punto seppur a malincuore poni fine alla storia, ti fai il tuo bel sfogo di pianto…però a distanza di tempo ti rendi conto di non avere perso granchè!
    io ho sempre lasciato, ma perchè lui non si decideva.
    E ora sono felicemente single, per ora.
    le mezze storie non mi hanno mai interessato
    ciao
    silvana

  4. 4
    silvana80 -

    volevo aggiungere che questa cosa mi è successa ben tre volte (…ke fortunella…??), e chi ho lasciato si è dato alla pazza gioia dopo poco
    non hanno sofferto no, forse gli ha dato un pò fastidio perchè l’iniziativa è stata mia ma uno si stava già conosolando con un altra, gli altri 2 si sono altrettanto consolati dopo poco
    anche io mi sono consolata nel frattempo, embè :-)

  5. 5
    Manuela -

    volevo rispondere oltre che a ragioniera84 anche a francesco dicendoti ke non è vero ke ki lascia soffre meno di ki viene lasciato. dipende molto dalle situazioni. io ho lasciato a giugno il ragazzo di cui mi sono pazzamente innamorata perchè lui ha fatto in modo ke lo facessi al posto suo. non ha avuto il coraggio di dirmelo e credimi è stata proprio una batosta di quelle fortissime!!!!!!!!!!!!!!quanto sono stata male al punto di piangere tutto il giorno, non mangiare……fino a quando non ho capito ke x quanto tu desideri una persona non puoi farci nulla se lei non ti vuole oppure ti vuole solo x un rapporto fisico e magari a te non sta bene…. la cosa peggiore è elemosinare amore da ki non te lo può are x tanti e diversi motivi.

  6. 6
    ragioniera84 -

    qui io vi parlo di una vera e proprio storia d’amore,nn una mezza storia, che però aveva un problema, era a senso unico….
    cm accettare il fatto d nn essere ricambiata? perchè una cosa è se c provi cn un tipo e lui t dice no, un’altra è stare cn un tipo e quindi affezionarti x poi capire che nn t ama…

  7. 7
    Francesco83 -

    Io ho cercato di tornare insieme alla mia ragazza perchè davvero stavo molto male e lei mi dava risposte che mi facevano star ancora + male, sono davvero andato sottoterra perdendo tutta la dignità per cercare di riconquistare una persona che se ci penso su e faccio prevalere la razionalità, è davvero una persona che ritengo insensibile e probabilmente anche cattiva.

    quindi ragioniera84 ragioniamo un pò(!), tu non sei lo zerbino di nessuno, tu sei la persona + importante e devi davvero superare tutti i momenti di tristezza che prima o poi si starà bene!

    Te lo dice uno che è stato e sta davvero ancora molto male, sono una persona molto sensibile e questo non mi aiuta certo a superare con facilità certe situazioni.

    Però ho ricominciato a vivere, ci sono giornate che ti alzi e tutto ti sembra impossibile ma rimbocchiamoci le maniche e vedrai che staremo bene!

  8. 8
    ragioniera84 -

    ora m sembra ke lui sia lo stesso di sempre. lo stesso bambino che si diverte cn poco e che sceglie gli amici sbagliati e si ritrova a passare le serate in piazza aspettando che arrivi qualcuno a fumarsi una sigaretta cn lui. io ho sempre odiato qsta sua abitudine. odiavo passare le serate davanti al patronato a fumare cn quei 4 imbecilli, ora lui è ancora là e io invece m diverto in posti più seri… ma io volevo che lui fosse cn me.
    è così assurdo pensare che un giorno si accorgerà ke la sua vita è vuota senza d me?
    o qsta sua vita vuota in fin dei conti gli piace?
    quello ke è certo ora è ke vorrei che tornasse ma nn è scontato ke lo rivorrei cn me, lo farei soffrire quel pò che basta x fargliela pagare.
    ma devo smettere d pensarci, tanto nn tornerà…

  9. 9
    silvana80 -

    neanche tu non hai perso granchè ragioniera…lascialo consumarsi dal fumo in attesa di crescere, tu sei già cresciuta e hai capito che quello che ti da non ti basta.
    Ammesso che tornasse avete due modi di vedere le cose differenti e l’amore è anche avere interessi in comune oltre all’attrazione fisica

  10. 10
    ragioniera84 -

    attrazione fisica?
    io nn c’ho proprio mai pensato!!
    A me piacciono i ragazzi cn la pancia e pochi capelli….
    questione di gusti…..
    se m dai il tuo indirizzo posso mandarti una nostra foto, tanto x renderti conto ke nn poteva pretendere chissachè sotto sto punta d vista…
    il mio amore x lui è nato dal fatto ke m faceva divertire in qualsiasi situazione ma quello ke nn ha mai capito è che nella vita nn va sempre tutto bene….

Pagine: 1 2 3 11

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili