Salta i links e vai al contenuto

Si può recuperare o quando finisce, finisce tutto?

Sono già passati quasi 3 mesi, da quando mi sono lasciata e ancora non riesco a togliermelo dalla testa, anzi vorrei riconquistarlo. Vi racconto cosa mi è successo e vorrei tanti consigli per sapere come riprendermelo.
Io sono stata con lui 4 anni lui è sempre stato un tipo che mi dedicava sempre attenzioni, mi faceva felice in tutto e stavamo ore e ore al telefono quegli amori che ti prendono dentro e non capisci più nulla. È successo che 6 mesi prima della rottura eravamo distanti ognuno facevo le proprie cose perché le nostre vite erano cambiate io ho iniziato ad andare all’università e lui invece iniziò a lavorare come call center un lavoro un po’ stressante come diceva lui, il fatto sta che non riuscivamo più a capirci io pensavo alle mie materie alle persone che avevo conosciuto, e l’ho trascurato un po’, figuratevi che quando la sera veniva a trovarmi io non riuscivo a vedere un film perché mi addormentavo su di lui dalla stanchezza, anche perché sono una tipa molto ambiziosa e io non riuscivo a capire le sue difficoltà fatto sta che ogni volta che ci vedevamo litigavamo e io in parte ho dato tutto per scontato.
Adesso ho capito i miei sbagli che non si da mai tutto per scontato che l’amore si deve coltivare giorno per giorno e vivere nel presente e che lo studio, e tutto quello che mi circondava non era così importante e mi dispiace aver capito tutto questo quando l’ho perso, certo le cose si fanno in due perché anche lui si arrabbiava per niente, comunque mi lasciò un po’ prima di natale dicendomi che non mi amava più, il mondo mi crollò addosso, anche perché nell’ultimo periodo io ero diventata un po’ pesante perché lo vedevo distante e mi diceva cose che non mi sarei mai aspettata da lui. Mi ha lasciato e io gli ho mandato un messaggio dicendogli che non volevo sentirlo e vederlo più lui diventò un pazzo mi disse addirittura che voleva rimanere mio amico e che io ero una persona speciale, (nel periodo di crisi lui mi aveva detto che non riusciva a trovare se stesso e che voleva andare da uno psicologo e io pensavo che avesse ancora questo periodo).
Da questo momento al posto io di tirarmela di più gli sono andata dietro ho cercato di essere dolce perché credevo che lui mi avesse lasciato per tutto il prima, perché ogni volta che mi vedeva piangeva mi stringeva poi delle volte mi disse che era confuso poi che per adesso era finita e che non mi doveva interessare per quale motivo era finita. Invece adesso, dopo che io ero solo confusa, dopo tutto questo, che pensavo che era solo un suo periodo gli sono andata tra virgolette dietro cosa sbagliata e lui iniziò allontanarsi mi disse che non potevamo essere amici perché tra noi non ci poteva essere amicizia dopo che prima me l’aveva detto lui, che tra noi ci poteva essere solo il saluto, che non riusciva a vedermi e a sentirmi perché stava più male di me e io non capivo la decisione l’ha presa lui e poi perché piange ogni volta che mi vedeva pensavo che ci fosse un’altra e magari si sentiva in colpa ma ora che sono passati 3 mesi non c’è nessuna lo so perché abbiamo amici in comune, è solo, lui con i suoi amici a cazzeggiare e a prendersi la birra e a non fare niente.
Ora io non so se uscire di nuovo con i nostri amici farmi vedere spensierata e parlargli tranquillamente come se non mi importasse più nulla e cercargli di fare capire che sono cambiata e che mi dispiace per tutto (solo che so che lui non è più innamorato) e che lo dovei riconquistare ma come faccio se lui mi ha chiuso tutto, io so che se noi ci dovessimo rifrequentare tutto sarebbe come prima perché noi prima di adesso non ci siamo mai separati andavamo d’amore e d’accordo è stata solo la vita ed un periodo che io non riuscivo più a gestire la situazione. Se parlo con lui, lui dice che non è stato il periodo, ma il periodo è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso, lui dice che è cambiato, ma secondo me è stata tutta la sua vita che è cambiata. Lui ha i genitori divorziati e questo è stato una specie di trauma per lui si è ritrovato a fare il padre a suo fratello e ad aiutare economicamente la madre, ed è stato sempre un tipo pieno di problemi e io ero il suo appoggio, ma nel momento in cui, io ero pure un problema questo non è stato positivo e ha deciso di chiudere con me. Io mi domando se lui adesso ha un bel ricordo di me o ha il ricordo di quella che gli rompeva le palle di quella che gli faceva solo paranoie di quella che doveva accontentare, mi accorgo che veramente sono stata una stupida, ma se io riuscissi con i nostri amici, prima o poi mi dovrà a dare a parlare e cercare di iniziare a instaurare qualcosa.
Si può recuperare o quando finisce, finisce tutto? Posso lottare ancora? Cosa devo fare sono disperata? Non voglio vivere di rimorsi. Come faccio a riprendermelo? Come faccio a fargli capire che sono cambiata o questo non centra nulla?
Meglio non farmi vedere?

L'autore ha scritto 12 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    loretta -

    Sì, si può recuperare a volte… ma nel tuo caso mi sembra un po’ difficile.
    Se lo vuoi riconquistare devi essere tutto tranne che pesante e assillante.
    Prova ad essere dolce, molto sorridente, spensierata e magari inventati pure qualche nuovo spasimante. Vedi come reagisce. Se non vedi reazioni da parte sua lascia perdere, perché vuol dire che non ti ama più. Del resto, può capitare…
    Comunque ragazza mia, quando scrivi cerca di usare la punteggiatura! Non si capisce nulla!
    Vai all’Università e scrivi in questo modo!?!Te lo dico con affetto!!!

  2. 2
    giorginabellax -

    si lo so che manca la punteggiatura ma ho tastiera rotta.comunque i suoi amici non mi permettono di uscire con loro,e se non mi faccio più vedere e poi rispunto.Che effetto gli fa?

  3. 3
    giorginabellax -

    ho scritto giorno 3 aprile.con il titolo quando finisce,finisce tutto?mi sn successe altre cose da quel giorno abbiamo avuto un compleanno insieme,l’ho salutato dopo ci iamo ritrovati di fronte all’altro e lui si abbraccio una della mia comitiva dopo di che siamo andati a ballare e mi fissava.ma che voleva?che significa?la settimana successiva ci siamo incotrati in un pub io ero un fantasma per lui,dopo ha chiesto dell’acqua e io gliel’ho data e nn mi guardava negli occhi,sfugge,perchè?se nn prova più nulla perchè non mi dice neanche come stai? e poi perchè prima mi fissa e la settimana dopo fa finta di niente.aiutatemi è il mio primo amore e non voglio perderlo,non capisco se adesso sta bene così ed è riuscito a trovare i suoi spazi ,ma gli manco.Non so se andarci dirgli proprio che non l’ho dimenticato che sono cambiata,rispetto all’ultimo periodo,che lo farò rinnamorare ,perchè io so che se lui mi desse l’opportunità io ci riuscirei a fargli riprovare qualcosa e che lui ha messo una barriera, non so invece se devo farmi vedere con un altro, la gelosia lo farà chiamare e se è geloso e poi non fa nulla?che devo fare?

  4. 4
    Criss -

    non solo la punteggiatura, ma anche verbi, congiunzioni, tempi… probabilmente se rimetti a fuoco la grammatica potresti mettere a fuoco anche la vostra relazione. Con simpatia 🙂

  5. 5
    giacomo -

    ciao,guarda io diciamo ke sto vivendo un po la tua stessa situazione,ma al contrario sono stato io a lasciare la mia ragazza dopo due anni e mezzo.secondo me devi lasciarlo stare non è piu innamorato di te,non pensarci piu,pensa alla tua vita.

  6. 6
    gianni84 -

    Ciao, è molto simile alla mia attuale situazione.
    Dopo 4 anni quasi, gli ultimi mesi, il rapporto era diventato freddo, litigate frequenti, intimità zero, lei mi dava sempre x scontato; ma io ormai mi sentivo allontanato, non ricambiato, e così ci siamo lasciati.
    Dopo 3 settimane ci siamo rivisti, ci amiamo ancora, ma io ho paura che anche se riusciamo a ricucire il rapporto, non sarà mai piu come prima e che un PROBABILE FALLIMENTO non mi farà altro che far stare peggio.
    se fra un po di giorni riusciremo entrambi a uscire da questa confusione pubblicherò il resto…

  7. 7
    sara ferrari -

    Hai gia fatto abbastanza per farlo capire che lo vuoi ancora e che ti dispiace per quello che è successo.Podarsi che lui prova ancora qualcosa per te ma non ti voule piu perchè non vuole piu soffrire,la ferita lascia sempre il segno.Un consiglio,non avere fretta ad aver un altro,aspetta un po.Sono sicura che se lui ti ama ancora tornera da te,se no ci saranno altri megliore di lui.Con affetto.

  8. 8
    francy -

    Fino a poco tempo fa avrei detto,si si può’ recuperare..e cavolo ciò’ provato all’estremo cercando un’appiglio per farlo ripartire su una strada piu vera sentimentalmente,ma questo non faceva i conti con quello che voleva lui,ragionavo solo sulle mie aspettative..niente di più’ sbagliato.Per ricominciare ci deve essere l’impegno di tutti e due perché’ la cosa possa funzionare..Poi e’ doveroso cambiare atteggiamento,chiudere e proseguire..Non ho piu’ provato un sentimento che riempiva il cuore,pero non dispero..Questa comunque e’ una storia mia,e ogni storia..e’ diversa per fortuna

  9. 9
    giorginabella x -

    ciao,volevo dirvi che ora con il passare del tempo,le cose sono cambiate,lui ha un’altra già da qualche 5 mesi e noi non ci vediamo da 5 mesi, e non si è fatto più sentire.Io ho chiuso con lui e sono andata avanti,mi dispiace solo di aver avuto questa chiusurà così con lui,ma io ci ho provato l’ha voluto lui è basta.Capisco che certa gente non merita nulla,quando è così,è meglio chiudere.ciao a tutti

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili