Salta i links e vai al contenuto

L’amore non finisce così… eppure a volte…

Lettere scritte dall'autore  

Sento il bisogno e l’esigenza di scrivere questa lettera per sfogarmi ma anche per far aprire gli occhi a quei ragazzi che soffrono tanto per amore!
Incomincio con il dire che a posteriori l’amore non è sofferenza, quando c’è è il sentimento più bello al mondo, quando si soffre c’è qualcosa in uno dei due che non và!
Voi direte.. E quindi?
Beh la mia esperienza da ragazzo ventiduenne non interesserebbe di certo molti di voi che di vissuto ne hanno molto di più,
però purtroppo o per fortuna nella mia vita ho potuto fare tante esperienze.
Dalla separazione dei miei, alla voglia matta di andare fuori da quella odiata casa, alla ribellione adolescenziale… al primo amore!!!
Lì inizia la mia storia, terminata dopo 6 anni.
Sei anni passati accanto ad una dapprima ragazzina, poi ragazza e poi donna… certo donna nel fisico e forse sulla CDI ma non nel cervello.
Vivevamo insieme nello stesso paese, poi io mi diplomai, andai via da casa per studiare e lavorare, ci vedevamo raramente ma lei mi diceva che mi amava in continuazione e si stava davvero bene insieme.
Poi dopo tre anni di questa vita lei ha voluto troncare tutto per un mio banalissimo comportamento errato.
Bene dissi io dopo esserci chiariti, capirà lei di aver esagerato ed avremo tempo per sistemare tutto.
Dopo tre mesi di pausa torno a casa e lei mi dice che mi vuole rivedere, dice che è stata con un altro, che si sentiva consolata, che ci era andata a letto!
Io lì non so come feci a rimanere calmo, me ne andai e non volli più parlarle.
Partito di nuovo mi resi conto quanto era importante questa ragazza per me, ma lei voleva rimanere sola.
Questa sua incertezza sentimentale si protrasse per poche settimane, dopo io ebbi un brutto incidente…
Nove mesi di ospedale, una carrozzina ogni notte affianco al letto ed una parola che aleggia nel cervello: paraplegia!
Sin dall’inizio le chiesi di starmi vicina e lei la prima volta che mi rivide in ospedale mi disse: Ti Amo.
Dà lì il mio ritorno alla vita di tutti i giorni e lei sempre al mio fianco, insieme abbiamo viaggiato e fatto l’amore tante volte, parlavamo sempre di quanto fossimo importanti l’uno per l’altra e che un giorno ci saremmo sposati.
Pensavo che dopo sei anni e un problema così grosso da superare insieme fosse una storia seria…
Invece no, nulla è matematico nella vita
Lei per uno stupido litigio mi lascia, ma scavando nella sua coscienza sporca dice che pensa ad un altro,
che da un giorno all’altro non prova più nulla per me.
Io mi sono sentito preso in giro fino agli abissi della mia anima, nelle mie condizioni e con le mie difficoltà mi è sembrato impossibile reagire!
Quanta sofferenza, è propio vero che piove sempre sul bagnato, ma a volte grandina e fa male.
Fa male sentirsi dire “tu per me non sei più nulla, ora devo uscire con lui per conoscerlo, non ti penso più”.
Dopo dieci giorni dalla fine di una storia così importante chi avrebbe già le forze di andare avanti?
Solo chi non ha amato, solo chi ha usato il propio partner, solo chi non ha una propia coscienza.
Il mio cuore batte forte ancora per questa persona, ma solo un pazzo vorrebbe tornarci insieme.
Io sto cercandi di dimenticarla, di dimenticare tutta la sofferenza che mi ha dato e che mi sta dando,
ma non trovo cosa c’è in me che non và… una disabilità non può di certo cambiare un sentimento.
Non sto capendo dove sbattere la testa e tutto gira intorno a me senza che io ne sia partecipa.
Sono uno spettatore del mondo perché la mia vita si è fermata, la prima volta si è fermata per far scendere le mie gambe,
la seconda volta si è fermata per far scendere l’unica persona che ho avuto sempre vicino, che ho amato e che forse amerò a vita!
Molte canzoni parlano dell’amore e spesso sentendole ci immergiamo in queste favole e le sentiamo nostre.
Forse l’amore può anche diventare un incubo, un tunnel senza una via d’uscita. È dura vedere la luce!!!
Ora per me è solo buio, notte profonda, e nulla riesce a distrarmi da questo pensiero.
La notte arriva inesorabile e con lei mille brutti ricordi e millioni di orribili sensazioni.
La vita stenta a ripartire, e più è ferma e più qualcosa dentro di me muore, ogni singolo attimo del passato è servito solo per non avere un futuro.
Vorrei tanto essere nella sua mente per vedere ciò che pensa di me, di lei quando si guarda allo specchio..
a vent’anni una ragazza se si guarda allo specchio vede la sua fresca giovinezza… io in lei vedrei rughe e tristezza per tutto quello che ha fatto del suo corpo e della sua anima.
Sono in attesa che qualcosa mi faccia rientrare ne vorticoso moto della terra, mentre la guardo fuggire via verso un nuovo sole… che ai miei occhi è un buco nero.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

27 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    marika -

    ciao.. mi chiamo marika, e ho letto attentamente la tua lettera e le tue enormi parole.. e credimi mi sono commossa. ho solo 14 anni, e forse per te saranno pochi per riuscire a capire le tue parole, ma vorrei dirti dall’inizio che non è cosi.. spero mi crederai!!! ho riletto questa lettera più volte, e ogni tua parola mi è entrata nell’animo. sai forse in pochi possono capirti veramente, anche per il tuo “problema” fisico. ma io ti scrivo perchè ho capito cosa significa soffrire per amore (anche a questa età). provare qualcosa verso qualcuno, e poi solo troppo tardi ti accorgi che non eri ricambiato;li perdoni più volte, e ogni volta speri che sia la volta buona ma invece no, il destino sempre ti segna con qualche cosa..si perchè ti domandi come sia possibile, che queste persone entrano nelle nostre vite, ti regalano qualcosa di importante,di magico, ma poi senza avvisarti se ne vanno come dei ladri avendo rubato il tuo cuore. e rimani da solo in quel mondo che in poco tempo ti ha tolto tutto, vorresti fuggire ma non si puo fuggire a tutto questo. non vorresti soffrire ma non puoi fare a meno di pensare.. ma a volte per non soffrire, perchè ti stufi per farlo per persone che non lo meritano, mi dico che chi non mi ama non mi merita, chi mi fa del male e gioca con i miei sentimenti non merita appellativi, e cosi a volte mi sento meglio;ma le mie come credo le tue, e forse anche di più, sono cicatrici, ferite ancora troppo rigorose e cosi riusciamo a credere che non si chiuderanno mai.. riusciamo a convincerci che non ti affezionerai più a nessuno ma poi quel nessuno lo sai: arriverà per tutti; bèh questi momenti ci fanno crescere e non ci fanno più sbagliare (almeno spero) ma tocca a noi non pensare che tutto quello ceh di brutto ti accade è un disegno del fato contro di te, ma che tutti prima o poi devono soffrire per amore. spero ceh troverai la ragazza giusta, perchè con qualcuno affianco tutto è più semplice e lasciati dire una cosa: non abbatterti;sei un grande

  2. 2
    toro77 -

    Nella vita si cade e ci rialza…. ci sono volte che si sta male…. male come un cane….
    Poi quando non ti aspetti più nulla…. ecco che accade qualcosa…. quel qualcosa che
    nessuno ha programmato….ma che rende magica la tua vita…
    vedrai….
    Prima o poi qualcuno entra nella tua vita per illuminarla per sempre….

  3. 3
    fiorellina -

    Sei una persona bellissima…pero’ purtroppo non tutti amano in un certo modo e quello che a noi come amore puo ripempire la vita…magari per qualcun altro è solo un semplice gesto…chi ama nn tradisce io amo e non ho mai tradito e ora che non sto piu con lui porto ancora la sua fedina al collo…l’amore non funziona cosi……………..fatti una tua vita, tu meriti di piu…credimi esiste di piu!nn sei solo.

  4. 4
    sy01974 -

    non so cosa scriverti….se non che ti auguro di trovare una persona che ti ami….DAVVERO. io nonostante la cattiveria e l’indifferenza anche delle persone alle quali affidi la tua vita e poi ti usano e ti gettano via….credo esistano persone al mondo che sanno amare davvero…

    devi solo sperare di incontrarle…e ti auguro ti succeda….anche se nel frattempo è dura….essere soli e feriti….e niente…non c’è modo di esprimere cosa vuol dire essere lasciati da chi si ama. senza il minimo rimorso o dolore dall’altra parte….
    in bocca al lupo.
    un abbraccio.

  5. 5
    Pab87 -

    MARIKA ti ringrazio innanzitutto per quello che mi hai detto,
    ma sai la commozione, il pianto, le lacrime…finiscono prima o poi.
    Alcuni dopo aver pianto si sentono più liberi, si sono sfogati, come se avessero espiato alle loro colpe e ai loro peccati ma mi spiace dirlo non può essere così!
    L’acqua lava via solo ciò che c’è fuori di noi ma la nostra anima, il nostro cuore non conoscono nulla che può cancellare ciò che racchiudono.
    In merito a ciò racconto questo piccolo avvenimento che vi verrà facile capire avendo letto la mia lettera; beh quella volta che lei andò a letto con un altro ragazzo, dopo due mesi quando ci siamo rivisti lei andò a confessare i suoi peccati per cercare perdono in ciò che aveva fatto.
    Per un credente, o anche per un ateo perchè è questione di moralità e coerenza, pentirsi di aver fatto qualcosa è segno di maturazione interiore, di crescita morale e conoscenza di se stessi;
    tu dici d’avanti a dio: ho commesso atti impuri, non lo rifarò”
    Bene questa ragazza pensava di aver risolto i suoi problemi con la coscienza, ma non è così, perchè quest’ultima volta ha dimostrato di non essersi pentita del passato ma di rinnegare il presente!

    Torno a te MARIKA per dire che come hanno già detto alcune persone amano con tutte se stesse, con il cuore, con l’anima, con il cervello, con il corpo..a molti manca più della metà di tutto ciò,
    e ritrovare un’altra persona da amare in quel modo per me è impossibile! Per me amore non è oggi, domani o ieri, amore è la mia vita e la mia vita è amore.
    Io spero che tu crescendo possa capire, come stai già iniziando a farlo, cos’è l’Amore con la A maiuscola perche è quello che devi inseguire, e non l’effimera storia per fare sesso o passare del tempo!
    Se una persona ama veramente, ama una ed una sola volta
    e non importano le ferite, i dolori, ma io difendo profondamente ciò che ho dentro i me.
    Ora che sono solo l’unica cosa che mi è rimasta sono i miei valori anche se sò che quel brutto pensiero non svanirà

  6. 6
    Pab87 -

    Ultimo aggiornamento fresco di ieri sera…
    mail da parte sua dove diceva
    “non voglio leggere ciò che mi scrivi, non voglio sapere niente, nessuno può capire quanto stò mae io e tutti parlano, rassegnati nnon ti amo più”
    L’unica cosa che commento per far capire lo sdegno e il disprezzo verso tutto ciò che mi ha fatto questa ragazza è:
    “Ah, tu stai male, ma stai male con un bel pene nuovo in mezzo alle gambe111”
    Dopo 15 giorni che ci siamo lasciati e dopo sei anni passati insieme e dopo aver commesso lo stesso errore un anno fa con un altro ragazzo, ora lei si è fidanzata ed ha anche apeerto le gambe, che per me a 19 anni è un pò uno schifo.
    L’unica sua risposta è “questa volta è diverso”
    La mia mente è sempre più come isola tropicale dopo un urugano e nessuno cerca di aiutarmi a metterla apposto.

  7. 7
    Pab87 -

    Ragazzi con quella di ieri poi ho toccato il fondo…
    telefonata con mia sorella, ne ho due, e mi dice che mi stò lagnando troppo con loro, che le assillo al telefono e che anche loro hanno ed hanno avuto in passato i loro problemi ma di certo non li hanno fatti gravare su di me; che il mio comportamento è egoista e che la devo smettere di fare ciò.
    Ma mi spiegate voi con chi mi devo sfogare e a chi devo chiedere consiglio io, visto che anche le persone vicine non mi pensano???
    ASSURDO, non ci voglio credere. Dopo questa telefonata sono stato di merda, si e no avrò fumato 10 sigarette di fila e 3 birre.
    La solitudine fa schifo e la cosa peggiore al mondo e a me sembra di stare in mezzo ad un deserto con il caldo che mi ammazza l’anima

  8. 8
    brunetto87 -

    Pablo che stron… di ragazza che avevi!meglio che sei riamsto solo tu credimi!
    Anche io in questo momento stò soffrendo,la mia ex addirittura chiamò mia sorella dicendo le che se l’avessi continuata a chiamare sarebbe”andata a finire male”!
    Ti rendi conto?una persona che dice questo significa che non ha cuore,non ha bisogno di te,ma alla fine si paga tutto nella vita!
    Ci vuole tempo per rassegnarti ma ci riuscirai, ne troverai sicuramente una migliore che non ti tradirà mai!
    LA VITA QUESTA E’, bisogna prenderla come viene e accettare le sconfitte quando arrivano,ma nel tuo cuore tu hai vinto,è lei che ha perso!un’abbraccio fortissimo caro!non mollare mai!

  9. 9
    Pab87 -

    BRUNETTO hai ragione forse è meglio restare soli…
    ma come si fa a festeggiare una vittoria da soli?
    con chi si condividono i momenti belli e quelli brutti?
    A me manca tutto ciò credimi, e non riesco ad aggrapparmi a nulla altro se non ai ricordi, che inevitabilmente sono brutti!
    Non riesco propio a non pensare all’accaduto e inevitabilmente poi mi và tutto male e sono sempre triste…e solo

  10. 10
    marika -

    sai forse non hai capito quello che io volevo dire… sai mi sono commossa, ma erano lacrime di rabbia, rabbia per una persona come la tua ex ragazza… sai persone come lei ce ne sono e anche tante.. ma non per questo non dobbiamo più credere che ci sono persone o meglio ragazze in cui i valori di cui tu parli sono fondamentali.. perchè tu, forse mi sbaglio ma è quello che mi trasmetti dici che non puoi amare ancora, ma non perchè non puoi ma perchè sei tu che ti ostini a non farlo.. perchè so che la tua delusione è stata troppo grande, ma si puo amare e questo non li dico io, ma ci sono prove viventi.. tu credi che il tuo, sia un tunnel senza fine ma invece no tocca a noi credere nel futuro, in quel futuro che puo renderci felici… ti posso assicurare che io non vado in cerca dell’amore quello con solo sesso.. e ne di quello per tutta la vita perchè nulla è sicuro.. ma vado verso l’amore che mi fa stare bene… e ce n’è basta solo crederci.. scs ma non so il tuo nome e ti dico.. lascia stare èerchè scusa se mi permetto ma è una stronza, che non merita appellativi.. ciao

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili