Salta i links e vai al contenuto

Ho paura di sbagliare e di perderla per sempre

  

Salve a tutti,
vi scrivo perché siete la mia ultima speranza! Ho visto che sapete dare buoni consigli e quindi spero che li darete buoni anche a me…
L’ho conosciuta 7 mesi fa e da 5 giorni mi ha lasciato… Ovviamente sto da schifo e farei di tutto per riconquistarla…
La nostra storia è andata così:
io ho 23 anni e lei 17… È la sorella della moglie di uno dei miei migliori amici e ci siamo conosciuti al mare ad Agosto siccome stavamo in vacanza insieme nella stessa casa…
Sono sincero, il primo mese non ero molto preso da lei ma con il passare del tempo mi sono affezionato tantissimo al punto di amarla più di ogni altra cosa…
ll nostro era un rapporto bellissimo: non abbiamo mai litigato, sottolineo mai, siamo andati sempre d’accordo (anche se devo ammettere che ci piacciono cose diverse) , ci siamo detti ti amo tutti i giorni, l’ho sempre trattata come una principessa, sorprese e regali in continuazione…
Poi il giorno di San Valentino lei mi dice che mi deve parlare: mi ha detto che ci sono alcuni lati del mio comportamento che non le piacciono (sono troppo buono, che non so impormi; che non ho carattere insomma) e quindi non sapeva se era innamorata di me o solo affezionata, dato che la trattavo divinamente… Poi mi ha vomitato cose in faccia tipo: “sono stata anche troppo a lungo insieme a te, non sto più bene, il fatto che mi rendi felice perché mi tratti stupendamente non è una base per un rapporto, non ti rendi conto di quante crisi ci sono state durante il nostro rapporto (anche se io non l’avevo mai notato) ” e così via… Da notare che mi diceva tutte queste cose con le lacrime agli occhi mentre mi abbracciava continuamente…
Io ci sono rimasto malissimo e non riesco a farmene una ragione: com’è possibile che da un giorno all’altro i suoi sentimenti sono cambiati così, senza un apparente motivo?
Non ha un altro e nemmeno si sente con nessuno, anche perché lo avrei saputo da sua sorella dato che è la persona con cui entrambi ci confidiamo di più in questi giorni…
Io non l’ho mai cercata in questo periodo, dato che lei mi ha detto che ci starebbe male e soffrirebbe molto se la cerco…
Secondo me è un rapporto recuperabilissimo… il problema è che non so come fare, ho paura di sbagliare e di perderla per sempre…

Vi prego aiutatemi…

Fede

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti a

Ho paura di sbagliare e di perderla per sempre

  1. 1
    ylenia -

    ciao fede..secondo me non è finita tra voi perchè nell’amore quando due persone si lasciano se soffrono tutte e due vuol dire che non è finita..c’è solo bisogno di tempo..non è sbagliato riempirla di attenzioni,a noi donne piacciono le sorprese,quando ci fate sentire uniche..xò bisogna anche farsi desiderare perchè se a una persona da tutto alla fine l’altra persona se ne approffitta un pò e sa che tu x lei ci sei sempre..adesso non ti preoccupare stai tranquillo perchè se è vero amore fidati che tornerete insieme..devi solo pensare un pò a te stesso..parlo x esperienza..
    ciao baci..ylenia..

  2. 2
    Plinio -

    Se sei sicuro che lei non abbia un altro (fossi in te dubiterei…) la prima cosa che devi fare per riconquistarla è smettere di farti queste paranoie.
    Io ero come te, attento, cordiale, amorevole, dolce… e anche a me sono state dette le stesse parole “sei poco uomo”, “nessuno mi amerà come hai fatto te, ma non c’è solo la dolcezza”, ecc…
    Quello che devi fare è lasciar perdere quelle belle cose da libro harmony e comportarti da “uomo”, quindi quando ti fa arrabbia anzichè ragionarci, dai fuori di matto. Quando hai in mente una cosa da fare e lei non vuole, ma a te va di farla, la fai lo stesso… ecc…

  3. 3
    titty -

    fede….è il tuo troppo buonismo che a questa ragazza non piace,e sai perché? Perché nella coppia ci devono essere litigi, rabbia, disperazione sennò è difficile che funzioni…hai mai sentito dire che l’amore non è bello se non è litigarello? Bè e tu questo credi che sia un’assurdita? Starli troppo dietro, darle tutto…và a finire che ti stanchi perché ormai è tutto scontato! Lei è stanca di questo, semai la riconquisterài stai attento a non sbagliare o la perderai sicuramente! Comunque se vuoi fare una cosa carina mandali una rosa a casa con un bigliettino con scritto in modo sintettico cosa provi per lei, se lei non ti chiama vuol dire che è finita, questa ragazza ha voglia di fare altre esperienze.

  4. 4
    glosstar -

    Siete entrambi giovani, ma lei lo e’ decisamente piu’ di te. La sua e’ adolescenza allo stato puro e in tale fase della vita l’ultima cosa che si desidera fare e’ assumersi delle responsabilita’, soprattutto quelle che una relazione sentimentale richiede.

    Lo stato confusionale che caratterizza la tua fidanzata e’ funzionale alla sua giovane eta’ e alla probabile assenza di esperienze sentimentali profonde e responsabili. Credo quindi che il vero male che affligge la vostra relazione sia il fatto che la stessa si compie in “tempi diversi”.

    Quello che per lei e’ il futuro, per te e’ gia’ il presente, ovvero tu sei maturo oggi per una storia importante e responsabilie, mentre lei lo sara forse soltanto tra qualche anno. Lei al contrario tuo deve ancora fare quelle esperenze che la traghetteranno dall’adolescenza all’eta’ adulta, e la trasformeranno quindi in una donna. Deve crescere, esplorare, imparare e purtroppo dovra’ farlo da sola.

    Credimi non c’e’ nulla che non vada in te. Litigi, rabbia e disperazione contraddistinguono le relazioni malate e chi ne celebra i fasti, probabilmente non ha mai vissuto nulla di meglio con il suo lui o la sua lei.

    Trattare gli altri con rispetto, e le donne in particolare, e’ la pietra angolare di ogni relazione umana. E’ un valore e un segno di forza e non certo di debolezza. E se la tua fidanzata questo non l’ha capito, e’ soltanto perche’ e’ ancora giovane e inesperta.

    Ti faccio gli auguri che tutto si compia come tu desideri, ma se quel che mi e’ richiesto e’ un consiglio, ti direi di lasciare che questa ragazza trovi la sua strada, facendo quelle esperienze umane che potranno aiutarla a crescere. Se questo non accadra’, tra qualche anno ti ritroverai a dover gestire una donna patologicamente insoddisfatta assetata di esperienze non fatte e proprio per questo magari anche infedele.

    In tutto questo non vedo spazio per te e purtroppo se decidi di non soffrrei ora, sarai irrimediabilmnte costretto a farlo piu’ tardi.

  5. 5
    Antonio -

    Titty…condivido la prima parte della tua risposta.
    Sulla seconda dovrei darte una bacchettata: e si, perchè se gli manda la “rosa” con scritto cosa prova per lei, Fede si comporta allo stesso identico modo di prima, e che è stato motivo per cui lei lo ha lasciato: vale a dire assolutamente “prevedibile”, troppo buono, e chi più ne ha più ne metta. E non fa altro che allontanarla da sè.

    Fede ti do un consiglio: se hai la possibilità di vederla, vedila o fatti vedere, insomma devi fare in modo che tra di voi continui il “contatto visivo”, altrimenti continuerà a ricordarti per quello per cui ti ha lasciato. Dopodichè nel tempo, senza dirle assolutamente nulla, devi “dimostrarle”(nei fatti, non nelle parole!!!) che non sei più quel ragazzo così buono per cui ti ha lasciato. E come? Facendole vedere che sei capace di farti una vita tua. Pensaci già da adesso che sei in tempo.

  6. 6
    sarah -

    io credo che a volte si cerchi di evitare di parlare col proprio lui per non perderlo o non ferirlo…lei ha detto che ci sono state tante crisi io credo che dovreste chiarire questa cosa…a me è capitato spesso di vivere male una storia e l’altro non si accorgeva di nulla perchè voi uomini non vedete più in là del vostro naso…cercate di fare più attenzione a ciò che accade intorno a voi…chiarisci con la tua ragazza!

  7. 7
    paolo -

    Io credo che lei abbia bisogno di fare le sue esperienze.. dall’uscira con le amiche al semplice messaggiare con un altro ragazzino che la da attenzioni perchè sta vivendo la fase adolescenziale..se davvero c’è il sentimento e la vostra storia era bella dopo che scoprirà che questo mondo fuori non le da nulla tornerà da te..

  8. 8
    simone -

    Guarda è successa la stessa cosa con la mia ex.
    Io troppo buono. Volevo il meglio per lei.
    I primi tempi era contenta, felicissima e forse di più.
    Dopo verso il mese di gennaio mi ricordo mi aveva detto che se mi
    chiedeva una pausa di riflessione non dovevo preoccuparmi e mi aveva
    spiegato che secondo lei non avevo una personalità. Non avevo
    carattere. E io come un povero pirla stavo li a piangere come un
    matto. Vabè alla fine è arrivata l’estate e non mi aveva chiesto
    nessuna pausa o cose del genere ma in compenso si può dire che mi
    trattava MALISSIMO. Gli scrivevo un messaggio e non mi rispondeva
    allora gliene scrivevo un altro. La chiamavo per vedere perchè non mi
    rispondeva e perchè cominciavo a preoccuparmi. alla fine mi ha
    risposto dicendomi che quando era con i suoi amici non voleva
    messaggiare perchè non aveva tempo per me. E io, sempre da bravo pirla
    stavo li a piangere. Bè arrivati a dicembre l’ho lasciata e l’ultima
    frase che gli ho detto è stata non farti sentire mai più. Devo dire
    che ho sofferto tanto..fino a 1 mesetto se pensavo piangevo..e credo
    anche lei perchè poi mi mandava messaggi in continuazione ma io non le
    ho mai risposto. ci siamo lasciati il 10 dicembre e dall’ ultimo
    dell’anno ho scoperto che ci sono cose molto più belle che
    innamorarsi. Per esempio stare con gli amici. E di ragazza averne 4
    alla volta.. cè ti voglio dire che un po’ devi sorridere e fregartene
    minchia. La vita è una ed è male rovinarsela per le ragazze. O no??

  9. 9
    Fabio -

    Dici bene Simone… ma quanto è difficile!! ;-((

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili