Salta i links e vai al contenuto

Eritrofobia, paura di arrossire

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

34 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    fede -

    mamma mia si stà avvicinando il primo giorno di scuola e io ho una paura folle perchè ho paura di diventare rossa nei momenti più indesiderati come posso fare?aiutatemi io sento che nn me la caverò baci a tutti

  2. 22
    gil -

    lo xanax aiuta a tenere il controllo… parlatene con il vostro medico….

  3. 23
    fede -

    comunque io ho provato a prendere un tipo di calmante ma nn ha funzionato anzi ero ancora più agitata del solito e avevo paura di diventare continuamente rossa

  4. 24
    ferdy -

    concordo con daiana

  5. 25
    Antonio -

    ragazzi, vi rendente conto che tutti chiediamo come se ne esce ma
    nessuno dice “io sono guarito”. Ho davvero paura che avrò per sempre
    questo incubo…

  6. 26
    maura -

    ragazzi io prendo citalopram…..è raro che ora arrossisco….ma ho provato a smetterlo ed è sempre la stessa storia…se lo dovessi mollare di nuovo non sò cosa farei……per ora non ci voglio pensare….ma mi chiedo non posso vivere tutta la vita prendendo goccie……..come faccio??????

  7. 27
    carla -

    mi parlate di più dei tipi di farmaci che posso usare sul argomento e funzionano? grazie

  8. 28
    ventolibero -

    X Carla,
    se proprio ci tieni il citalopram (in commercio col nome Celexa) è un antidepressivo di “nuova generazione” che si impiega principalmente nel disturbo bipolare e nella distimia (instabilità o mutevolezza dell’umore),nella depressione atipica e anche in alcune forme di psicosi (tipo il disturbo paranoico),negli attacchi di panico e per le gad che preludono a una depressione(disturbo da ansia generalizzata).
    Detto questo,il mio non è assolutamente un invito ad assumerlo (nemmeno a dosi minime)anzi,un’esortazione a tenertene lonatana,da lui come da tutti gli altri psicofarmaci in genere.
    Non servono a nulla,solo,dopo che si è cominciati ad assumerli con costanza e continuità,a farvi credere che non se ne possa fare più a meno. Ecco che allora scatta l’autosuggestione e non ce ne si esce più!
    Salvati,ti prego salvati!
    Alessandro

  9. 29
    Marzio -

    ragazzi è passato un po di tempo dall’ultimo commento, qualcuno sa ci sono nuove soluzioni o nuovi trattamenti a questo problema?

    ne soffro anche io 🙁

  10. 30
    Marzio -

    MI rispondo da solo, online ho trovato un tizio (Marco Marchettini) che racconta come è riuscito a superare la paura di arrossire con il metodo Eritrofobia Stop.

    Qualcuno lo conosce?

    Ho visto che è anche su FB

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili