Salta i links e vai al contenuto

Siamo amici… almeno credo. Ci si può innamorare?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao ragazzi, vi scrivo perchè ho bisogno dei vostri consigli.
Ha la testa che scoppia a furia di pensare.
Sarò un po lungo, ma vi devo spiegare.

Ho conosciuto una ragazza circa un anno fa che frequentava il mio stesso corso di fotografia…
Carina, niente di che.
Il tempo passa, cominciamo a conoscerci, parliamo del più e del meno…
Battutine di ogni genere, apprezzamenti e complimenti da parte sua…
Ci mettiamo sempre vicini, si ride e si scherza.
Un giorno, mentre parlavamo, mi ha confidato che era in rotta con il suo ragazzo con cui stava da 12 anni.
Lei ne ha 34.
Le do qualche consiglio, parliamo…

Comincio ad incontrarla la mattina sulla metro… casualmente dopo che qualche giorno prima le avevo detto a che ora la prendevo e in quale vagone mi mettevo… (prima non ci siamo mai incontrati)
E anche lì si parla… si ride…

Una mattina le offro il caffè… e così continua la nostra “amicizia”

Intanto dentro di me scatta qualcosa…
La trovo interessante e bella…
Mi travolge con il suo modo di fare, con il suo carattere, la sua allegria… è come una calamita che mi attira.
Comincio a pensare a lei… ogni giorno di più.

Un giorno mentre si parlava mi ha chiesto se il giorno dopo volevo andare con lei in macchina al corso, mi avrebbe accompagnato volentieri…
Comincio a pensare che anche lei prova un interesse per me…

Qualche giorno dopo la vedo molto triste e le chiedo cosa fosse successo. Mi dice che ha lasciato il ragazzo… che non ce la faceva più e lui se ne era andato di casa.

Passano i giorni e cominciamo a chattare… tutte le sere su msn o facebook. Due, tre ore.
Si parla, si parla. di tutto.
Ogni sera ci aspettavamo.
Qualche volta capitava che io no la chiamavo su msn e lei subito mi cercava.

Nel frattempo finisce il corso di fotografia e non ci si vede più.
Rimaniamo in contatto solo tramite cellulare e chat.
Ma lei mi manca e mi piace ogni giorno di più
Una sera quindi glielo dico
Mi espongo e lei mi fa capire che sta cercando di riprendersi la sua vita dopo 12 anni di fidanzamento, anche se non è facile, ma che non vorrebbe interrompere questa situazione che si è creata tra noi e che la fa star bene. Ma che per il momento è così.
Le chiedo di vederci.
Il giorno dopo così andiamo a fare una passeggiata ad un centro commerciale.
3 ore passate a ridere e scherzare cinema e pizza con lei che mi teneva sotto braccio per tutto il tempo.
Una giornata unica.

Da quel giorno è passata una settimana, ed ho notato che lei ha fatto un passo indietro.
Non mi cerca più e le nostre chattate sono quasi finite, oltretutto mi ha salutato dicendomi mi fa piacere parlare te amico caro.
Ecco lì, in quel preciso momento si è rotto qualcosa.
E come se mi avesse detto tra noi non nascerà mai nulla.

Ora io vi chiedo Cosa si fa in questi casi?
Mi piace molto, ma so che la sua situazione è difficile.
Mi sono forse illuso che anche lei aveva un certo interesse per me o è effettivamente così?
Devo rimanere presente nella sua vita o sparire?
Si potrebbe innamorare di me.?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    Zingaro22 -

    Difficile, non c’è un essere umano uguale all’altro, certo è che se sparisci del tutto, ti tagli fuori scientificamente.
    Consiglio mio? per rovinare un rapporto basta andarci a letto una volta….
    Io credo che tu debba orbitare senza imporre la tua presenza e non fissarti troppo, dopo 12 anni di rapporto tu che faresti? se le cose andassero secondo i tuoi desideri rischieresti di essere un rimpiazzo…
    mantieni il rapporto a distanza e se sono fiori fioriranno ma non ci contare troppo, sei un amico e per adesso ti tieni la carta che ti ha dato.
    Un domani la tua amica potrebbe essere una preziosa conoscenza che potrebbe divenire un rapporto, ma non ci conterei troppo e mi guarderei intorno.
    sii presente senza rompere i co...oni come direbbe una mia amica e forse rimedi.
    In bocca a lupo e non ti innamorare dell’idea, idealizzare la donna è sbagliato.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili