Salta i links e vai al contenuto

Mio marito ha un’altra, ma vorrei salvare il mio matrimonio

Lettere scritte dall'autore  Laura1978

Ciao sono una nuova iscritta ho letto molte vostre lettere.
Sto vivendo un periodo difficile sono spostata con figli da 16 anni. Da pochi giorni ho avuto la conferma che mio marito ha un’altra.
Sono confusa con sbalzi di umore, vorrei salvare il mio matrimonio io amo mio marito.. Non riesco ad immaginare una vita senza lui.. Ma lui non sa cosa vuole.. sta facendo un’analisi della sua vita a volte dice che vuole continuare con me altre volte no.. Ed io ci sto male. È preoccupato per me lo sento e non vuole più ferirmi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Mio marito ha un’altra, ma vorrei salvare il mio matrimonio

Lettere correlate a:

Mio marito ha un’altra, ma vorrei salvare il mio matrimonio

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Angwhy -

    Come ti si puo consigliare cara amica, non sappiamo nulla del tuo matrimonio, non hai specificato cosa non và (e sarebbe comunque la tua versione dei fatti).forse la cosa piu intelligente da fare è chiedere a tuo marito che cosa gli manca,ed è pure la piu semplice,ma mica tutti ci pensano

  2. 2
    Laura1978 -

    Lui mi ha detto che si è sentito solo. Con il covid I vari blocchi io ero chiusa in casa con i bimbi, so di averlo trascurato anche io ho passato un anno difficile. Ho sempre cercato di ritagliare tempo per noi, ma per molti mesi è stato tutto chiuso. Da un po’ di mesi cerchiamo di stare di più da soli per cercare di recuperare il nostro rapporto.

  3. 3
    Lavos -

    Una sfasciafamiglie dell’Est?

  4. 4
    Captain Rhodes -

    È lui che ti ha tradita e tu non hai alcuna responsabilità del suo tradimento. Il covid, i blocchi, le zone rosse e balle varie esistono per lui quanto per te. Facciamo quel che ci pare, perchè c’è il covid? Niente affatto. Troppo comodo. Non cadere in queste trappole: non assumerti responsabilità che non hai e soprattutto non alimentarti sensi di colpa.

  5. 5
    rossana -

    Laura,
    il mio suggerimento è quello di lasciargi correre la cavallina quanto e come vuole. so che ti creerebbe molta sofferenza ma, secondo me, se le scelte, e i ripensamenti, non sono liberi e spontanei non hanno grande valore. o meglio, il valore del dovere dev’essere sentito come primario, altrimenti non è che forzatura.

    se tuo marito si renderà conto di aver sbagliato, tornerà con la coda bassa. stesso risultato se sarà la sua attuale fiamma a non voler proseguire il rapporto. resta ferma nel tuo amore e nella tua disponibilità per lui, e aspetta. ostacolare non servirebbe che a indurlo a continuare in modo ancor più accanito.

    potrebbe trattarsi di una normale crisi di mezza età, da non drammatizzare.

  6. 6
    Laura1978 -

    Io non ho voluto sapere niente dell’altra.. Non so chi sia.. quanti anni ha nulla..
    Anche io ho le mie colpe.. Ero molto arrabbiata perché lui non capiva che ci stavo male che la famiglia l’abbiamo fatta insieme.. Che avrei voluto condividere le mie paure, ma a lui sembrava non importare..

  7. 7
    Laura1978 -

    E ora ho paura che possa lasciarmi perché è confuso perché ha preso una cotta per lei

  8. 8
    Solnze -

    Ieri leggevo un articolo sull’Afghanistan, un paese dove è molto praticata la poligamia. Lì dove gli uomini hanno mano libera, spesso prendono una seconda moglie (abbandonando la prima in fondo al corridoio) nel giro di 5-10 anni. Il tuo 16, è durato pure tanto. Inutile che ti colpevolizzi, mandalo a fan**, non gli chiedere neanche perché e per come, ti dirà solo cag@te per addossarti le responsabilità. Chiedi divorzio e mantenimento fino a che non ne trovi un altro e addio.

  9. 9
    Tronki -

    Divorzio e mantenimento ? scusa SOlnze Ma questa qua non sarà mica una povera incapace di intendere e provvedere a se stessa, perché deve campare alle spalle di un altro? E’ forse Una incapace? Una lazzarona? Una parassita?
    L’amore finisce non solo per le donne , ma anche per gli uomini …soltanto che quando finisce per le donne vuoi sempre le giustificate, quando invece finisce per gli uomini bisogna rapinarli? Ma con che faccia, con quale coraggio, con quale dignità puo una persona campare alle spalle di Un altro ? Questo si Che si chiama essere dipendenti e deboli… Dov’è finito l’orgoglio femminile?

  10. 10
    Mister+T -

    Tronki condivido il tuo pensiero ma da quello che ho capito lei non lavora quindi per legge oltre che ai figli deve pagare un sussidio pure a lei. Ovviamente se è una persona seria si cercherá un lavoro per non dipendere totalmente dall’ ex marito anche se molte, come dici Tu, mirano solo a questo

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili