Salta i links e vai al contenuto

Stop alle atrocità sugli animali da pelliccia in Cina

Egregio Sig. Presidente,
è con il cuore in mano che Le scrivo per sollevare un argomento delicato e nello stesso tempo orribile.
Ieri mi è stato inviato l’indirizzo web dove si trova il video in versione integrale sulle atrocità che subiscono gli animali da pelliccia in Cina.
Ho guardato il video dietro l’invito di una persona che sta muovendosi in tutti i modi per condurre una campagna anti violenza.
Non posso descrivere lo stato d’animo dopo aver visto quelle immagini, La invito a vederlo con attenzione per poter comprendere ciò che ho provato.
E’ da ieri appunto che sto divulgando anche io due mail.
La prima invita tutti a guardare il video, diffondere il messaggio in tutti i modi e con tutti i mezzi a disposizione.
La seconda è una lettera scritta di mio pugno alla cortese attenzione del Presidente della Repubblica dove, in basso ogni persona che la invierà al Quirinale, scriverà il suo nome, cognome e luogo di residenza.
Ho inoltre in progetto di eseguire una raccolta di firme che partirà da Genova ma credo si potrà estendere in molte città d’Italia.
Io sono consapevole che la legislazione Italiana non è assolutamente a favore di queste atrocità, e che è molto difficile cambiare le leggi di un paese straniero, me se solo si sollevasse quest’argomento, che è legato a filo doppio con altri crimini verso altri animali e si avvicina piano piano al comportamento umano, e anche si parla di atrocità assurde (vedi il traffico d’ogani umani sempre in Cina) io credo che si potrebbe realmente smuovere qualcosa.
Io ho dei contatti in Cina, ho deciso di tradurre la lettera/denuncia per farla girare anche li, dove forse, potrebbe essere più efficace.
Allora Sig. Presidente, io La invito ad ascoltarmi e per la mia buona volontà e per quella di tante persone che mi stanno contattando indignate e felici di darmi una mano.
Allora se Lei volesse prendere in considerazione questo argomento così delicato e volesse agire in qualunque modo sfruttando il potere della sua carica io Le sarei grata a nome mio e di tutte le persone che si muovono nell’ombra, con voci silenziose ma tanta buona volontà.
Grazie per la Sua attenzione.
Rossana Deiana

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Mondo

33 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Mauro -

    Ciao , anche io ho recentemente visto il video in questione e le senzazioni di disgusto , ribrezzo e profondo dolore che ho provato , anche a distanza di tempo , non stò nemmeno qui a raccontarle !!
    Purtroppo a seguito di tutto ciò mi viene da fare una considerazione :
    Da più parti viene incolpata la sola Cina di ciò che succede ma in realtà credo che faccia comodo a tutti ( e quindi anche al governo italiano ) sfruttare quella zona del mondo ove volontariamente fanno mancare certi tipi di regolamentazioni per poi importare il prodotto finito nel nostro bell’occidente che alla fine ne esce con la faccia pulità motivando che quelle atricità non vengono compiute da noi !!
    I cinesi , e lo dimostra la loro condizione attuale nel mondo , resteranno sempre dei retrogradi , ignoranti , incivili e sottosviluppati , sfruttati e quasi al limite del confine Uomo-Scimmia ( forse sono più intelligenti le scimmie )….ma i veri delinquenti e i responsabili di ciò che succede da quelle parti siamo noi…che investiamo , che acquistiamo e che permettiamo a loro con il nostro comportamento di continuare queste attività macabre e incivili !!!
    Detto questo apprezzo il tuo gesto di coinvolgere il presidente della repubblica ma resteranno parole al vento….troppi interessi economici e giochi di potere…gli unici “valori” che sono rimasti in questo sporco mondo e in questa sporca società

  2. 2
    Ilaria -

    Non riesco a capire come si possa aver scelto la Cina per le Olimpiadi 2008! Un Paese che non rispetta niente, la vita, la religione, l’essere umano e gli animali, la natura intera! Le Olimpiadi erano un simbolo di pace e di rispetto reciproco, di lotta comune contro il razzismo, simbolo dell’elevazione dell’uomo sopra i giudizi e sopra le differenze. Ma adesso? Simbolo di cosa? Che non fanno portare le chitarre perchè è proibita la musica? Che non si può pregare perchè le religioni sono bandite? In un paese che per le pellicce scuoia VIVI gli animali? La Cina si merita davvero la pubblicità per questo evento? Si merita i turisti e gli alberghi pieni? Si merita le dirette e gli occhi del mondo puntati addosso? Non voglio fare la saccente, se guardiamo bene POCHI paesi si meriterebbero questo…..ma la Cina sta proprio in fondo alla lista! Spero che cambino idea prima dell’inizio!!! Spero che blocchino tutto!

  3. 3
    Raffaele -

    Non capisco perchè tutti si debbano impicciare dei problemi altrui, pensiamo a risolvere i nostri problemi in Italia che ce ne sono, prima di pensare a ciò che succede a migliaia di Km. di distanza, che ve ne frega, si arrangeranno i cinesi per questo.

  4. 4
    ANNA -

    Sentimi bene, Raffaele, io, ad esempio, NN TOLLERO che in nessuna parte del l’ universo ci siano atrocita’ di quel genere…e nn mi interessa se e’ lontano da casa mia dove, invece, ci sono altri tipi di problemi.
    Mi arrabbio per le tasse mostruose, per la precarieta’ del lavoro, per la sanita’ che fa schifo e per un sacco di altre questioni ma quel video mi SPEZZA IL CUORE…MI FA STARE MALE!!!!
    Un animale scuoiato a quella maniera e’ un MIO PROBLEMA, molto ma molto piu’ di tt i riscaldamenti globali e dei fertilizzanti perche’ c’e’ dolore allo stato puro di esseri vivi e pienamente senzienti…e’ una VERGOGNA…
    I cinesi nn si arrangeranno mai per questo perche’ posseggono un’ ansia di conquistare i mercati finanziari che nn li fara’ fermare di fronte a nulla…Benissimo…saremo noi con la ns. indignazione a fermarli…
    Rossana, tienici aggiornati e grazie per cio’ che fai.

  5. 5
    Ombra -

    raffaele,
    ogni volta che leggo un tuo messaggio mi cadono le P…E per terra!
    sai, se uccidessero cani e gatti per mangiarseli e poi con le pellicce ci facessero il loro scalda chiappa_cinese, forse saremmo indignati per tanta crudeltà verso degli animali che noi al contrario consideriamo amici da salotto.
    Ad esempio noi mangiamo carne di cavallo e gli irlandesi ci guardano come se fossimo dei cavernicoli.
    In giappone mangiano le balene e il mondo s’indigna…
    il problema sai qual’è? che da noi e in generale in europa vige una legge che vieta l’uso di pellicce di cani e gatti, ma come al solito i cinesi ci vendono in italia i loro giacconi dicendo che sono di pelliccia di coniglio.. e noi, tanto bravi a parlare, ce li andiamo a comprare facendo finta che sia pelliccia del famoso cespuglio pelliccifero del pianeta marte!
    più passa il tempo e più mi rendo conto che la mia cara italia è il paese di pulcinella….

  6. 6
    monika -

    Beh, se è in gioco la sofferenza atroce e la morte di milioni di animali mi frega eccome, non importa a quanti chilometri di distanza avvenga tutto ciò (che poi mi sa che non solo in Cina succedono orrori simili).
    Cara Rossana, vai pure avanti con la tua lotta, non importa quanto sorde possano essere le orecchie a cui parlerai, se ci si unisce, qualcosina, per quanto piccola forse la si smuoverà, tienici informati su eventuali raccolte di firme o email “di massa” che potremmo mandare, grazie.

  7. 7
    Ari -

    Spero che facciano il campionato del mondo di qualunquismo. Noi manderemmo Raffaele e avremmo la vittoria in tasca.

  8. 8
    ANNA -

    Dimenticavo….: ILARIA HAI STRA – RAGIONE !!!!
    Simbolo di pace e civilta’ li’ in Cina ???? Ma per carita’….

  9. 9
    Raffaele -

    E tutte le pellicce sponsorizzate da Mike Bongiorno ?
    Ed i ristoranti cinesi dove andate a mangiare il vostro cagnolino scomparso il giorno prima ?

  10. 10
    Ilaria -

    Per quanto mi riguarda sto mandando mail a tutto spiano alle ditte e ai rivanditori di pellicce per cercare di convincerli che il futuro non ci vedrà più come modrni cavernicoli, quando immaginate l’uomo del futuro lo vedete con la pelliccia? o con una mega tuta di chissà quale lettice strano, anti-caldo-anti freddo antittuto? Se non è oggi è domani, le pellicce saranno messe al bando ed io farò una bella festa! e sarete tutti invitati, voi che come me fate qualcosa, anche se piccola, ma la fate!!!!
    Ps. mando le mail anche alle case cosmetiche per la fine dei test sugli animali, sarò una vera rompiballe….ma spero di rompere alle perosne giuste!!!

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili