Salta i links e vai al contenuto

Quando bisogna dare una possibilità?

Il mio ex, dopo tre anni, vuole rivedermi. Se fosse un “normale” ex non sarei qui a porre anche a voi la domanda: “Quando bisogna dare una possibilità? ” e per “dare una possibilità” non intendo ritornare a stare insieme a quella persona, ma permettergli di parlarti come dice di voler fare. Dopo tre anni, tre anni in cui lui, frequentando varie ragazze, non ha mai avuto il coraggio di lasciarmi andare (contattandomi spesso) , di comprendere che non potevo e non volevo più far parte del suo vuoto, della sua solitudine. Tre anni in cui, puntualmente, nei momenti di vuoto mi inviava msg per dirmi che sono stata l’unica persona importante della sua vita, che le mie sono le uniche parole che gli rimbombano ancora nella mente, che la distanza ha rovinato tutto, che.. parole, belle parole che non significano nulla. Lo lasciai perché mi stava trascinando in un baratro di oscurità da cui mi son voluta salvare. Lo lasciai amandolo e, quindi, soffrendo ma non volevo più soffrire. Me ne andai e lui non mosse un dito perché, in quel momento, stava recuperando la “sua libertà” e gli andava bene. Ed io ho iniziato ad amare prima di tutto me stessa. Ma è ritornato e ieri mi ha chiesto di vedermi perché “è ora di vedersi” (testuali parole) , perché oggi ha capito di non aver agito bene nel lasciarmi andare. Ora, secondo voi, questa xsona “merita” la possibilità di incontrarmi per parlarmi? Ringrazio tutti per l’attenzione. Toxicity

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

47 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    sospeso -

    Non è ben chiaro il motivo per il quale lo hai lasciato. Spero che sia giustificato questo tuo atteggiamento ….come per esempio da un suo tradimento.

    tu parli di baratro… spero quindi che non si sia trattato di una depressione da parte sua, xchè x come sono fatto io la coppia è una cosa sola e se c’è un baratro da parte di qualcuno… si va a fondo insieme e si torna a galla insieme: comunicando, standosi vicini, aiutandosi, volendosi bene. altrimenti cosa ci si mette insieme a fare? solo per vivereun’illusoria fiction d’amore????

    in quel caso, oltre al peso della depressione ha dovuto subire anche l’umiliazione ed il dolore di essere abbandonato dalla sua cannella come se fosse un “infetto”

    dici che ancora lo amavi quando lo hai lasciato. Siamo proprio sicuri che già non “amavi” qualcun’altro? no perchè x come la vedo io se amo una persona non riesco a vivere sereno x 2 giorni senza di lei…tu lo hai fatto per tre anni!!! sei stata serena in questi 3 anni? hai conosciuto il famigerato principe azzurro (che esiste solo in un mondo immaginario cosi’ come non esiste la principessa buona e brava)

    in amore (che non è quello iniziale della cotta e della passione) , ma è affetto e rispetto infiniti….dicevo in amore non ci deve essere spazio x egoismi personali. ci si sacrifica x tenere insieme un affetto, un progetto, x migliorarsi, x volersi bene.

    non so , dacci + dettagli!

  2. 2
    luna -

    bè …contenta di non essere l unica in questa situazione ( o forse no). Piccola parentesi di esempio su di me: il mio ex felicemente fidanzato si fa vivo da 4 anni, puntualmente ogni tre quattro cinque mesi al max per circa due o tre volte l anno quindi, anche se quest anno cioè l anno scorso ha superato se stesso (o forse una certà età) chiamandomi a distanza ravvicinatissima e dicendomi le stesse identiche cose, una volta facendo il romantico una volta facendo l amico e un altra volta facendomi anche un po’ arrabbiare da disinteressato, insomma le ha provate tutte. Che dire? che dirti? Non si può sapere che da loro. Può essere una presa di coscienza per il tempo che passa, paura di perderti, voglia di chiudere o di riapire un discorso lasciato interrotto, o amore, sicuramernte qualcosa di positivo che non tutti suscitano in tutti. E’ ora di vedersi io l ho già sentita anni fa, quando già era con lei e infatti ci sta ancora! Dopo quella frase e il mio cmq rifiuto non c’è stata nessuna mossa di più che mi facesse capire.. e ha continuato a chiamarmi a scadenza premeditata come nulla fosse. Cmq sia è una frase molto eloquente. Dai questa possibilità, ma non a lui a te stessa, te lo meriti dopo tanto aspettare e peregrinare e ne hai avuta anche conferma da lui. Dal canto mio ho appena deciso di rivederlo a mio rischio e pericolo ma anche suo. Ma il peggio è passato, non starai più male come prima, sarai più razionale e anche disillusa. Non hai più nulla da perdere. Vedilo e tanti auguri di cuore:)

  3. 3
    sarah -

    stessa situazione del mio,risultato?ho detto no perchè tornava a farmi del male,ho troncato, non lo saluto nemmeno e sto meglio così,per tre anni ha fatto i porci comodi suoi,le persone possono migliorarsi ma non tanto spesso,io ti consiglio di non datrgli alcuna possibilità,troppe volte gli ex tornano quando gli conviene poi alla fine fanno sempre lo stesso gioco,lui è nato quadrato?non diventa tondo,non è un film dove il tipo stronzo di turno capisce che ha sbagliato e ti regala la luna,lui è lì per colpirti ancora,quante volte dicono che vogliono solo parlare?e poi invece ti saltano letteralmente addosso perchè sanno che tu provi qualcosa e non vogliono perdere la loro sicurezza lasciandoti andare del tutto,se ti agguantano con la scusa che vi potete parlare ogni tanto fidati che tornano sempre a romperti le scatole,soprattutto se te ne trovi un altro,parlo per esperienza personale,uno diceva che voleva solo me ma intanto si scopava tutto il paese e diceva che non si aspettava nulla ma voleva solo parlarmi,e di cosa?del fatto che sono l’unica per lui ma guarda caso aveva esurito le puttane del paese e aveva bisogno di qualcun altro e io non gliel’avevo data quindi ero un bel trofeo.Ho tagliato!un altro dice che sono la sua sorellina e poi mi propone di tradire il ragazzo,al mio rifiuto mi salta addosso e mi bacia con la forza,e meno male che ero la sua sorellina,l’ultimo stronzo ha inseguito la sua zo....a di ex,mi ha ferita,tradita e mentita e poi mi dice che ci dobbiamo vedere,che è tutto diverso e vedrò la luce nei suoi occhi,invece mi ha buttato addosso solo ennessimi insulti,ora torna ancora dicendo che vuole che siamo amici e che ci vediamo ogni tanto…credici…non mi vedi manco col telescopio.TRONCA PER SEMPRE!!!

  4. 4
    tucano -

    Per parlarti, assolutamente si.
    Basta che farai attenzione a non credere a NULLA di quello che ti dirà.
    Ciao!

  5. 5
    Broken65 -

    Tutti meritano un’ altra possibilità! 🙂 ascolta almeno quello che ha da dirti!

  6. 6
    luna2 -

    sospeso…non hai proprio capito niente:) credo! Qui il punto penso sia un altro: il tempo passa…vedersi ora o non vedersi mai più o quando davvero sarà troppo tardi per riessere anche soltanto amici? qui c’è il rischio di perdere attimi di vita! o vita stessa! la vita è unaaaaa Se c’è una PERSONA importante per noi la dobbiamo vedere..non possiamo lasciare che lei interpreti i nostri silenzi, o le nostre parole..dobbiamo spiegarci con lei al meglio , non siamo bambini , non possiamo a vita lasciarci interpretare. Le cose vanno prese di petto affrontate. Per tre anni non si sono rivisti, si capisce che lei ne abbia sofferto e allora non si può continuare così. Si parla e si tenta il tutto per tutto, sarà lui a tentare o sarà lei.

  7. 7
    sospeso -

    x luna: io dico che se lui non l’avesse richiamata lei non lo avrebbe mai piu’ cercato. quindi di cosa stai parlando? rivedersi ora o rivedersi mai piu’?romantico si…ma forse qst ragionamento lo fa solo lui visto che è sempre solo lui ad averle chiesto di vedersi. X di piu’ è lui ad essere stato lasciato!

    tu dici che non ho capito niente…è vero, ancora non ho capito il motivo per il quale è stato lasciato. le uniche parole scritte dall’autrice al riguardo sono:

    “Lo lasciai perché mi stava trascinando in un baratro di oscurità da cui mi son voluta salvare. Lo lasciai amandolo e, quindi, soffrendo ma non volevo più soffrire”

    In cosa consiste questo baratro di oscurità? corna? le ha rubato in casa? ha detto bugie su bugie perchè non voleva stare con lei? l’ha usata x altri scopi? non capisco prorpio in cosa consiste ilo baratro di oscurità. Mah!!!! Io dico che se una persona ama non lascia. semmai perdona e semmai aiuta, fa sacrifici, rinunce.

    luna se hai capito diversamente allora spiegami tu x bene, si vede che sono un po’ cretino!

    a lei dopo tre anni torna voglia di vederlo e allora forse è degno di parlarci? cazzo ma stiamo scherzando? che ne sapete di cosa lui ha passato in qsti tre anni???magari ha vomitato dolore con crisi di nerve annesse x essere stato abbandonato come un cane pulcioso. va beh…lasciam perdere

    basta fare le principesse a cui tutto è dovuto…imparate ad amare!!!! siete davvero terribili

  8. 8
    sarah -

    tutte stronzate ma per favore credete ancora alla favoletta di dare la possibilità a una persona che ci ha fatto soffrire e poi puff ritorna e tutto è cambiato…per favore tornate alla vita reale,se uno è ex c’è un motivo e quando un ex si rifà vivo può anche essere che si sia pentito ma non esiste la bacchetta magica che crea chissà che love story improvvisa dove lui è diventato il principe azzurro e lei la sua principessa.Non esiste neanche che lei lo debba rivedere per se stessa,credimi cara dopo un pò ti passa la voglia e te ne sbatti se c’è stato di qualcosa in sospeso,di cose in sospeso ne ho vissuto e ti giuro che non vale la pena struggersi ancora per il passato,è andato,stop,finito.Non cadere nella compassione,non dispiacerti per lui,non credere a niente di ciò che ti dirà,se tu sei ancora presa a maggior ragione non lo devi rivedere, è così che ci sono molte storie di tradimenti e abbandoni sai?torna l’ex e tutto riaffiora,in realtà è solo il suo giocattolino in mezzo alle gambe che si rialza perchè vuole il tuo premio e sentirsi sicuro che ogni volta che vorrà cederai e giocherai con lui,apri gli occhi e mandalo dove merita,al cesso a cagare e finiamola col giustificare sempre il male che ci fanno gli altri,questo qui ha avuto altre donne ma teneva in standby lei e guarda caso ora vuole parlare,ha esaurito le galline del suo pollaio? o poverino ha bisogno di scaldarsi con quel giocattolino vecchio che ogni tanto tira fuori…tenero…mi fa vomitare!

  9. 9
    Toxicity21 -

    Ragazzi e ragazze, prima di tutto vi ringrazio per le risposte: alcune frasi mi hanno anche fatto sorridere, come quelle di Sarah 🙂

    Sospeso, hai ragione, non ho inserito molti dettagli, ma stanotte ho scritto questo post dal cell e avevo la batteria quasi scarica. Comunque no, non l’ho lasciato per un altro (in questi 3 anni non sono stata con nessun altro, inizialmente perchè amavo lui e mai mi sarei sognata di stare con qualcuno pensando a lui e, in seguito, perchè non mi sono innamorata di nessun altro. Se non mi innamoro, non mi fidanzo). L’ho lasciato soffrendolo perchè io volevo vivere con lui ma lui, dal canto suo, rendeva le mie giornate un inferno, e non perchè soffrisse di depressione o avesse problemi economoci o di altra natura, “semplicemente” perchè aveva ed ha tuttora un carattere difficile, un carattere che lo porta a vivere la vita con inquietudine. Quando lo amavo, non sai quante volte sono scesa nel baratro, nell’oscurità insieme a lui. Volevo tirarlo fuori, volevo che fosse felice, volevo che superasse il suo “male di vivere” ma la verità era ed è che a lui piace il suo dolore, lui è affascinato dalla passione del dolore e della tristezza. Solo se vivi e conosci una persona con questo carattere, puoi comprendere le mie parole. Non è un emo eh (:D), è solo una persona che, purtroppo, non ha alcuna intenzione di “uscire” dalla sua teatralità drammatica.
    Ho provato per anni a incoraggiarlo ma puntualmente si ritornava al punto di partenza perchè se una persona NON VUOLE migliorare, non lo fa e basta, neanche se accanto a sè ha la persona che lo ama più di tutte. Quando l’ho lasciato piangendo (dopo aver scoperto che mi aveva anche mentito su parecchie questioni) non ha saputo dirmi niente, solo: “Ok, ciao, ciao”. Non ha mai preso un treno per raggiungermi e provare a parlarmi perchè, ripeto, in quel periodo gli andava bene così: ha iniziato ad avere una ragazza al giorno andando nei locali, tornare a casa ubriaco e a condurre una vita di vuoto e mancanza di Amore. Dopo un anno è ritornato e ha iniziato a inviarmi messaggi con su scritto SEMPRE gli stessi pensieri ma non ha MAI preso un treno per esprimermeli di persona. MAI. Solo ieri mi ha detto che “è ora di rivedersi” (da notare il tono) e mi parla come se io e lui ci fossimo lasciati un mese fa, come se non percepisse la distanza temporale che oramai ci separa.
    Solo in questi ultimi mesi sono riuscita ad accettare tutta la sua realtà, per due anni e mezzo ho continuato a dispiacermi per lui.
    Per questo vi ho chiesto se fosse “giusto” dare una possibilità di questo genere ad una persona che ha avuto un comportamento simile, vi chiedevo se potesse esserci un senso, se fossi io troppo rigida nel pensare che non ne ha.

    Luna, grazie mille. Il punto è che io mi conosco e so che vederlo nello stato in cui si ritrova adesso (perchè da quando ci siamo lasciati, purtroppo, è peggiorato..) non potrebbe che lasciarmi devastata. So già cosa avrebbe da dirmi e so che lui non

  10. 10
    Toxicity21 -

    può e non vuole cambiare. Comunque buona fortuna anche a te, spero che tu possa stare meglio dopo averlo incontrato 😉

    Sarah, mi sento meno “sfigata”, ahah 😀 Scherzo, ti ringrazio per aver voluto condividere la tua storia con me. Anch’io credo che non sia positivo per me andarci perchè l’incontrare una persona alla quale ho voluto tantissimo bene x rendermi conto di quanto sia rimasto immobile o, peggio ancora, di quanto sia peggiorato non è bello. E, poi, so che ora ha bisogno di me solo perchè sta attraversando, come al solito, la fase del “mi sono reso conto che sono circondato dal vuoto. L’unica persona che può comprendermi è Lei”. Finita questa fase, però, ritorna quello che c’è sempre.

    Tucano, ottima strategia 😀 Ma è allora è anche inutile incontrare una persona che non si deve assolutamente credere. E’ una perdita di tempo, no? 🙂 Cioè che cosa può lasciarti un incontro nel quale non vi è sincerità?

    Broken e Luna2, se avesse avuto il coraggio di farlo prima, credo non avrei esitato ad andarci. Per tre anni se n’è completamente importato.

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili