Salta i links e vai al contenuto

Cuore vs Cervello

  

Salve a tutti, non so perchè scrivo qua questa cosa.. sono molto confuso e ho delle domande senza risposta, sentitevi liberi di commentare questa storia come meglio desiderate..
Sono un ragazzo di 24 anni e mi autodefinisco un ‘romantico razionale’: nella mia vita sentimentale ho cercato sempre di coniugare il sentimento con la ragione, il cuore con il cervello.. con risultati alterni: a volte quando sarebbe servito il raziocino era il cuore a prevalere e invece quando sarebbe servito il cuore era la fredda razionalità a comandare le mie azioni… si, ho una personalità complessa.
La mia ultima storia seria (se così vogliamo definirla.. ma non è di questo che voglio parlare) si è conclusa ormai circa 1 anno e mezzo fa, una storia massacrante che sembrava mi avesse prosciugato di tutta la voglia di costruire un rapporto di coppia con qualsivoglia altra persona. Per riprendermi dalla brutta botta mi ero imposto di lasciar perdere per un po’ l’universo femminile, dicendomi che magari la colpa era la mia che dovevo maturare ancora.
Bene, questa mia situazione di “letargo” è stata brutalmente interrotta dall’aver conosciuto qualche tempo fa in palestra una ragazza di nome Claudia, bellissima dolcissima simpaticissima eccetera-issima. Una cosa tipo colpo di fulmine, sinceramente non mi era mai capitato dato che le mie storie sono sempre state lunghe e tormentate, con lei invece tutte le cose mi vengono naturali e spontanee. E non pensate che di ragazze ne conosco poche, dato il mio lavoro.. Dopo una fase di studio da parte mia (con mille dubbi se valeva veramente la pena rischiare di ritornare a stare da schifo in caso le cose non fossero andate bene), mi decido e tento l’approccio nello stile che più si avvicina al mio lato romantico: rosa+dedica con mio numero di telefono accluso. Lei gradisce e mi fa sapere via sms che è una delle cose più belle che qualcuno abbia mai fatto per lei. Non stavo più nella pelle. Concordiamo di vederci qualche giorno dopo per un caffè e mi dice che l’emozione che ha provato quando ha ricevuto la mia dedica è stata molto bella ma che viene da una storia di 3 anni finita male e che ora sta da poco con un altro ragazzo che la prende veramente molto in tutti i sensi (è il suo primissimo amore di tanti anni fa che ha reincontrato dopo parecchio tempo e che, da quello che ho capito, l’ha convinta a lasciare il vecchio ragazzo), ripetendo tante volte che “se solo tu fossi arrivato prima o in un altro momento.. “, sembrando sincera e realmente dispiaciuta. Ci siamo rivisti un’altra volta dopo quella conversazione (con vari messaggini e un mio regalino in mezzo), lei sempre gentilissima e dolcissima ma comunque determinata a respingere i miei tentativi di far progredire questo rapporto con la risposta del “ho già il ragazzo” ripetuta varie volte, ma sempre con il sorriso in bocca e con una nota malinconica.
Ecco, io ora mi sento totalmente uno stupido, la mia parte romantica mi dice che lei ripete questa cosa del ragazzo tipo per difendersi e autoconvincersi, per non rischiare di perdere l’illusione di stabilità e felicità che ora ha trovato con il nuovo ragazzo rispetto al vecchio ex con cui si trovava male, anche perchè credo di leggere nei suoi occhi e nei suoi modi di fare che anche lei vorrebbe stare con me; invece la mia parte razionale mi dice che il suo comportamento è solo un modo gentile per essere lusingata dalle mie attenzioni ma che comunque vuole solo dirmi un “no” gentilmente e che le mie sono solo illusioni. Fatto sta che continuando a vederla mi sono accorto che con lei sto bene come non sono mai stato con nessun’altra neanche dopo mesi di conoscenza, che abbiamo tantissimi interessi e cose in comune… e che iniziavo a farmi coinvolgere veramente troppo e che quindi stavo correndo il grave rischio di innamorarmi e buttarmi in una storia al momento senza futuro e che mi avrebbe portato sicuramente sofferenze.
La mia parte razionale quindi alla fine vince: qualche giorno fa, con il cuore in gola, gli scrivo un messaggio dicendogli che sono convinto che siamo fatti per stare insieme ed essere felici e che nel profondo lo sa anche lei, ma che è meglio per tutti e due se ci perdiamo di vista così che io possa togliermela dalla testa prima che sia troppo tardi.
Non mi ha risposto ed è quasi una settimana che non ci vediamo. Probabilmente l’ho persa. Mi manca come l’aria e la penso costantemente: con una persona praticamente semisconosciuta (ma sento di conoscerla da sempre!) non mi era mai capitato tutto questo. D’altra parte sono piombato nella sua vita senza bussare e forse è meglio che me ne vada in punta di piedi, non avendo il diritto di turbare la felicità che crede di aver trovato, quindi probabilmente è giusto così. Oppure forse era meglio mantenere viva questa complicità/amicizia in attesa di eventi a me favorevoli, ma il rischio di entrare in una situazione sentimentalmente dolorosa e senza uscita sarebbe stato troppo elevato…
Avrò perso l’occasione delle vita? Del tipo aver trovato l’anima gemella che tutti cerchiamo ma commettendo l’involontario errore di conoscerla nel momento sbagliato perdendola così per sempre?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti a

Cuore vs Cervello

  1. 1
    Neda -

    Ciao. Anche a me ogni tanto capita di pensare al destino in relazione al fatto di trovare o laciarsi scappare l’ anima gemella.
    Nessuno può sapere se lei per te lo sia effettivamente.Però il tuo numero di cell. lei ce l’ ha.Forse è solamente una questione di tempo, magari tra qualche tempo ti ricontatterà, se capirà che la storia che sta vivendo ora non è quella giusta.
    Nel frattempo cerca di beccarla in palestra, ma se vi vedete, lascia che sia lei ad avvicinarsi, non farle pressione.
    Resta nel giro delle sue conoscenze, ma alla distanza giusta. Se tra un pò di tempo, diciamo un mesetto, non accade nulla…bè non so..forse dovresti lasciar perdere la cosa. Però non arrenderti subito, altrimenti in futuro potresti avere dei rimpianti.
    Buona fortuna.

  2. 2
    Max -

    Sentiti libero di amarla senza invadere la sua libertà e le sue scelte…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili