Salta i links e vai al contenuto

Ma la sofferenza per amore finisce?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti,
per la terza volta mi trovo a scrivere qui… un periodo difficile il mio, forse tante altre persone vivono una storia simile alla mia. Dopo otto anni e due di convivenza tutto finisce, lui torna a casa dalla mamma e ora giusto per aumentare la mia sofferenza scopro che ieri è partito per le vacanze con una coppia di amici in comune e la sua ex fidanzata…
Quando ormai da due settimane piano piano stavo iniziando a vivere da sola, di nuovo ecco che arriva questo nuovo colpo e quei due pezzetti di cuore che avevo alla bene e meglio sono andati di nuovo in frantumi… pezzi ancora più piccoli di prima. Questa sofferenza avrà mai fine?

L'autore ha scritto 13 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

40 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    codadilupo -

    sembra assurdo, ma finisce tutto, anche una sofferenza atroce come la tua

    quello che dovresti fare è cercare di non sapere piu’ niente di lui,pur sapendo che è durissima, ma non ci sono altre soluzioni

    ricorda
    lontano dagli occhi
    lontano dal cuore

    mi dispiace, comprendo purtroppo la tua sofferenza
    tieni duro

    codadilupo

  2. 2
    Denny -

    Questa sofferenza avrà fine solamente se tu riuscirai a trovare la forza di reaggire cioè devi essere tu a riuscire a metterci una pietra sopra e freghartene, in oltre devi attuare il NO -CONTACT perchè in questi casi è meglio lasciarsi tutto alle spalle e dimenticare, è dura lo so ma devi farcela per forza.
    Tra gli ostacoli e i problemi ricordati che le persone non ti possono fermare, nemmeno l’amore sei tu che decidi di fermare te stessa, quindi reaggisci e rifatti una vita.
    Ascolta il mio consiglio, applica il NO-CONTACT.

  3. 3
    stelladimare -

    Ciao piccola, purtroppo i ragazzi non hanno torto. Come donna hai tutta la mia comprensione e ti sono vicina con il cuore e con l’anima ma ci vuole la tua forza di volontà. Tu hai letto le mie lettere ma non conosci il seguito. Forse prima o poi ne parlerò di come sta andando, però posso dirti che mi sono ritrovata con il mio uomo grazie al non farmi più vedere, nè sentire, out totale.
    Pian piano ci siamo ritrovati ma la mia è una storia diversa dalla tua. Noi abbiamo vincoli e ci accontentiamo anche solo di sapere che uno esiste x l’altro. Ma ho atteso anche più di 15 gg dove mi sono lasciata morire dentro. Rifiutavo anche il cibo, x me la vita senza lui era finita.
    Intanto nel mio silenzio totale l’ho lasciato riflettere, quando mi ha cercato, insieme abbiamo lavorato su cosa correggere di noi perchè alla base stavamo soffrendo troppo la mancanza l’uno dell’altro. Mi sono accorta che le mie sensazioni su di lui erano esatte, anche lui alla base NON RIUSCIVA IN QUALCHE MODO a fare a meno di me. Ora le cose vanno alla grande ma se non ci fosse stato il suo ritorno, a quest’ora mi stavo dando ancora con la testa nel muro, ma AVREI CONTINUATO NEL SILENZIO ASSOLUTO. Non lo avrei mai più cercato perchè ti ripeto, forse sarà il mio modo di pensare ma credo che chi ama ti cerca, non può vivere senza sentirti, senza vederti. Amare è nutrirsi della persona che desideri. In qualche modo sarebbero passati gg, mesi o anni ma di me cmq non avrebbe avuto più notizie. Un gg mi sarei svegliata sicuramente con la forza di ritrovare me stessa e quindi di ricominciare. Ora tutto dipende da te. Se le cose stanno come ci hai descritto, guardati nello specchio: è arrivato il momento x te credo, di prendere una decisione definitiva.
    Rifletti, non regalare la tua vita e la tua sofferenza a chi non ti merita.
    Sempre ci sono. Stelladimare

  4. 4
    Denny -

    Ecco, lontano dagli occhi lontano dal cuore, io l’ ho sempre detto, la prima cosa da fare è cercare sempre di evitare, è la prima cosa da fare, sempre, NO-CONTACT. Ciao. by Denny

  5. 5
    toroseduto -

    Non dai molto margine alle risposte, poni una sola domanda, ed è quella che ci ripetiamo tutti. Frasi di circostanza. Ti racconto un pò la mia esperienza. Fin dall’adolescenza ho cercato di crearmi l’indipendenza economica,per l’amore avevo poco tempo, anche perchè le storie banali non m’interessavano, raggiunta la sospirata indipendenza, molte storie banali, desideravo l’amore che dura tutta la vita. Conobbi una ragazza che era agli antipodi col mio carattere, aperto,scherzoso…ma c’era qualcosa che cresceva dentro di me, in breve, ero sicuro che era lei che stavo aspettando, ho dovuto vincere il suo scetticismo e quello dei miei amici.Ma parlandoci tanto, nasce l’amore anche in lei, anche se tremava per il mio carattere sicuro di me,lei usciva da una storia che l’aveva segnata molto. Ho dovuto aspettare che le passasse, otto mesi per un bacio vero, ci credevo e ho avuto la forza di aspettare, due anni dopo ci siamo sposati e in lei ho trovato tutto quello che sognavo. Quando finisce un amore, e si è certi che è finito, dobbiamo pensare a noi stessi,nel tuo caso è un obbligo, la passione è finita. Nel vero amore, c’è un equilibrio di
    costruire la vita insieme, dando e ricevendo e solo col tempo si imparano queste cose che ci fornisce l’istinto. Siamo insieme da 30 anni,felici di questo,fortuna? Non credo, io ho aspettato molti anni da solo, e non avevo fretta,quando sono stato certo, ho agito.
    Non devi mai soffrire per chi ti lascia, era la persona sbagliata.
    Smettila di pensare a quello che fa lui, pensa alla tua vita da ricostruire con l’orgoglio e la certezza di essere più matura nel frattempo. L’amore arriverà da solo, non si cerca. Vivi serenamente impegnandoti in qualcosa che hai sicuramente trascurato se hai passato il tempo con lui. Cancellalo dalla mente, ti fai solo male.
    Più presto lo farai, più matura e cosciente ti sentirai.Non permettere che uno che ti ha mollato ti faccia anche soffrire,pensa ate stessa, non danneggiare il tuo carattere.Coraggio

  6. 6
    Denny -

    Guarda, io per esperienza personale parto con il presupposto che l’amore si puo travestire da vero amore e su questo non ci piove, ma tutto ciò che non ci uccide ci fortifica, devi avere carattere e mostrarti fredda e distaccata, a volte l’indifferenza è un arma migliore, cerca di addottare queste strateggie vedrai che soddisfazioni, credimi.

  7. 7
    Ares -

    Eccomi in aiuto della mia “amica” Leda. Il problema fondamentale è che tu ti vedevi con lui come una entità unica fin quando eravate insieme, invece io penso, dall’alto del mio egoismo e della mia presunzione, che una coppia è fatta di due persone separate e distinte che percorrono mano per mano, una strada comune verso un progetto. Non una persona sulla spalla di un altra o in braccio ad un altra che fa lo stesso cammino. Prima di essere una coppia si è persone, DUE PERSONE DISTINTE CHE SCELGONO DI FARE LA STESSA STRADA. Invece di pensare a lui in vacanza con la sua ex pensa a te stessa, ma non a te stessa in quanto tale, a te stessa nel senso che le persone devono essere libere di prendere la strada che vogliono in ogni momento. Capisco che la separazione è stata dolorosa ma se tu fossi stata un po’ più egoista ed avessi pensato prima a te stessa come entità fisica psicologica e morale e poi dopo anche a lui ma non come metà della stessa mela ma come compagno di viaggio. I compagni di viaggio si possono cambiare durante la vita, così come le amicizie, soprattutto quando si capisce che non si ha gli stessi interessi o gli stessi obiettivi. Ora voi siete due persone che hanno deciso di fare strade differenti ma questo non vuol dire che tu non debba andare avanti per la tua. Ok, l’hai lasciato indietro, ti sei liberata di una persona che evidentemente non aveva i tuoi stessi obiettivi… la smania di rivolere i nostri ex è soltanto per porre pezza alla nostra autostima od agli stereotipi della società che ci vogliono “realizzati” solo in coppia o all’interno di una relazione o di una famiglia. Alla fine fa più “disonore” agli altri in sè che a te stessa. E’ la dipendenza emotiva che ti lega a lui, se fra qualche tempo incontrassi una persona che ha i tuoi stessi obiettivi e ti ama per ciò che sei, del tuo ex non ti ricorderesti nemmeno più. Non ti sentire meno degli altri solo perchè non hai più lui: HAI SEMPRE TE STESSA ED E’ L’UNICA COSA CHE CONTA SEMPRE E DAVVERO.

  8. 8
    Ares -

    Vorrei aggiungere una cosa sulla risposta di Stelladimare. Non esiste la parola ACCONTENTARSI. Non esiste proprio… il matrimonio non è un vincolo, il matrimonio è una scelta di vita. Le persone devono essere libere di scegliere sempre con chi stare ogni giorno ed in qualsiasi momento. Se ci amiamo stiamo insieme ma se non ci amiamo ognuno per la propria strada e senza rancori, smettiamola di pensare sempre agli altri, al bene dei figli, tanto i figli quando saranno grandi si faranno una loro vita propria e dei genitori se ne sbatteranno. Vi sembrerà una cosa banale ma per me il collante vero e concreto di una storia è l’intesa sessuale… sì, ok, ci devono essere anche altre cose, ma pensateci bene… riguardo gli uomini soprattutto. Gli uomini tradiscono per sesso. Un uomo decide di lasciare la propria compagna e mettersi con una nuova principalmente per sesso, perchè la nuova compagna fa meglio sesso della vecchia e magari stimola meglio le proprie fantasie. Madre, moglie e compagna sono ruoli, solo e semplicemente ruoli all’interno di una collettività familiare ed affettiva ma non sono noi. Una donna deve essere una donna e deve essere una amante, ma amante visto come colei che ama fare l’amore. Tutto il resto sono solo ruoli. Vi siete mai chieste se soddisfavate sessualmente l’uomo che vi ha lasciate per un’altra? Nella vita bisogna essere disinibite, sincere ed audaci perchè quello che scappa a voi, se lo prende un’altra sottoforma di attrazione sessuale. Se un uomo vede in un altra donna una luce più brillante della vostra, è chiaro che là si dirige. Allora dovete far brillare la luce che avete in voi per fare in modo che il vostro uomo rimanga al vostro fianco. PERCHE’ NESSUN UOMO DECIDE DI LASCIARE LA PROPRIA DONNA SE DA LEI NE E’ SESSUALMENTE ATTRATTO. Che poi venga anche tutto il resto va bene. Ma le persone hanno bisogno di stimoli e di cose nuove, di novità. Non basta l’amore e tutto il resto. E’ la dura realtà, mie care: E’ IL SESSO CHE VINCE, SEMPRE.

  9. 9
    codadilupo -

    piero ciampi, grandissimo poeta scrisse che la nostra unica arma è un lungo silenzio

    è davvero l’unica

    se era l’amore vero, tornera’
    se non lo era, non tornera’

    cè ben poco da fare, è così e basta
    credo sia assolutamente inutile porsi anche delle domande, queste cose vanno così e basta

    non possiamo che stare uniti con noi stessi e farci gli affaracci nostri, daltronde ce lo meritiamo

    tieni duro Leda, siamo con te

  10. 10
    stelladimare -

    Mi dispiace Ares ma credo che tu non abbia capito la mia di situazione. E ciò mi delude. Ma hai capito che siamo entrambi sposati ed abbiamo in totale 5 figli?
    E secondo te io ora che dovrei fare, rinunciare ad amare proprio ora che ho incontrato l’uomo che cerco da sempre?
    La vita è fatta di attimi e con lui questi attimi x me sono VITA.
    Ti abbraccio.
    Stelladimare

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili