Salta i links e vai al contenuto

Ma i ragazzi fidanzati fanno tutti così?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao, vorrei chiedere un sincero parere agli uomini di questo forum, sono l’autrice già di un’altra lettera scritta ieri ma di argomento diverso.

Di recente mi ritrovo sempre più spesso a notare che incontro uomini, diciamo intorno ai 30 anni, che vedo tranquillamente flirtare, e anche pesantemente, con altre ragazze, se non ragazzine (intendo donne di 18/20 anni appena).

Diciamo che è la quasi totale normalità, è come se fossero single e alla ricerca.

Mi scandalizzo perché mi è capitato puntualmente di cercare su facebook alcuni colleghi con questi atteggiamenti, e di scoprire che, nonostante abbiano solo foto di loro stessi nel profilo, e nessuna informazione pubblica sullo stato sentimentale, in realtà sono fidanzati e pure da 3/4 anni se non di più. è stata una doccia fredda! sono impegnati con ragazze che di solito hanno solo foto di coppia nel loro profilo, e nelle informazioni pubbliche l’essere impegnate con tizio o con caio. 

Ma dico, è normale?

Io a questi uomini auguro che le loro compagne facciano questo, e anche peggio!

Sia chiaro, non so fino a che punto arrivi il loro “abbordare” ragazze, ricordo bene che una mattina fui avvicinata da un collega che prese a fare lo stupido con me ed io infastidita gli risposi in malo modo per fargli capire che non ero interessata, ebbene questo ragazzo nel mio immaginario era un noto single dato che lo vedo continuamente provarci con le ragazze, a volte isolarsi anche con loro non so a fare cosa, peccato che ho scoperto di recente che è fidanzato, anzi scrisse pure messaggi romantici alla fidanzata per il loro anniversario di 5 anni di cui lei avvisò con un post condiviso su facebook. praticamente arrivai al profilo di questa ragazza per caso, mi misi a vedere tutti i commenti più frequenti sotto alle foto di lui, altrimenti nemmeno l’avrei mai scoperto!

Chissà se lei sa, chissà se anche lei fa lo stesso, chissà se…chissà se…

Chissà se anche il mio ragazzo si comporta nello stesso modo, e qualcosa mi dice di si, dato che spuntano sempre fuori nuove amiche dall’atteggiamento affettuoso e tenero nei suoi confronti. lui è molto bravo a far impietosire le donne con i suoi comportamenti buoni e umili, diciamo è una tecnica che lui stesso ammise di aver sempre usato fin dalla scuola, quando lui e i suoi amici facevano a gara a trovare ragazze che facessero loro “cose” (sessuali) nei bagni durante la pausa…..

Inorridisco, inorridisco e inorridisco.

Poi alcuni uomini si stupiscono che le donne di oggi sono aggressive, pensano troppo al sesso, tradiscono, e vogliono l’uomo con i soldi. voi ci avete distrutto ogni genere di illusione con i vostri comportamenti, che dovremmo fare?  è finita l’era delle donne che restano a casa a piangere dietro al telefono a fili che non squilla, oggi le donne si recano sul posto di lavoro e incontrano altri uomini che, proprio come voi, magari sono fidanzati e disponibili!

Scusatemi per lo sfogo, vorrei sapere voi che ne pensate!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Relazioni - Riflessioni

35 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Rossella -

    L’uomo aspira all’infinito e non si accontenta di vivere il momento. La mancanza di progetti comuni fa sfumare l’amore… quando ti rendi conto che un fidanzato vive con disagio finanche il tuo ciclo mestruale realizzi che ti vede come una compagna e ti viene spontaneo ripiegarti su te stessa tradendo o diventando più sfuggente. Il ragazzo che guarda le altre lo fa perché è consapevole che il fidanzato deve avere questo tipo di condotta. Se il fidanzamento non dovesse andare in porto resterebbe il promesso sposo di lei… la verità è che si stavano divertendo e basta! Un uomo che vive male i sintomi della menopausa e quant’altro ti potrebbe anche voler bene ma non si tratta di quell’amore puro che lega il figlio alla madre o la madre al figlio. Zero eternità… non sente il vincolo!

  2. 2
    chaponine -

    L’unica cosa che vedo è una donna che vuole tradire il proprio compagno e cerca una giustificazione per farlo. O cerca il bene placido per mettergli le corna.
    Già nella scorsa email tu scrissi di ormoni che partono alla vista di alcuni trentenni.. Il discorso è molo semplice.. Hai voglia di fare sesso con un altro? Lascia il tuo ragazzo e divertiti…ma ti prego, basta vittimismo.. Non c’è nulla di male nel voler divertirsi..ma assumiti le responsabilità e non fare la classica donna vittimista..

  3. 3
    Gian88 -

    Penso che sia una schifezza e che anche l’ultimo tuo commento,perdonami,sia una schifezza. Ho sempre ritenuto le donne moralmente migliori degli uomini ma visto cone vanno oggi le cose evidentemente mi sbagliavo. Per quanto mi riguarda non ho mai fatto cose del genere. Una volta sola a 15 anni ho tradito e se ci ripenso mi sento ancora una merda. Noi uomini siamo stupidi ma se voi donne gi comportante cone noi per ripicca allora non siete tanto piu intelligenti di noi perdonami. Forse la risposta piu giusta é che gli essere umani hanno dimenticato cosa voglia dire stare insieme. O forse non l’hanno mai saputo.

  4. 4
    kay1 -

    @rossella concordo in tutto e per tutto con quello che dici!

    @chaponine no, questa mia riflessione non vuole giustificare proprio niente, anche perché se avessi qualche intenzione pur sempre la metterei in atto da donna single, non certamente ancora adesso che sono fidanzata.

    @gian88 bè, sono d’accordo con ciò che dici, ma ricordiamoci che ci sono donne fidanzate magari da 10 anni, e che per la loro relazione hanno investito, sacrificato, e hanno sofferto moltissimo, e che non hanno voglia di buttare tutto in aria solo perché il proprio uomo “flirta” con altre. per cui si ricorre al flirtare come fanno loro laddove si presentasse l’occasione, invece di tirarsi indietro. certo una persona che non gradisce questo lascerebbe l’uomo di turno per trovarne uno migliore, ma la domanda è, effettivamente questo chiedevo, di uomini che non fanno i galletti in giro ce ne sono?

  5. 5
    Basta -

    @rossella
    Ma cosa scrivi??? …non ho parole

  6. 6
    Michelle86 -

    Se non ti fidi del tuo ragazzo (oltre a non essere contenta di come va la vostra relazione come hai detto nell’altra lettera), dovresti semplicemente lasciarlo.
    1. Ti concentri sul comportamento di questi ragazzi che, pur essendo fidanzati, ci provano con altre, e ti chiedi se le ragazze sanno: non e` un tuo problema.
    2. Ti dimentichi di altri ragazzi che questi comportamenti non li hanno. Il “trucco” e` trovarti uno di questo gruppo (sempre se sei interessata ad avera una relazione vera e profonda) e dimenticarti degli altri.

  7. 7
    ets -

    Kay ma non sei tu quella fidanzata che fa fantasie sugli altri?
    Ma che barzellette vai raccontando. Ma va va’

  8. 8
    Vale -

    Leggiti il post intitolato “Esiste vita senza i social network” e piantiamola tutti di credere come pesci a quello che si scrive su Facebook e soprattutto a giudicare le persone in base ai loro post.
    Quello non scrive che è fidanzato, ma la foto del profilo della sua ragazza li ritrae entrambi come coppia felice? Uno dei due mente (e non puoi dire chi)? E allora? Ridicolo.
    E’ la loro vita, mica la tua.
    E poi flirtare, che male c’è?
    Se sai dove fermarti non fa male.

  9. 9
    Andrea_The_Original -

    Mi sembra la classica giustificazione tirata in ballo a volte dagli uomini, a volte dalle donne.
    Sento spesso uomini dire che essendo le donne ormai incoerenti, ciniche, viziate e infedeli, come categoria siamo giustificati a comportarci di conseguenza, salvo poi sentire la stessa cosa dalle donne.
    Non mi pare proprio il modo migliore per affrontare qualunque relazione.

  10. 10
    kay1 -

    Ma volete finirla di pensare che ho scritto questo post sulla base di mie cattive intenzioni? Meglio che non se ne parli più! Io non ho nessuna intenzione di tradire la persona con cui sto, ed è una questione di rispetto. Il tradimento necessita intenzione e in un ultimo, sul momento di compiere l’atto, un ulteriore gesto di menefreghismo nei confronti del proprio partner. Per me non è in nessun caso giustificabile! E mi aspetto e spero che il mio ragazzo la pensi nello stesso modo!

    Poi che camminiamo per strada e notiamo istintivamente persone che potrebbero attrarci, bè questo succede e basta, non mi sentirei nemmeno di prendermela con lui perché l’intenzione non serve a niente: siamo animali, è un istinto! Non come avvicinarmi per esempio ad un ragazzo che mi piace e chiedergli il numero, o flirtare con lui: queste sono cose che elaboro razionalmente e che sempre razionalmente deciderei di fare! E NON FACCIO!

    Aggiungo che invece sono fatti miei eccome notare questi comportamenti, e chiedermi se gli uomini si comportano tutti così. Il post voleva solo discutere di questo, e non del mio privato che tra l’altro non conoscete e giudicate in modo impietoso.

    Nessuno ha notato infatti che ho raccontato che nella mia vita non ho mai notato gli uomini, cosa che mi ha fatto anche pensare di avere una sessualità confusa, come sta invece accadendo da pochi mesi a questa parte potrei dire. E che io incroci un ragazzo per strada e pensi che sia un bel ragazzo dovrebbe essere stata la mia normalità da quando avevo 12 anni più o meno, invece stranamente capita adesso con gente di 30 anni e non mi è mai capitato prima, avrò diritto o no ad una cosa del genere, oppure devo sentirmi una che ha già tradito?

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili