Salta i links e vai al contenuto

Freddo, egoista e insensibile, ma non riesco a dimenticarlo

Lettere scritte dall'autore  Vale10

Conosco lui tramite un amico in comune. 50 anni, all’apparenza bello, affascinante, simpatico, carismatico. L’ho sempre trovato molto attraente ma mai avrei pensato che uno come lui potesse avere interesse per una come me, cosi diversa dalle altre donne che ha avuto.
– Iniziamo la nostra storia in un momento molto difficile e complicato della SUA vita. Separato da poco dalla sua compagna dopo 13 e dalla quale aveva avuto una bambina e licenziato dal posto di lavoro. Di conseguenza era senza un Euro e viveva ancora da separato in casa per il bene della figlia, nonostante la ex avesse gia’ un nuovo compagno.
– All’inizio era tutto perfetto, lui mi faceva sentire importante, dopo poche settimane mi parlava gia’ di andare a vivere insieme. Mi riempiva di messaggi e mi diceva continuamente che mi amava e che ero perfetta.

– Col passare del tempo, pero’, la situazione si stava facendo sempre piu’ difficile, almeno per me. Lui era continuamente insoddisfatto e preso da mille pensieri, tra la figlia e la ricerca di un lavoro , che per circa 1 anno non trovo’ mai. Fu pero’ la vendita di una proprieta dei suoi genitori ad occupargli la mente in modo esagerato. Di conseguenza la nostra relazione inizio ad essere trascurata, fatta di pochi momenti in cui potevamo vederci, anche perche’ lui doveva pensare a sua figlia prima di tutto.

– Per poterlo aiutare ad alleviare un po’ le sue preoccupazioni mi sono offerta (dopo che aveva recitato per bene la parte della vittima) di aiutarlo economicamente pagando una bolletta della luce (altrimenti gliel’avrebbero staccata), pagando le cene fuori e a volte anche i weekend che passavamo assieme fuori citta’. Nonostante anch’io avessi delle spese pur di poter passare i giorni assieme a lui ero arrivata ad avere quasi il conto in rosso.

– Spesso e volentieri mi sono ritrovata in situazioni in cui mi sentivo presa in giro da lui e succedeva ogni volta che avevamo una discussione. Quando gli dicevo quando una cosa non mi andava bene mi rispondeva: “Sei fantastica”, oppure “Mi piace questa tua sensibilita’”, sminuendo sempre il mio stato d’animo e senza mai fare nulla per cambiare le cose o per capirmi.

– A letto, si, c’era passione ma lui era spesso grezzo nei gesti ed e’ capitato che mi avesse fatto male a causa della sua irruenza. Quando gli dicevo di smettere o di fare piano mi diceva che a lui piaceva cosi e che sentirmi dire di finirla gli faceva passare il piacere. Allora rimasi sempre zitta e il sesso fu un piacere quasi sempre solo a senso unico per lui, senza quasi mai un bacio o delle coccole.

– Dopo 7 mesi e dopo che avevo finalmente smesso di stare alle sue volonta’ e di aiutarlo economicamente, dopo l’ennesima discussione, mi lascia per telefono senza nemmeno voler sentire le mie spiegazioni. Ci sto malissimo, di colpo non avevo piu’ quella figura vicino a me, quella figura a cui volevo dare il beneficio del dubbio e credere a quello che lui chiamava amore. Mi rivolsi persino ad una psicologa perche’ non riuscivo ad uscirne.

– Poi dopo un po’ di tempo lo ricontatto io e ricominciamo a vederci e sentici regolarmente. Lui, pur sapendo che lo amavo ancora, ha continuato questa frequentazione dicendomi sempre che non sapeva se era ancora innamorato di me. Ero pronta a tutto pur di poterlo riconquistare.

– Durante questo periodo usci’ forse il vero lato del suo carattere: freddo, egoista, cinico e estremamente insensibile. Quando provavo a parlargli dei miei sentimenti mi diceva sempre che i miei discorsi non gli arrivavano, che ero una persona noiosa e pesante. Pero’, dopo alcuni giorni, diventava di nuovo l’uomo di cui mi ero innamorata, quello che esisteva nella mia testa, e appena ci ricascavo lui ha iniziato a chiedermi dei soldi per un giro di vendite di articoli. Al mio rifiuto (per fortuna ho avuto persone vicino a me che mi hanno convinto a non darglieli) si e’ molto infastidito e mi ha detto che tra me e lui evidentemente le cose non possono funzionare.

– Passa il tempo e dopo un ultimo incontro voluto da me non ci sentiamo piu’ per 1 anno. L’unico suo sms e’ stato per il mio compleanno. Nel frattempo ero venuta a sapere che si era fidanzato con una sua vecchia amica e anch’io avevo inziato una relazione con il mio attuale compagno.

– Di colpo un giorno mi scrisse un sms per chiedermi un favore, cosi come se nulla fosse, senza nemmeno chiedermi come stavo. Io pensando che lui fosse cambiato e diventato una persona migliore ho continuato ad avere contatti con lui.

– Un giorno ci prendiamo un caffe’ e lui mi abbraccia dicendomi che gli mancano molto i nostri momenti passati insieme, che dal suo punto di vista era tutto perfetto tranne quando litigavamo e voleva che ci vedessimo nei weekend nonostante io gli avessi detto che sono fidanzata.

– Dopo pochi giorni da questo incontro ha ripreso quella confidenza nei miei confronti come all’epoca, chiedendomi favori ecc. A questo punto ho cambiato numero di telefono e l’ho bloccato sui social. Lui ha iniziato a chiamare il mio numero del lavoro chiedendo di me e telefonando con insistenza ogni 2 giorni. Ma quello che mi ha un po’ spaventata e’ che ha detto al mio collega di farsi richiamare lasciando un altro numero dal suo solito e non dicendo il suo nome.

Ora, nonostante tutto quello che e’ successo e nonostante sia passato del tempo, io non riesco a togliermi dalla testa quest’uomo che mi ha letteralmente sconvolto la vita. E’ come se una parte di me non volesse credere al suo vero io ma solo all’uomo fantastico che e’ stato all’inizio.
Come devo fare per uscire da questa situazione? Ci sono giorni in cui lo penso spesso e riguardo anche le sue foto ma so che non dovrei farlo.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Freddo, egoista e insensibile, ma non riesco a dimenticarlo

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

60 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    Rossella -

    “Mai avrei pensato che uno come lui potesse avere interesse per una come me.”In che senso? Rifiuto di stabilire un rapporto con il mondo materiale e fisico?Ti sembra un disagio o lo vivi come il pretesto per essere una persona altera.Questo è il portamento,cara.Se c’è una simpatia il resto va da sè… ci potrebbe volere tempo. Banale burocrazia… tu lo sai vero? Ti senti attratta dai posti giusti,non è forse vero?A monte sai che in un’atmosfera carina potresti lasciarti andare,ma sarebbe una cosa così… senza conseguenze, certo. SE ti attrae come tipo significa che fatichi ad ammettere con te stessa che hai ancora quel genere d’interesse.Ci siamo capite vero?Perché dare tutta questa importanza ad una persona? Vuoi vivere una sessualità gioiosa. Lascialo perdere,dammi retta. Te lo dico da amica…come se avessimo vissuto insieme quel percorso iniziatico che porta verso l’indipendenza dalla famiglia.Certo,eravamo emancipate, ma adesso è tutta un’altra musica.Li freghiamo noi😉

  2. 2
    Nik -

    Ma dell’attuale compagno, sei innamorata, felice con lui?

  3. 3
    Deluso58 -

    Ogni volta che leggo o sento raccontare storie come la tua, penso a tutti quei bravi sinceri buoni onesti corretti uomini che sono single perché donne come te si lasciano o meglio amano farsi abbindolare dall’uomo misterioso falso spregevole che tanto le incantano perché soprattutto, diciamolo, vogliono tanto ma tanto farsi incantare, amando i fantasmi più spettrali.
    Scusa ma non ho empatia per te.

  4. 4
    Golem -

    “Pero’, dopo alcuni giorni, diventava di nuovo l’uomo di cui mi ero innamorata, quello che esisteva nella mia testa…Ora, nonostante tutto quello che e’ successo e nonostante sia passato del tempo, io non riesco a togliermi dalla testa quest’uomo che mi ha letteralmente sconvolto la vita. E’ come se una parte di me non volesse credere al suo vero io ma solo all’uomo fantastico che e’ stato all’inizio.”
    Che è stato? Che tu hai voluto “vedere” fantastico.
    E hai fatto bene ad usare quell’aggettivo, perché è proprio la fantasia, la tua, quella femminile, così ricca e variegata rispetto a quel piatto mondo interiore maschile, che ti ha fatto vedere quello che non c’era nella realtà. Ma nonostante quest’ultima ti abbia mostrato più volte il vero volto del tuo “ammore”, tu dopo tutto quello che ti ha fatto “quell’ammore” sei ancora “presa” da una fantasia amorosa che in quanto solo immaginata, “non esiste”. Vaccapirla la mente femmina.

  5. 5
    Esther -

    Va bene, ma economicamente non può darti niente. Che ci stai a fare con lui, per perdere tempo? Cioè il succo della questione qui, qual è??

  6. 6
    rossana -

    Vale,
    hai riscontrato in passato tratti masochistici nel tuo modo di essere? perchè, a mio avviso, solo così si spiega il tuo rimpianto per un partner tutt’altro che positivo.

    ci sono maschi che anche a 18-20 anni sanno ben recitare la parte giusta per sedurre; figurati a 50, quando hanno avuto modo di conoscere e sperimentare molto di più!

    sempre difficile distinguere tra apparenza e realtà. a maggior ragione quando subentra l’attitudine all’inganno, più o meno voluta, a seconda dei casi.

    lascia perdere quest’uomo, che non ti ha dato molto di buono e che in futuro potrebbe diventare anche più dannoso.

  7. 7
    Vale10 -

    @Rossella:

    Sì, sono attratta da lui perchè è un tipo affascinante, divertente e sa fare tantissime cose… tranne che gestire la sua vita! Se avesse avuto un po’ più di testa ora farebbe una vita più dignitosa, invece fa fatica a guadagnarsi da vivere e non riesce nemmeno quasi a comprare il pane a sua figlia.
    Lo so che gli sto dando molta importanza ma è piu’ forte di me.
    Quando scrivo che non avrei mai pensato che uno come lui potesse interessarsi ad una come me intendevo fisicamente. Ho visto le sue ex e sono donne bellissime, nonchè lui molto pignolo in questo.

  8. 8
    Vale10 -

    @Nik:

    Sì, lo sono e lui mi dà tutto: amore, sicurezze, è un uomo con la testa sulle spalle e non un balordo… eppure mi manca qualcosa. Come se avessi bisogno di emozioni che mi fanno venire i brividi….
    So che è sbagliato pensarlo ma è così. E se ripenso agli abbracci p ai baci del mio ex mi sembra di impazzire, anche se spesso lui era rude.

  9. 9
    SanMarco -

    Mi dispiace ma io non provo compassione per te e spero che tutti gli uomini diventino come il tuo ex, il che significa che hanno ben capito come trattare le donne

    Il messaggio di esther spiega infatti benissimo quale sia la loro natura, nonché c’è da considerare il modo in cui stai considerando il tuo attuale compagno che perde il suo tempo con te, ovviamente all’oscuro di tutto

  10. 10
    Nik -

    Ho conosciuto una donna un anno fa circa, sposata con figli… le cose non andavano bene ma lo amava… però… non era soddisfatta… perché?

    Dopo chat su WA e varie promesse di vederci, ci siamo visti, anche se lei era lontana 500 km… però abbiamo voluto incontrarci.

    Dopo di allora, dove facemmo sesso a primo incontro praticamente, continuammo e mi disse che ero quello che cercava, perché le chat spinte, il sesso in auto, gli hotel nei quali ci vedevamo, il mio linguaggio, spinto ma mai volgare, la coinvolgevano da matti ed era quello che voleva, cosa che col marito mai aveva fatto, non era nemmeno il tipo… ma il brivido del proibito, i modi di fare e altro ovviamente, la fecero innamorare di me… poi per problemi miei di sensi di colpa (forse, ancora nn l’ho ben capito), ansia non ben definita che mi prendeva, la lasciai, anche perché non eravamo intenzionati a lasciare le famiglie e poi la distanza, la mia gelosia e non ultimo, la differenza di… insomma, è andata così.

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili