Salta i links e vai al contenuto

Ci si può innamorare di qualcuno che non si conosce?

Sono un uomo di 42 anni, sposato da 18, con due figli di 14 e 7 anni. Il mio matrimonio è completamente spento già da anni. Con mia moglie parliamo pochissimo, abbiamo rapporti si e no ogni 4 o 5 mesi, e accade solo perché entrambi sentiamo esigenza fisica. È un matrimonio finito, lo so. Mi sono ritrovato accanto ad una donna che mi era piaciuta per la sua natura tranquilla e rassicurante. Mi è morta la mamma da ragazzo, e lei che non è una bellezza, mi colpì per i suoi modi. È diventata una donna lenta, pigra, non ama occuparsi nemmeno dei figli, è annoiata e non fa che stare a casa dai suoi. Mi occupo di tutto io. Dal lavoro, alla casa, ai bambini. Detto questo, da 2 anni provo forti sentimenti per una donna che non conosco, ma che incontro ogni giorno a scuola di mia figlia. Lo so, anch’io mi sento ridicolo e pazzo, ma ho cercato di non pensarci un sacco di volte, eppure non ci riesco. Questa donna, che ricambia le mie occhiate ma si defila non appena cerco un approccio, mi ha ridato gioia ed energia. Quando decido di mollare la presa, mi abbatto moltissimo e ripiombo nello squallore della mia esistenza. Di lei so solo il nome, e che è divorziata. Mi guarda, si vede che le piaccio, ma scappa. Capisco che sicuramente lo fa perché sa che sono sposato. E si vede che è parecchio timida. Cosa mi consigliate di fare? Mi sento come un ragazzino di 14 anni alla sua prima cotta. Ed è bellissimo!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate a:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

43 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Yog -

    Sì, bellissimo.
    Purtroppo, spiace ricordartelo, non hai 14 anni.
    Hai giocato male le tue carte già una volta, vedi di non fare il bis.
    Resta nello squallore della tua esistenza (come dici tu) e non far danni più seri, sennò
    – minimo – perdi pure la casa.

  2. 2
    bibi -

    trova il coraggio e invita questa donna per un caffè, o qualcos’altro. sarebbe davvero una bella occasione per una tua nuova vita. però devi anche parlare con tua moglie e avviare le pratiche di divorzio, inutile continuare questo matrimonio ormai morto anche per lei. sistema le cose, non le trascinare, e se non sarà con questa sconosciuta sarà magari con un’altra nuova donna. hai 42 anni sei giovane per vivere da morto. un augurio!

  3. 3
    Rdf -

    Tenendo conto che il primo matrimonio spero ti abbia insegnato che non conviene sposarsi (figurati poi una seconda volta) …e tenendo conto che pure tua moglie mal ti sopporta ormai …e tenendo conto che da nessuno dei due pare esserci volontà di recupero…beh…provaci senza remore con questa, cercando di divertirti e nel caso di vivere questa poesiola alla giornata

  4. 4
    Acqua -

    Succede, ma converrai con me che non si tratta di Amore, ma di pura attrazione fisica. Non farti ingannare dalla durata: un anno, due anni, dieci anni…Può continuare fino a quando la tua mente la vorrà alimentare perché sì…è davvero bellissimo. A quattordici anni si può credere che si tratti di “alchimia”, ma a quarantadue bisogna essere obbiettivi. Non c’entrano “i forti sentimenti”: è l’istinto che ti spinge verso di lei e potrebbe di nuovo ingannarti. Il mio consiglio è quello di provare a conoscerla meglio con una scusa rimanendo consapevole che una fiamma può riscaldare e riaccendere le braci, ma si estinguerà esattamente come tutte le altre, se non alimentata. Forse hai solo bisogno di una botta di vita per ritrovare la giusta energia e capire come combattere “lo squallore”.

  5. 5
    Maggiolo -

    Grazie a tutti per i consigli e pareri. Ho cercato di avvicinarmi a questa donna, ma lei quando ha notato questi tentativi, si è defilata. Abbassa lo sguardo, scappa letteralmente, si volta a guardare altrove. Una volta mi ha fissato negli occhi, poi ha fissato la fede, e di nuovo mi ha fissato, girandosi. So di piacerle, ma credo abbia mollato la presa perché sono sposato. Per quanto ne so, mi hanno parlato di lei come di una donna seria e senza grilli per la testa. Una che non si fa le storielle né diventa l’amante di qualcuno, per intenderci. Sul fatto di separarmi è un gran casino, perché lavoro sotto mio suocero, e temo anche per i miei figli che senza di me sarebbero allo sbando. Se già lei si confonde su nulla, figuriamoci se io non ci fossi in casa. Faccio tutto io, sono un mammo.

  6. 6
    Angwhy -

    Caro ragazzo il massimo che ti puoi concedere è un avventura extra coniugale e credo che tu ne sia perfettamente consapevole,parlare di innamoramento è del tutto fuori luogo.
    poi tutti facciamo dei pensieri sulle donne che vediamo,e viceversa, ma tra il dire e il fare, come si dice,c’è sempre di mezzo il mare

  7. 7
    Arianna -

    Hai già provato a parlare con tua moglie? cercare un chiarimento, affrontare insieme le cose che non vanno.
    So che è una domanda ovvia, però forse lei avrebbe bisogno di “una svegliata” e discuterne potrebbe destarla dal torpore.
    Se non ha motivazioni salutari a giustifica di questa confusione, allora affrontala senza tenerti tutto dentro che ti fa solo star male.
    In fondo siete insieme da diciotto anni, avete due figli ed è un peccato sia per voi come coppia che per la vostra famiglia vivere alla deriva dei vostri problemi e sentimenti.
    Ti auguro che le cose possano andare meglio.

  8. 8
    Maggiolo -

    Angwhy con questa donna non sto pensando al sesso, non penso a lei come “Wow che gnocca quanto me la farei”. Può sembrarti fuori luogo, ma provo sentimenti romantici verso di lei. Per quale motivo un uomo di una età matura dovrebbe pensare solo al sesso e non ad innamorarsi? Poi ho già specificato che è una donna molto seria.
    Arianna sono anni che cerco di parlare con mia moglie, ma non c’è mai stato nulla da fare. È apatica, annoiata, sta sempre a casa di sua madre come se la sua famiglia non fossimo io e i nostri figli. Non vuole nemmeno andarli a prendere a scuola, e sono io che mi incarico anche di questo correndo come un pazzo uscendo da lavoro. E cosa troviamo a casa per pranzo? Pasta col pomodoro se va bene, perché se va male il nulla.

  9. 9
    Angwhy -

    Ma come “Per quale motivo un uomo di una età matura dovrebbe pensare solo al sesso e non ad innamorarsi?guarda che non te l’ha mica ordinato il medico di sposarti e fare 2 figli,e la bigamia in Italia non è ancora consentita dalla legge.
    Io posso innamorami di chi mi pare e piace,se voglio,perche quando la mia ex mi ha detto o mi sposi o me ne vado gli ho risposto ciao, quella è la porta

  10. 10
    Rossella -

    L’idea di avere un’avventura extraconiugale ti eccita parecchio. Mi sembra di capire questo. L’essere umano ha una natura irriflessiva che lo porta ad essere tentato. Non sono queste le basi per costruire un legame stabile. L’impegno che ti sei assunto davanti a Dio ti dovrebbe portare a vivere questi stimoli come un fatto puramente fisiologico. Con questa fede si va avanti. Non bastano le nostre forze, ci vuole l’aiuto di Dio e questo si percepisce quando si supera la prova. Questa è la soddisfazione che ti manca. Tieni conto del fatto che uscire da un matrimonio tanto lungo richiede da parte tua la consapevolezza che nel bene o nel male la tua prova l’hai superata. Non è una scelta che si fa a cuor leggero. Senza accettare il fallimento non si va da nessuna parte. Si scivola di nuovo nello stato di agonia che è frutto di un amore stanco. Grande è il numero di quelli che si pentono e che scoprono che una passione più grande era nascosta sotto la cenere.

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili