Salta i links e vai al contenuto

Tutti sbagliamo, l’importante è crescere da questi errori

Lettere scritte dall'autore  lauretta25

Ciao a tutti, mi trovo qui a chiedere aiuto, consiglio a chi leggerà questa mia lettera e sapra’ donarmi qualche parola di conforto per la mia situazione.. o magari solo consigliarmi.
Sono innamorata di un ragazzo che conosco da circa una vita.. abitavamo nello stesso paese.. poi da 8 anni lui si e’ trasferito a 1000km di distanza ma periodicamente ritorna.
Lui mi e’ sempre piaciuto, così come io a lui ma ci siamo sempre evitati vuoi per l’amicizia vuoi per la lunga conoscenza. Circa 12 anni fa io ho avuto una storia con il suo amico, qualcosa di passeggero, quello che si puo’ definire un errore di percorso (ma avevo solo 15 anni) e l’amico ha raccontato ovviamente tutto.. Ma a me non interessava non ho mai pensato che tra noi ci potesse essere qualcosa anche perché nel frattempo il ragazzo di cui sono innamorata si era fidanzato con un’altra ed e’ stato circa 6 anni, io idem mi sono fatta la mia vita.
Circa 5 anni fa in estate abbiamo avuto un flirt ed è stato bellissimo coscienti entrambi di aver la propria vita, è successo solo una volta poi quando ci vedevamo riaffioravano in noi i ricordi, gli sguardi, le risate la complicità ma tutto finiva alla sua partenza. A dicembre ci siamo ritrovati per una brutta circostanza, è morta la madre e lì io gli sono stata vicina a lui così come alla sua famiglia. In quei giorni tra noi si è acceso qualcosa… sono nati discorsi passati, siamo anche usciti una sera e abbiamo parlato del nostro passato, della nostra vita.. Lui mi ha riempito di tante parole, mi ha detto che tante volte ha pensato a me e che se io non avessi sbagliato con l’amico suo mi avrebbe portato sull’altare, perché gli piaccio, perche’ sono come mi vorrebbe ma non ce la fa adesso… Io in questo periodo ho cercato a dimostrargli che le persone cambiano e da allora mi sono fatta sentire non in modo assilante con mess che lui ha sempre ricambiato con interesse.. addirittura 8 giorni fa sono stata li dove vive lui, ho mangiato più volte a casa sua, con le sue sorelle ma lì non e’ successo nulla.. Si e’ come bloccato, ha trovato mille scuse per non uscire a farci un giro e così sono tornata a casa piu’ vuota di prima. La mattina prima della partenza lui ha parlato con la mia amica dicendole le stesse cose che io ho sbagliato, che lui neanche sa cosa vuole, che sta male per la morte della madre, che io sono una splendida persona, che se fosse uscito con me in questi giorni non gli sarebbe rimasto nulla perchè io partivo, che mi vuole bene ma l’amico non lo puo’ cambiare perche’ dovra’ fargli un giorno il compare d’anello. E così adesso mi ritrovo a dover combattere una battaglia persa gia’ in partenza, pensando alle sue parole ai suoi occhi a quello che sarebbe stato e non è, perché l’inutilità di quel passato non si può cancellare. Cosa devo fare aiutatemi… non voglio rinunciare ma non posso neppure umiliarmi a elemosinare il suo amore… … mi affido a voi.. grazie.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Tutti sbagliamo, l’importante è crescere da questi errori

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Ari -

    Santo cielo!
    Ma avete sbagliato secolo ragazzi!
    Lui non ti può sposare perchè a 15 anni hai avuto un piccolo flirt con il suo amico che un giorno dovrà fargli il “compare di anelli”?!
    Forse ho capito male perchè questa storia è assurda..

  2. 2
    ChiaraMente -

    No comment

  3. 3
    psYco -

    Ma che storia è?
    Ma da che pianeta venite?
    Ma lascialo perdere… Ma la cosa grave è che pure tu gli dai retta… Ci hai chiesto un parere? Cambiate testa se ci riuscite (e tu frequenta gente normale che è meglio…).

  4. 4
    micione72 -

    Scusa Lauretta, ma chist è tutt scem!
    Non gli dare piu’ corda, dai!

  5. 5
    lauretta25 -

    grazie x chi mi ha risp…ho chiesto un parere coscente che ognuno ha un suo modo di pensare…Sicuramente e’ lui che vive coi suoi limiti e preconcetti…io sarei disposta a raggiungerlo ovunque se solo mi mandasse un segnale..Ma dentro me pur se so che gli piaccio, magari si nasconde dietro queste cose, l’amico, la sofferenza x la morte della madre ,la distanza quindi nn gli va di investire, x nn affrontare quello che c’e’ adesso..Di certo io nn so cosa fare, a volte mi sento un leone che vorrei lottare e nn farlo andare via…altre un conoglio che accetta tutto senza far niente..E’ tutto strano …

  6. 6
    micione72 -

    dai, Lauretta, scusa se con quella mia stupida battuta ti ho detto di mandarlo a quel paese!
    In realtà NESSUNO sa meglio di noi cosa è meglio o peggio per noi stessi!
    Certo, a seguire cio’ che il cuore ci dice si paga un prezzo, a seguire la ragione se ne paga un altro!
    Quale dei due è il meno salato nessuno puo’ saperlo! E’ meglio vivere col rimorso per non aver fatto di tutto per amore, oppure è meglio vivere col dolore (che pure puo’ avere una durata relativa) per aver abbandonato una persona a se stessa?
    Ti saluto!

  7. 7
    lauretta25 -

    micione ma scherzi!!!!!
    tranquillo sono contenta che mi rispondi….almeno c’e’ modo x confrontarsi con qualcuno..
    hai perfettamente ragione, qualunque cosa io faccio mi sembra di sbagliare,ma nn posso fare piu’ nulla…La dimostrazione che io ho interesse x lui l’ho data giorni fa quando sono andata a trovarlo a 1000km da casa mia, x 5 giorni sono stata li’…Ma lui come un codardo nn ha saputo affrontarmi con mille scuse non siamo usciti, ma quando quei pochi attimi rimanevamo soli, i suoi occhi, le sue parole, i suoi sguardi so che nn mentivano….Ma a cosa mi e’ servito,forse solo a non avere rimpianti!!!!! ma lo stesso questo nn mi consola xche’ so che e’ difficile ma quello che ho fatto mi sembra poco..Lui tornera’ giu’ il 1 maggio….e solo il pensiero gia’ da adesso mi perseguita…ma cosa fare ?nulla se nn aspettare che qualcosa di positivo arrivi….che qualcosa lo possa illuminare x non perdere piu’ tempo…perche’ nn so cosa succedera’ ne che che ci sara’ dopo…
    Ora mi chiedo se a 37 anni vivi di questi pregiudizi forse e’ impossibile azzerare la mente…credimi ho il cuore stanco…ma anche se questo significa sofferenza, tristezza l’amore che ho per lui vale comunque ogni centesimo del suo prezzo!!!! ti abbraccio
    ti abbraccio

  8. 8
    micione72 -

    Carissima Lauretta25, quanto sei dolce!
    “L’ amore che ho per lui vale comunque ogni centesimo del suo prezzo!!!”
    Che frase stupenda e quanto la dice lunga circa l’Amore che tu nutri per lui!
    Arriverà sicuramente qualcosa di positivo, se non da lui, da parte di chi ti è vicino, fisicamente o attraverso queste lettere!
    Tuttavia, ti dico una cosa di cui sono assolutamente certo: se è stato vero Amore, e vero Amore è stato da parte tua, lui ti rimpiangerà e ti ricercherà!
    Starà a te decidere, allora! E ti dico questo per esperienza personale!
    Da questo momento in poi, pero’, NON CERCARLO PIU’!
    Un abbraccio, mia dolce Lauretta…

  9. 9
    Simone -

    Ciao a tutti,
    Per me questa cosa dell’imparare è un discorso molto serio,tutti noi,possiamo anzi dobbiamo imparare dai nostri errori commessi,anche se sbagliamo qualcosa,dobbiamo assolutamente riprovarci,è un modo per maturare e per diventare ragazzi/e più responsabili di noi stessi.Grazie per avermi ascoltato.Ciaooo!!!

  10. 10
    Simone -

    Cara Lauretta,
    secondo me devi allargare gli orizzonti come ha fatto lui,nn dar retta alle altre persone che pensano male di questa storia,vai e trova un ragazzo che può venirti al tuo fianco nei momenti di bisogno.
    Non ti concentrare sullo staeeso ragazzo,ti farai del male,segui il mio consiglio,il mondo è pieno di pesci.Trova la persona giusta per te e instaura una famiglia. Questa storia è un po il continuo di Eva e Marco dei Cesaroni,è molto molto strano,cmq tu vai avanti e fai la tua vita,un giorno lui ti rinpiangerà.Ciao!!!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili