Salta i links e vai al contenuto

Per tutti quelli che stanno soffrendo

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti ho già scritto su questo sito, ero disperato come te probabilmente che stai leggendo questa lettera, la mia storia è una delle più comuni lei dopo 6 anni mi ha lasciato per il suo collega di lavoro! Banale forse ma mi ha distrutto, sono stato malissimo ho provato quello che purtroppo stai provando anche tu che leggi, oggi non ricordo nemmeno con precisione quando tempo è passato ma credo circa 5 mesi e posso dire che ho ricominciato a vivere!
Il mio consiglio è quello di non pensare a cosa avete sbagliato voi, ma di che persona vi eravate innamorati, dopo che qualcuno vi lascia vi tradisce vi fa star male, la conclusione è semplicissima ma non volete accettarla, lui o lei sono solo persone che vi hanno usato per un determinato periodo della loro vita e quando si sono stancate di voi vi hanno abbandonato come un cane!
In questo momento che pensate che la vostra vita non possa più andare avanti senza di loro, non vi rendete conto che li state solo idealizzando! Come la persona della vostra vita!
Fidatevi, la ruota della vita gira e quando meno ve lo aspettate troverete qualcuno anche voi che sappia rispettarvi ed amarvi! E non chiudetevi in casa, viaggiate, iscrivetevi a qualche corso, non lasciatevi andare, se serve licenziatevi (io ho fatto cosi, licenziamento e tre mesi di pura vita non standardizzata adesso riprenderò a lavorare), e se il dolore e cosi forte e se sopratutto non riuscite più a riconoscervi, andate da un psicologo, io sono andato ho preso pure dei psicofarmaci e delle gocce per dormire ma non abusate. Quando ve la sentite ripartite da soli, perche ogni persona sa quali sono i propri limiti, io non mi sento debole perche mi sono fatto aiutare, anzi mi sento ancora più forte perché ho saputo farmi aiutare nel momento giusto.
In fine spero che con questa lettera siate un attimo sollevati, leggere su questo blog mi ha aiutato, ho conosciuto persone splendide tra cui una ragazza che, la chiamerò la milanese, che mi ha dato tanto affetto anche se non ci siamo mai incontrati, e questo deve farvi capire che il mondo non è solo pieno di teste di ……, ma pure di persone sensibili e buone oneste semplici, e una di queste vi sta aspettando!
Per quanto riguarda il vostro o vostra ex, cancellate il numero dalla rubrica, è difficile ma è il primo passo (lo so che ve lo ricordate a memoria ma fatelo comunque e il gesto che conta), e non chiamatelo/a non scrivetegli non fategli neppure gli auguri per il compleanno e la cosa più difficile ma alla fine vedrete che funziona , un abbraccio forte a tutti voi da uno che vi capisce, ciao.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook Per tutti quelli che stanno soffrendo

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Riflessioni

61 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    marco -

    Ciao Almir!!! Sembra la mia storia: anche io sono stato lasciato dalla mia ragazza dopo sette anni, lei mi ha lasciato per un collega… entrambi medici!! Per sette mesi sette mi ha usato illudendomi più volte… mi ha sempre chiamato, addirittura spesso è uscita con me il giorno e la sera con lui… ho fatto anche a botte con lui. Ma io ancora non riesco ad alzarmi. Non mi riconosco: come dici tu la sto idealizzando: èla più bella, perfetta ecc. Mi sento tanto in colpa per aver sbagliato tanto. Vivo in una città del nord da solo e questo rende tutto più difficile: senza amici perchè passavo tutto il tempo con lei al telefono. Aspetto con ansia la sua telefonata che ogni tanto arriva. Come dici tu ho cancellato il suo numero, ma non basta… oggi è venerdì e io sto malissimo perchè so ches to week-end starà con lui. già prendo dei tranquillanti…ma posso continuae così?? COsa faccio di più… ho iniziato a scrivere in questo forum di sfigati.

  2. 2
    Marco da Roma -

    Daje ragazzi , non fate cosi…io sono stato lasciato dopo 2 anni PERFETTI e UNICI; durante la sua pausa di riflessione l’ ho beccata in un locale che ci baciava con un altro… morale: gli ho rotto la mascella con un montante perchè alla richiesta di spiegazioni , lui si alza e inizia a fare lo scemetto.

    Dopo due mesi di totale indifferenza da parte sua (io ci sono stato malissimo) la rincontro sempre con lo stesso tizio e il giorno dopo mi manda un sms nel quale mi dice che io sono stato tanto bugiardo e cattivo con lei perchè l’ho trattata malissimo senza chiderle spiegazioni…

    Allora ho pensato, è pure colpa mia che li ho beccati!… forse era meglio se la mascella la rompevo a lei.. forza e coraggio!

  3. 3
    afra -

    Sfigati noi???
    Aù!!!
    Ti prego marco che non è serata!
    Sai cosa puoi fare? Emigra!!
    Ops…scusami..
    É che nemmeno io sto molto bene stasera…
    Ti capisco, ma lascia perdere tranquillanti e stro** varie e dì piuttosto a questa specie di energumena che ti cerca ancora di non romperti più le scatole..
    Ma che cavolo…volete svegliarvi??
    Ma cosa avete dentro quella scatola cranica??
    É così difficile dire: basta, lasciami in pace. Hai voluto lasciarmi? Bene, auguri e figli maschi, come ti sei fatta una vita tu, lascia che me la faccia anche io!!
    Di cosa hai paura marco, che dopo una cosa del genere lei davvero non ti cerchi più?
    Pensi che se continua a cercarti starai meglio?
    Svegliati che mentre tu ti fai di tranquillanti, lei vive, il mondo gira e tu resti fermo dove sei…cioé nella me**…
    Scusa la durezza, ma così non và..

    Almir,
    ottimi i tuoi suggerimenti…non hai idea di quante cose stia facendo io…chiamiamola fuga o semplicemente concentrazione sul mio futuro, fatto sta che io qua, dove c’è lui, dove molti posti me lo ricordano, dove incontro chi me lo ricorda, non ci sto.
    E me ne vado.
    Non sò se servirà…ma diamine…”i’m much too young
    to let love break my heart…”

  4. 4
    scarcio -

    dopo molto tempo sono riuscito a vedere le cose in maniera leggermente più chiara….sono stati mesi di inferno ma se ne esce…ovviamente se lo vogliamo veramente…del resto gli amori sono quei sentimenti che hanno fatto scrivere poeti cantanti e……impazzire le persone….
    si inizia con calma…buttando nel camino la prima scheda telefonica…poi se ne compra un’altra ma…nella piena ira si chiama anche col nuovo numero….poi però si cambia anche quello…si bloccano le mail in entrata…si parte…
    poi ci vuole solo un po di tempo e tanto bisogno di accettare dovunque e comunque il “bugiardo” presente…
    ragazzi…non li scorderemo mai…ormai fanno parte di noi, li ricorderemo sempre, nelle nostre prossime feste e nei prossimi dolori…io non c’è giorno in cui la ricordi; però…è stato troppo il dolore che ho subito, troppo il dolore. si vede la morte con gli occhi, le persone e gli oggetti come se non contassero più nulla….ma…..passa…un po di pazienza e con calma, molta calma tutto passa.

  5. 5
    cri -

    io spero davvero che possa passare….anche se non ci credo…

  6. 6
    xaver -

    x marco grazie per lo sfigato…ma oogi lo sfigato fa piu figo….battutone….
    cmq sappi che i ricordi la malinconia e’ un fatto chimico.Tutti questi eventi bisogna saperli fronteggiare. La mente genera a prescindere da quello che noi pensiamo molti flasbak, lo stato d’animo e il pensiero ridondante fanno altro. L’abitudine per esempio, di un comportamento reiterato e’ difficile cambiaro. Come smettere di fumare. Smettere di fumare e’ piu difficile riconosco…. In conclusione, bisogna dominare con attività organizzative il tempo e vedrai che le nuove abitudini, porteranno via le vecchie…per te che sei in una citta’ nuova, e senza amici, e’ venuto il momento di andare in palestra…informarti sulle mostre del posto, prendere quei cazzo di aperitivi con i coolleghi, per il week end avrai il tuo bel da fare bucato , e qualora hai ancora tempo…comincia a viaggiare…..pensa al fatto positivo…passerai meno tempo al cellulare..questo non ha prezzo…..ps butta il cellulare.

  7. 7
    marco -

    Ciao ragazzi, come va stasera?? Io un pò meglio anche se non è successo niente di che… Cara Afra hai ragione!! E in effetti ieri non ho scritto che venti giorni l’ho fanculizzata… ma ha provato a chiamarmi ancora la scorsa settimana. Non ho risposto. Devo emigrare?? Più lontano di così!! Sto a 900 km da casa… hai ragine anche quando dici che lei si diverte e sto nella m. il problema è che io non riesco a reagire, aspetto sempre la sua telefonata anche se non rispondo. Ma io non ho capito se tu hai già superato la tua crisi… sembra di si perchè sei ferma e risoluta!! Hai bene in mente quello che uno dovrebbe fare. Caro Scarcio bene, vuol dire che ne sei uscito. Marco da Roma hai fatto bene a rompergli la mascella…forza CRI
    un abbraccio a tutti.

  8. 8
    marco -

    A proposito caro Scarcio quando dici:
    “però…è stato troppo il dolore che ho subito, troppo il dolore. si vede la morte con gli occhi, le persone e gli oggetti come se non contassero più nulla….ma…..passa…un po di pazienza e con calma, molta calma tutto passa.”
    mi ci ritrovo in pieno!!! Hai ragione!! Tutto ti scivola e non te ne frega più di niente, nessuno ti fa pietà e desideri quasi solo di morire… solo lo spirito di conservazione ci fa andare avanti, per fortuna già sto superando questa fase.
    E poi non sono il solo, non siamo i soli… perchè il mondo va così, ma la ruota deve iniziare a girare!

  9. 9
    Luca_79 -

    Questa è la terza volta che mi ritrovo a provare le stesse terribili emozioni,dover ricominciare tutto da capo è sempre tosta ma l’esperienza mi ha insegnato che prima o poi il cuore ricomincia a battere, ci vòrrà del tempo, ma alla fine ti svegli e piano piano ricominci a vivere.
    La prima volta pensavo che non sarei sopravvissuto al dolore, invece ho incontrato una ragazza che mi ha fatto completamente dimenticare il precedente dolore, la nostra storia è durata 3 anni e cosi come era nata è finita. ma quella volta ho sofferto molto ma in maniera diversa riuscendo a capire molto e piano piano mi sono rialzato e quando meno me lo aspettavo ho incontrato la persona con cui ho condiviso moltissimo, ma come tutte le cose belle anche questa storia dopo 3 anni e mezzo è finita, cosi come cala il tramonto in riva al mare.
    Ora mi ritrovo di nuovo a dover ricominciare da capo ma questa volta sò che riuscirò a venirne fuori ma devo soffrire per risorgere è sempre stato cosi e aimè lo sarà anche questa volta.
    Ragazzi facciamoci forza perchè dopo il dolore si riesce a ritrovare di nuovo la felicità e sarà sempre piu bello e sopratutto dobbiamo credere in noi stessi perchè se non lo facciamo noi non lo farà nessuno, la vità è dura ed incomprensibile…..

  10. 10
    guerriero -

    si però beccane una che dura di più no??

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili