Salta i links e vai al contenuto

Entrare nel cervello degli uomini…. aiutatemi!

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti!!
Vorrei avere un vostro parere e soprattutto dei consigli perché non so proprio che pesci prendere!!! Si tratta di un ragazzo… Io lo avevo notato in facoltà e dato che la mia amica era molto amica di un suo amico hanno fatto in modo di farci conoscere per un caffè che siamo andati a prendere tutti e 4 insieme… Lui è uno timidissimo, di quelli che non parlano e che ti fissano per poi distogliere l’sguardo… è stato molto carino e gentile ma si vedeva che era un po’ imbarazzato… ah premetto che lui si è lasciato da due mesi circa con una ragazza con cui stava da 4 anni e con cui ha fatto l’università insieme…. Il caso ha voluto che io nella settimana seguente dovessi stare lì nel suo dipartimento con il suo prof… il giorno dopo quando ci siamo rivisti ci siamo guardati ed io ho abbozzato un mezzo sorriso e lui è rimasto imbambolato lì come un cretino…. Io ero con i miei colleghi e lui con i suoi però si vedeva che girava lì attorno ma senza dire niente e senza avvicinarsi più di tanto…. il giorno dopo ancora appena mi ha vista mi ha salutata e ha fatto di tutto per seguire d’ovunque il prof… soltanto che mi si metteva vicino era gentile ma non parlava… niente… sempre lunghi sguardi ma non una parola…. per due giorni non ci siamo visti e poi l’ultimo giorno che sono stata in quel dipartimento ho cominciato a parlare io con una scusa (lui aveva ricominciato a mettersi vicino a me senza parlare) e lui ha iniziato a parlare, abbiamo chiacchierato per un po’ finché il prof ci ha allontanati ed io da lì non l’ho più visto. nei due giorni seguenti ci siamo beccati di sfuggita al bar ma lui era con i suoi ed io con le mie amiche e non c’è stato niente più che un ciao… a distanza di una settimana sono andata a studiare in biblioteca ed ho beccato il suo amico (io non lo conosco bene ma è uno di quelli che prende subito confidenza) che subito mi ha detto di sua iniziativa “francesco oggi pomeriggio non è potuto passare perché è stato bloccato là dal prof, ora sta a casa”… il giorno dopo mi sono rincontrata il suo amico in biblioteca di nuovo ma lui non si è fatto vivo finché poi io il giorno dopo ho contattato il suo amico su fb con una scusa e gli ho detto che il giorno dopo sarei stata di nuovo presso il dipartimento del suo amico per una lezione e se poteva dirgli che se voleva e se era libero (dato che il prof suo lo schiavizza) passavo a salutarlo, io non avevo fatto in tempo dire questa cosa che l’amico mi dice se voglio il suo numero solo che ho dovuto rifiutare perché mi sembrava di essere troppo sfacciata così… Lui l’indomani non è venuto, insomma io ho detto che passavo a salutarlo ma io credo che fosse chiaro che lui doveva venire lì alla mia aula anche perché io non potevo cercarlo per tutto il dipartimento…. Lui non ha fb, però mi aspettavo che come minimo se avesse avuto qualche problema magari poteva dire al suo amico che “gli dispiaceva ma non era potuto venire”, invece… silenzio totale.. io non posso asfissiare il suo amico, ma non so come rivederlo o sentirlo dato che non ho più lezioni nel suo dipartimento.. ora io devo rivedere il suo amico probabilmente la settimana prossima perché voleva conoscere una mia amica….. ma a questo punto non so se si presenterà anche lui o no….. non so cosa pensare, se non c’è interesse, se gioca il fatto che si è lasciato da poco, se magari si aspetta che io faccia qualcosa, non lo so.. sembrava interessato prima ora non ci capisco più niente…. aiutatemi vi prego!! io non ci capisco niente!!

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    IO -

    scusami, ma non fai prima a chiederlo al suo amico se gli interessi o meno?
    insomma sarà pure timido, ma col suo amico di certo ci parla
    oppure è proprio sotto per la sua ex
    per come dici si comporti di certo gli piaci.. ma è proprio così nerd!?!?

  2. 2
    Colam's -

    Guarda in pratica e’ stata mia moglie a prendere l’iniziativa e a mettersi su un piatto d’argento del tipo “usciamo ? Andiamo da qualche parte ? ” e io “ehmm si ma dove ?” e lei “non lo so sei tu l’uomo” e io “ah ehm giusto allora ehm andiamo ehm a prenderci un aperitivo nel paesello sul lago xxxx” e lei “ok !”

    Insomma fatti avanti tu , scrivi il tuo numero su un foglietto che ti porti sempre appresso e daglieloa prossima volta che lo vedi , senza amici intermediari.

  3. 3
    narrativafont -

    consigliasi visione del film “la verità è che non gli piaci abbastanza”

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili