Salta i links e vai al contenuto

Io: persa di un altro; l’altro: ansia da prestazione

Ho 25anni, fidanzata da 8 con un ragazzo fantastico, l’amore della vita, di quelli rari, una persona eccezionale che non mi ha mai fatto mancare nulla. Poi tre mesi fa ho conosciuto l’altro, mi è piaciuto subito, dal primo momento che l’ho visto e non mi era mai successo prima. Non credevo fosse possibile, per settimane ho cercato di non pensarci, in fondo lo conoscevo appena e dopo quella sera passata in compagnia di amici non l’avevo più rivisto! Eppure continuavo a non avere in testa che lui. Poi è successo tutto velocemente, abbiamo iniziato a parlarci su fb e a vederci con le rispettive comitive. Poi qualche volta da soli. Sembravamo due adolescenti innamorati. Lui completamente perso di me ed io che dovevo partire per l’estate. L’ultima notte insieme è successo.. ma non abbiamo fatto l’amore. Dopo tre strazianti settimane di distanza, ci siamo rivisti e sarebbe stato tutto perfetto se non fosse stato per l’agitazione che non gli ha permesso di completare il rapporto. Lui c’è rimasto molto male ed io non sapevo cosa fare. Mi ha detto infinite volte che gli piaccio da morire, che non si capacita del fatto di potermi avere, io così irraggiungibile, così bella, così intelligente, così matura, così “troppo” per lui ed è per questo che va nel pallone. Dopo quella sera, pur facendosi sentire quotidianamente, ci ha messo 20 giorni per chiedermi di rivederci. Serata perfetta, romanticissima, io e lui: due innamorati. Ma nemmeno questa volta c’è riuscito, pur eccitandosi, pur desiderandomi. C’è qualcosa di me che lo intimorisce, così mi ha detto, eppure io sono stata dolce, per niente aggressiva e ho cercato in tutti i modi di fargli capire che per me l’unica cosa che conta è stare con lui, il sesso non importa. Ora continua a riempirmi di parole bellissime, a dirmi quanto vorrebbe avermi e così via, ma non mi ha ancora chiesto di rivederci. Io intanto sto attraversando uno dei periodi più complicati della mia vita perché non avrei mai voluto vivere due storie parallele, eppure non riesco a rinunciarci. Tra poche settimane mi laureo e vorrei almeno aspettare di essere più tranquilla per poter parlare con il mio fidanzato. Il problema è che continuo a non capire cosa c’è che non va nell’altro.. rinuncerei a tutto per lui, eppure il fatto che lui non abbia la stessa voglia che ho io di vederlo mi distrugge. Chiedo a voi uomini: è possibile che l’ansia da prestazione giustifichi queste sue paure? Sarebbe diverso se non fossi fidanzata? Perché mi dice continuamente che vuole me, che sono la cosa più importante, che da quando mi ha conosciuta non è stato più con nessun’altra e poi non mi chiede di vedermi? Io passerei con lui ogni ora..

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amore - Sesso

56 commenti a

Io: persa di un altro; l’altro: ansia da prestazione

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    Andrea -

    Pessima idea chiedere consiglio a noi uomini su questa tua lettera (di cui l’unico punto non sconvolgente risiede proprio nell’ansia da prestazione)..si vede che non sei pratica del sito.
    Non immagino il fuoco che si scatenerarà 🙂

  2. 2
    camy -

    ma con quale faccia vi guardate allo specchio, dovete dirmelo, voi ragazze fidanzate da anni con il povero cornuto di turno (a questo punto lo diventano) che vi fa comodo perché è la sicurezza, la stabilità, sapete che c’è, che è fedele, che fa di tutto per voi, pronte a buttarvi nelle braccia di un altro e a buttare via tutto, così dici anche tu, per un completo sconosciuto, solo perché vi fa provare l’emozione che non provavate più nella vostra storia datata, perché è normale che le cose si stabilizzino dopo un po’, anche le emozioni… con quale faccia tessete questi inganni alle spalle del pover’uomo di turno che vi ama, lui sì sinceramente, e spesso (non tutti ma molti sì) non si sogna nemmeno di tradirvi, o se ha la tentazione di farlo lo evita per il RISPETTO che lui ha per voi (quello che voi non sapete neppure cosa sia)… come fate a fregarvene così di chi vi sta accanto da anni e vi dimostra amore da anni, come fate a calpestarlo così, a tradirlo con questa noncuranza, a osare pure dire: “ma io non posso rinunciarci”, ma chi vi credete di essere? sicuramente donne che ce l’hanno d’oro, troppo viziate da tipi come questo qui che neppure ce la fa per quanto sei “troppo” per lui, e voi pure ci credete, avete un ego così gonfiato che vi dovete solo vergognare da sole quando vi guardate allo specchio per la cattiveria che questa adulazione del cavolo vi fa avere per il povero fidanzato di turno ignaro… è per colpa di quelle come voi che noi altre ragazze serie siamo pure viste male dai ragazzi, perché giustamente non si fidano, specie dopo aver letto lettere come queste… ma mettiti un po’ al posto suo, del tuo fidanzato, insomma! possibile che non ci devi pensare due volte a frantumargli il cuore? possibile che non ti deve fregare un minimo di tradirlo, mancargli di rispetto, fargli tutto questo male dopo 8 anni di storia? ma tu non gli hai mai voluto bene, è ovvio, quindi meno che meno lo hai mai amato, perché coloro che amiamo vogliamo farli felici e li rispettiamo! medita sulla tua superficialità, sul tuo essere senza cuore e senza sentimenti come dimostri da questa lettera. e che quello che stai facendo oggi al tuo lui, possa ritornarti un domani.

  3. 3
    Pseudoveritas -

    Cara mia,
    tieniti il tuo moroso anzi fatti perdonare per lo schifo che gli hai rifilato (pensa se lo facesse lui con te).

    Dall’altro: scappa. Se anche ce la dovesse fare non raggiungeresti mai l’orgasmo. Un uomo che non vuole farlo e lascia passare così il tempo vuol dire solo una cosa. Sa che non arriva in fondo.

    Non sono politically correct e lo dico apertamente: mi fate schifo comunque.

  4. 4
    jonnyno -

    pollice in su per @camy..mamma mia sei stata riassuntiva e lapidaria. hai fatto bene a precisare che è per colpa di persone come loro che tutto il genere femminile viene considerato così..

  5. 5
    corvirio -

    Eccone un altra!! Ma lo sapete che un giorno diventerete vecchie? Ma perchè siete così stupide? Ti conviene toglierti da questo forum o sarai distrutta dagli insulti. ( meritati ampiamente).

  6. 6
    loly -

    beh io vorrei porti una domanda: hai pensato a te e al fatto ke ti sei “innamorata” di un altro, ma al tuo fidanzato ci pensi?? cosa credi ke ti dirà appena scoprirà o gli dirai ke lo hai tradito dopo 8 anni?? lo hai detto tu stessa ke è un ragazzo raro di quelli ke ti fa stare bene ma allora xke hai fatto questo? io penso ke visto ke hai conosciuto l’altro glielo avresti dovuto dire subito al tuo ragazzo invece di dimostrargli un amore falso… io proprio i tradimenti nn li sopporto sono una cosa cosi orribile e schifosa ke mi viene in ribrezzo!!! se veramente vuoi un consiglio parlane cn il tuo ragazzo… ma sai quanto male adesso gli hai fatto a questo povero ragazzo ke ti ama davvero?? mi sembra cosi povero lui ke adesso dovrà portarsi questa cosa x il resto della tua vita… invece di chiedere consigli sulla prestazione dell’altro piuttosto fatti tu un esame di coscienza tanto profondo da autoconvincerti ke hai fatto davvero una cosa orribile!!!

  7. 7
    rdf -

    ahhahahahhahahahahhahahahhaha

    hahahahhaha

    la solita storiella trita e ritrita!!!! cornoni su cornoni, anaffettività, falsità…ipocrisia. Vince solo l’istinto animale…non c’è fede romantica che tenga. Quando si va in calore…checchè ne dicano tutti gli altri…c’è poco da fare!!!!

    E poi criticate la gente che rinuncia a ste storielle sull’amore monogamico e d4ecide di andare a lercie!!! io per fortuna che mi avete svejato in tempo e non ho fatto figli e non ho sposato che mi sarebbe piaciuto<1!!! ma come fa un uom0 al giorno d'oggi a credere ancora nella donna buona e fedele che ti vuole bene nell'animo???non riuscirei mai piu' a recitare qst teatrino…a fidarmi di qualcuna di voi. siete davvero senza cuore, non sapete cosa ia l'affetto, il bene profondo, il rispetto!!!

    o forse sbagliamo tutti noi illusi a pretendere la prprietà privata sulle altre persone…eppure così ci ha insegnato la religione cristiana e la società nella quale siamo cresciuti. E' stato tutto un bluff….siete tutte in calore e siamo tutti maiali. questa è la realtà? basta un mese di calore x sfanculare 8 anni di storia?

    ma allora diciamolo che volete essere liberi….basta fare promesse o essere ipocrite a dire quello è un bastardo…quella è una zo....a…io sono diversa!

    so' tutte uguali!

    allora a quel finocchietto le cene co questa bestiolina gli son già costate piu' di una escort!!! ;D

    che cinema

  8. 8
    cardz -

    Clarissa894

    Credo che il problema di fondo non è l’ansia da prestazione ma l’esistenza di qualque cosa che non funziona bene dentro della relazione con il tuo fidanzato.

    —————-
    Dunque chiediti che cosa manca nella relazione con tuo fidanzato. Sebbene secondo te lui è l’uomo perfetto, perchè ti sei buttata nelle braccia di un altro uomo?

    Attenzione!!: ciò non vuole dire che tuo fidanzato abbia alcun difetto! Al contrario, è possibile che lui veramente sia “perfetto”, ma per alcuna raggione TU non vuoi stare con lui – dunque devi trovare dentro te ciò che ti ha spinto a stare con un altro.

    —————-
    Se tu vuoi essere “single” perchè vuoi essere con altri uomini e fare cose diverse, credo che non è giusto per il tuo fidanzato che tu lo inganni con l’illusione di una relazione che per te non ti soddisfai completamente.

  9. 9
    Hurin -

    Acclarissaaaa ma vai a GAG.RE!!!

  10. 10
    Incaxxato! -

    quoto a pieno camy..
    ecco xke rimarrò single x un bel po di tempo!x evitare ragazze con un cervello simile..le dai tutto le cerchi di far stare il meglio possibile e di tutto questo che ne fanno?vengono qua a chiedere il xke l’amante non riesce a farlo con lei!!!Ringrazio il dio di avermi fatto chiudere una storia di 3 anni e non averla portata avanti visto ke la mia ex era superficiale come te..non xke mi abbia mai tradito (che io sappia..mai dire mai!)ma xke ha la mentalità superficiale e viziata come la tua..io sono sicuro che x te tutto quello ke ha fatto il tuo ragazzo x te, dalle piccole cose alle + grandi, non le hai mai apprezzate xke secondo te tutto è dovuto!Io quando ero fidanzato le altre ragazze certe volte le evitavo che prendessero troppa confidenza..x una parola chiamata RISPETTO,evitavo di mettermi in situazioni sbagliate x RISPETTO,mentre la mia ex dalle poche volte ke ho visto e scoperto no..purtroppo questi strascichi me li porto ancora un po dietro x rispetto dell’amore ormai quasi finito x la mia ex..nonostante sia single da 2 mesi…renditi conto..Rispetto dell’amore che avevo x la mia ex dopo 2 mesi single e lei chissà che skifo sta facendo!di la verità al tuo ragazzo..non lo ami + senza girarci troppo intorno..avrai la coscienza + pulita di sicuro 😉

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili