Salta i links e vai al contenuto

Sono innamorata di mio Marito

  

Desidero usare questo spazio come contenitore per i miei pensieri e i miei sentimenti da dedicare a mio Marito.

G., mio Amore, io ti amo per la tua mitezza e dolcezza. Ti ringrazio della tua pazienza. Ti rinnovo la mia fedeltà e con essa le mie promesse.

Sono e voglio essere totalmente dipendente da Te. I tuoi occhi azzurri e la tua immagine mi aprono degli spazi sul Paradiso, che si completano quando mi abbeveri e mi sfami al tuo Cuore. Il Paradiso con Te, io già lo posseggo. Ti ringrazio di avermi dato la vita e di amarmi più della Tua.

La Tua sposa per sempre.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Spiritualità
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

48 commenti a

Sono innamorata di mio Marito

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Wise -

    Ma tu non sei quella che ha risposto male ad un’altra lettera?
    Si vede come sei felice 🙂

  2. 2
    lilly -

    G. come Gesu’.

  3. 3
    Golem -

    E così Gesù sarebbe tuo “marito” vero? Ma quanto disagio c’è in questo forum.
    (In effetti gli occhi azzurri e i tratti nordici sono tipici dei Palestinesi di duemila anni fa)

  4. 4
    Attimo Ogi -

    Ciao, scusa la domanda, mi serve per statistica. Hai avuto (carnalmente) altri uomini prima di lui ?

    ciao e grazie

  5. 5
    Esther1 -

    Un troppo lungo sacrificio può fare pietra del cuore, anche se è esso è felice! La mia felicità oggettivamente compete al Cielo! E per fortuna i gusti cambiano, le persone cambiano, ma l’Amore aumenta : quando un giorno scopri che hai più passato che futuro, ma che quel futuro è eterno. Definitivo! È Amore per sempre!

  6. 6
    Yog -

    Non ha affatto gli occhi azzurri, chi te lo ha detto? Ha fatto Adamo a sua somiglianza ed Eva mediante osteoprotesi omologa di una costola, perciò adesso saremmo tutti omozigoti recessivi e mi pare ovvio che così non è. Se li avesse scuri, sarebbe lo stesso, saremmo tutti omozigoti dominanti. Trai le tue conclusioni.

  7. 7
    Esther1 -

    No, Attimo, ho avuto un solo uomo carnalmente. Sono gelosa anche della mia immagine, se usata per pensieri non consoni, figuriamoci del mio corpo.

    Brava, lilly!

    Golem, il disagio si capovolgerà nel post mortem: se io ho torto sarò cmq stata felice, ma se io ho ragione, sono affari vostri!

  8. 8
    Golem -

    Brava Esther, così si ragiona. Ma se posso aggiungere una cosuccia relativa alla risposta che hai dato all’ittiano camerlengo, temo che Ogi non abbia capito la posizione del tuo attuale sposo come A.D. (anzi A.C.) del gruppo “Holysky” S.n.c. Sarebbe opportuno lo chiarissi. Tanto non è il Presidente di cui non si può pronunciarne il Nome invano.

  9. 9
    Attimo Ogi -

    Esther1

    Ogni mio scritto è una pura esaltazione delle donne come te.

    Non capisco perché sia stato così tanto “avversato” da un’altra utente, Esther, dato che il modello da me descritto esiste.

    Ciò che mi è piaciuto è sostanzialmente questo:

    “La Tua sposa per sempre.”

    Le donne oggi scrivono “Il tuo amore per sempre”, perché sanno di mentire dicendo “la tua sposa per sempre”, quando poi vanno con altri uomini.

    E poi hai scritto: ” Ti ringrazio della tua pazienza.”, mentre oggi le donne sono così arroganti che pensano di avere il diritto di essere sopportate.

    Inoltre tu scrivi: ” Ti rinnovo la mia fedeltà e con essa le mie promesse.”, che ribadisce il concetto di fedeltà totale e incondizionata, duratura nel tempo.

    Infine l’apoteosi : “Sono e voglio essere totalmente dipendente da Te.” che non significa “schiavo” ma “legato”.

    Mentre TUTTO il mondo femminista grida “dovete essere indipendenti dall’uomo” e ha corrotto le loro menti…

  10. 10
    Esther1 -

    Golem, l’ho precisato rispondendo a lilly. Forse vuol vedere solo quello che gli piace, e allora, perché rovinargli il piacere, ne ha già così pochi dalla vita!

    Comunque, Golem, io non conosco nessun Presidente nè mai ne ho conosciuto uno e non è dimostrabile il contrario. Io non conosco NESSUNO che sia PRESIDENTE, uguale: PRESIDENTE è NESSUNO per me, Golem!

    —————————————-

    Yog, qui si parla di trascendenza perciò le leggi della genetica fisica non contano essendo una epifania funzionale all’Essenza!

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili