Salta i links e vai al contenuto

In Myanmar accade quel che non è accaduto in Cina

Lettere scritte dall'autore  

Tutti sapranno ormai cosa accade in Birmania: massacri, atrocità, crimini contro l’Umanità.
Questo è un problema molto serio, perfino più serio dell’autonomia tibetana dal regime di Pechino, ma quand’è che in Occidente si trova il tempo per parlare dei seri problemi del mondo?! solo quando quei seri problemi toccano da vicino gli interessi di Economia, Finanza e Industria!
Ratzinger, che “dialoga” con le altre religioni a Napoli, non ha trovato un secondo di tempo non dico per lanciare pericolose invettive ma almeno per commentare duramente fatti che il monaco buddista presente ha riferito e per i quali ha chiesto all’Occidente di fare qualcosa.
Però la fotografia di gruppo con lui al centro dell’orbe religiosus quella il tempo di farla l’ha trovato!
Crimini contro l’Umanità!
Ma la gente ce l’ha una vaga idea di cosa sta realmente facendo il regime in Birmania?!
In caso negativo, sotto c’è un link che fornisce un’utile documentazione.
Un avviso però s’impone, ripetuto anche nel sito in questione: non guardate quei documenti se non siete più che preparati a guardare l’inguardabile.
Se avrete trovato il fegato di farlo, poi trovate anche il coraggio di tempestare di email tutti quelli che pensate o sperate di voler colpire.
Siamo nel XXI secolo dell’Era volgare, ma di questi 21 secoli solo il volgare sembra sopravvissuto.
Link

L'autore ha scritto 18 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook In Myanmar accade quel che non è accaduto in Cina

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Mondo

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili