Salta i links e vai al contenuto

Sono io a sbagliare?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti, scrivo su questo sito perché mi trovo a vivere una brutta situazione, una situazione che giorno per giorno mi sta indebolendo e facendo soffrire. Da 4 anni ho un rapporto a distanza (300 km) con una ragazza con cui mi sono sempre trovato benissimo, la amo e non ho mai avuto alcun dubbio. La distanza è vero, ha sempre complicato le cose, ma con forza di volontà,costanza( ci vediamo ogni weekend, vado da lei in treno o in macchina) e tanto tanto spirito di sacrificio ho sempre sgretolato la distanza. Abbiamo avuto dei battibecchi, ma non ci siamo mai trovato in questa situazione che ora vi espongo. Lei ha pochi amici, ha un amica con cui esce ogni tanto in settimana e basta.
Spesso ha sofferto per questa mancanza di amici e a me è sempre dispiaciuto. Spesso mi ha anche rinfacciato il fatto di non avere amici come in parte una mia colpa, poiché spesso non vedo di buon grado quando conosce in giro maschi che io non conosco.Sono un ragazzo geloso, lo so, ma le ho sempre lasciato fare quello che volevo, anche quando dentro di me soffrivo.
Ma veniamo ai fatti.
Qualche settimana fa un ragazzo con cui lei scambia 2 parole una volta ogni molto tempo è venuto dove la mia ragazza lavora per una commissione, e le ha chiesto di uscire da soli, di sera, a bere qualcosa….Ovviamente lei sapeva che mi avrebbe fatto soffrire ma non gli ha detto di no, ha chiesto un mio parere, e se anche vedeva che stavo male pur avendo io acconsentito a malincuore, è andata cOMUNQUE.
E’ stata la più brutta serata della mia vita, la mia fidanzata di 21 anni era da sola, con un conoscente (di 30 anni) (non si conoscono abbastanza per definirsi amici), in un locale. Sono stati fuori fino alle 2 di notte mentre io la sentivo sporadicamente per messaggio. Dopo l’accaduto io non ho retto questo peso, le ho fatto notare che tutto quello che era successo non era giusto, e dopo qualche giorno ha capito e si è scusata. Secondo voi è giusto che una ragazza fidanzata esca da sola fino alle 2 di notte con un conscente avente 10 anni più di lei? E’ giusto fare una cosa del genere verso il proprio ragazzo che per di più è a 200 km di distanza?
In ogni caso, dopo questa faccenda lei mi dice che, siccome è una brava persona, vuole COMUNQUE, pur sapendo quando avevo sofferto e quanto ancora stavo male, uscirci, non sola ma con una sua amica al fianco.
Alchè io le dico chiaramente che tuttò ciò non avrebbe fatto altro che farmi stare ancora più male poiché ad ogni nuova uscita sarebbe stato come mettere un dito nella piaga.
Alla fine dei conti comunque le ho detto di andare, perché altrimenti lei sentiva che “tra di noi le cose non andavano bene e io non potevo impedirgli una cosa”e a me dispiaceva. Ora sto male, lei continua almeno una volta a settimana a uscire con questo tizio e una sua amica, ed ogni sera per me è un inferno….ORA DITEMI, SONO IO AD ESSERE IN TORTO? DEVO RASSEGNARMI, TERNERMI TUTTO DENTRO (ANCHE PERCHè PARLARNE CON LEI PORTA SOLO A DELLE GRANDI LITIGATE) E MANDARE GIU IL BOCCONE AMARO? Non voglio perdere tutto..

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

16 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Nick73 -

    Scusa, ma in che modo pensi, dunque, che possa fare nuove amicizie ? Ha sofferto e soffre ancora per questa csoa, a te dispiace, lei sta anche cercando di risolvere il problema, quindi la cosa la vedo come positiva.
    (preferiresti mica un fidanzata che soffre per qualcosa, magari se ne lamenta con se stessa e con te, e NON prende provvedimenti, e si piange solo addosso ??? Sono sicuro di no.)
    Questo tizio tu non lo conosci, ok, ma e’ solo questione di tempo e lo conoscerai, quindi immagino che le cose si sistemeranno.
    Oltretutto certe situazioni io le affronterei di “cuore e petto” .
    Cosa farai quando lei girera’ il mondo per lavoro ? O cosa dovrebbe fare lei, quando sarai tu a farlo ?

  2. 2
    IO -

    Va come tutte le storie alla tua età e a distanza
    mi dispiace dirtelo ma sei fregato, se non è oggi, tra un mese o una settimana troverà un altro.
    Hai perfettamente ragione nello starci male, ma se le impedisici di uscire lei lo farà di nasconto, se non le impedisici di uscire lei uscirà ma il risultato sarà lo stesso.. conoscerà qualcuno da frequentare giornalmente..
    mi spiace

  3. 3
    Pier -

    Ti prego non ascoltare le parole di Nick.. La tua ragazza se non ti ha tradito presto farà, ma smettila di essere debole e tira fuori le palle, dille che non ti sta bene questa cosa prima che ti abbienti del tutto..

  4. 4
    gianfrys -

    concordo con i commenti di io e pier.. solo le solite cose che si sentono alla vostra età molto giovane e si ripetono sempre e i comportamenti umani sono sempre gli stessi.. adesso lei vuole cambiare e questo vi porterà distanti con la probabilità di lasciarvi altissima quasi al 100%.. questione di settimane o pochi mesi con il tira e molla o di colpo ( dipende dal carattere di lei anche). normale dopo una storia di 4 anni.. Adesso vuole cambiare qualcosa nella sua vita e si accorgerà che per farlo ti deve lasciare. beh normale uscire con uno da soli di 30 anni? dai su non prendiamoci in giro e apriamo gli occhi e vedi di aprirli anche te.. e questo te lo diciamo con tutta sincerità

  5. 5
    matilde -

    Non inghiottire bocconi amari come questo: sono segnali di un disagio che non deve essere ignorato; sarebbe come tapparsi le orecchie quando si sente l’allarme antincendio. Nel nostro contesto sociale, se un uomo invita una donna ad uscire con lui da sola, è interessato sessualmente o sentimentalmente; questo almeno è quello che succede nella maggior parte dei casi, specialmente se la conoscenza è recente. Sarei lievemente inquieta se un fidanzato o coniuge lontano uscisse fino a notte fonda con un gruppo di uomini e donne; se stesse fino alle due di notte, solo, con una che gli ha chiesto di uscire, starei talmente male, che per essere sollevata lo lascerei. Le amicizie non si trovano in questo modo. Ti dico sinceramente una cosa: ho sempre pensato che chi non riesce a fare amicizia, ma proprio nessuna amicizia, abbia qualche problema (a meno che non sia in un posto isolatissimo). Ma magari mi sbaglio …

  6. 6
    vito_cha -

    io penso che è solo questione di tempo e troverà un altro, te lo dico perchè sono passato sulla stessa situazione con la mia ormai ex, e tu puoi fare mille sacrifici, puoi fare tutto quello che è nelle tue possibilità e anche oltre per lei, ma il detto mogli e buoi dai paesi tuoi è sempre valido..si stancano presto, si iniziano a guardarsi intorno e appena trovano un altro ramo a cui aggrapparsi ti mollano senza pietà facendoti sentire pure in colpa. ti ripeto, parlo perchè è successo a me, è successo a un altro milione di persone piu o meno e credimi, sta succedendo pure a te, e se non fai qualcosa ti ritroverai con una bella presa nel di dietro.. quindi se vuoi un consiglio sincero e non le solite frasi di circostanza, compare, tira fuori le palle, digli come stanno le cose, e non ti fare incantare dalle sue parole, e se pensi anche tu che è come dico io, non perdere tempo e anticipala.. anche se ti sembro duro, fidati, un giorno forse ti renderai conto che è davvero cosi, lei sta fuggendo e nemmeno te ne accorgi. dopo quello che mi è successo, sono davvero diventato molto cinico, niente più amore mio della mia vita ( che mi diceva fino la settimana prima di lasciarmi per il suo collega), e la mia ce l’avevo a soli 70’km di distanza.. ormai hanno bisogno della quotidianità, il fidanzatino che le accompagna a far fare la pipì al cane, il fidanzatino che le accompagna alla segreteria dell’università. non di uomini disposti davvero a fare salti mortali per loro.. comunque vada sappi però che sarà un successo 😀 in bocca al lupo compare!!

  7. 7
    Kid -

    Fai lo stesso e basta .
    Se esce con uno per bere qualcosa , non è la stessa cosa di uscire con gli amici e poi magari aggregarsi ad altri vedendosi in giro o in un locale. Il discorso non è dove passa la serata e con chi.
    Ma chi la và a prendere e chi l’accompagna ! …Magari una brava persona…
    Quindi sei autorizzato ad uscire con la prima che ti aggrada di andarla a prendere e riaccompagnarla a casa, poi quel che succede , succede .
    Tante donne fan le fesse (e cioè quelle che non capiscono , quelle che non dicono di no senno’ non è giusto perchè è una brava persona, eppoi che c’è di male ma non ti fidi di me) ,ma non lo sono per niente .
    Capiscono tutto stai tranquillo , e anche prima di noi .
    Quindi………..ingoiati il rospo e fai altrettanto .
    Le somme si tireranno dopo!
    Fai il bravo con chi fà il bravo e cerca di essere spietato con chi si fà i fatti suoi e ti chiede un parere , tanto per farti contento o magari raccontare al cavalier servente di turno quanto il suo ragazzo sia geloso!

  8. 8
    maximum -

    quello che dice kid, simmetria amico, simmetria….

    perché non esci anche tu con una fino alle 2 di notte, anzi giá che ci sei fino al mattino dopo e glielo racconti pure, poi vediamo come reagisce…

    detto questo, storie a distanza…corna assicurate.

    troppo facile farsi una doppia vita se la vedi solamente i weekend…
    poi non ho capito, andavi sempre solo tu a trovarla e lei mai ?

    poi dici che gli hai sempre fatto fare tutto quello che voleva…beh, allora non lamentarti se siamo a questo punto…ma questa ormai ci gode a raccontarti ste cose per farti soffrire e sentirti in agonia !

    cioé dai fino alle 2 da sola con un trentenne…

    sveglia, sveglia, sveglia.

    non ci crederai ma se il trentenne é sveglio son giá finiti a letto, se stai a sentire lei invece ti dirá che han pregato fino alle due di notte…

    ragazzo il tutto mi sa di grande fregatura per te.

  9. 9
    tramontana -

    Premettendo che tutte le storie hanno qualcosa di uguale, ma sono tutte diverse, penso da quello che hai scritto che la distanza ha senso ed è una bella cosa quando anche se in lontananza è previsto un punto di incontro. Se c’è questo, se c’è sentimento, va tutto bene.
    Lei si è stancata di vivere in “solitudine”, non le si può dar torto, uscire chiacchierare sono cose naturali.
    Indipendentemente da chiunque sia questa persona di 30 anni, se la tua ragazza ti ama, non comprometterà mai il vs rapporto, ma non può per nessuna ragione rinunciare a vivere quando tu non ci sei.
    Sono certa che non le piacerebbe leggere che ti dispiaci per lei xè non ha molti amici, la tua pietà non le piacerebbe, così come non le piacerebbe sapere che tu pensi che ti abbia mancato di rispetto soltanto uscendo con un altro ragazzo. Le persone non sono delle proprietà, non ci appartengono, ti consiglio di lasciar volare la tua ragazza, anche di farla sbagliare, se l’ami… l’amore è una cosa seria

  10. 10
    Sagapo -

    Grazie per i commenti….ma io dico…possibile che dopo 4 anni in cui è sempre stata sincera e onesta in tutto si metta ora a fare una cosa del genere? Lei dice che è una bravissima persona, che non ci prova assolutamente, perché dovrebbe mentirmi ora quando è sempre stata onesta e fedele??

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili