Salta i links e vai al contenuto

Sogno o incubo?

Ciao a tutti, mi chiamo Daniela e ho 21 anni. è la prima volta che scrivo in un forum, ho sentito il bisogno di parlare con qualcuno del mio problema perchè non riesco più a tenermi tutto dentro.
Sono fidanzata da due anni e mezzo con un ragazzo, lo amo tantissimo e sono convinta che è la persona della mia vita, abbiamo avuto parecchi alti e bassi ma tutto si è sempre risolto.
Ora è 6 mesi che lui molto spesso soffre di attacchi di panico e quando si arrabbia ha reazioni spesso spropositate, a causa di questo la nostra relazione ne ha risentito molto e parecchie volte litigavamo arrivando a liti spropositate.
Io avevo un bellissimo rapporto con i suoi genitori fino a poco tempo fa, adesso io non metto più piede in casa sua perchè i suoi mi ritengono responsabile del suo malessere.
Io di questo ne soffro molto perchè in questo modo mi fanno sentire in colpa e soprattutto ho paura che questo possa condizionare lui in qualche modo. Non so davvero cosa fare datemi dei consigli per favore!!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento a

Sogno o incubo?

  1. 1
    gio -

    prova a parlare con lui e cerca di capire a cosa sono dovuti questi attacchi di panico, essere divisi in questi momenti difficili fa ancora piu’ soffrire, cerca di rimanergli vicino provando a superare queste difficoltà insieme.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili