Salta i links e vai al contenuto

Mi sento la persona più sola del mondo

Salve. Vi scrivo perché sono devastata, vuota e sola.
Mi sento la persona più sola del mondo.
Ho appena finito una storia di due anni e non per volontà mia. Ma non voglio parlarvi di come è andata, perché ormai c’è poco da fare, le ho provate tutte.
Mi sento terribilmente vuota.
Ho fatto mille tentativi per fargli cambiare idea ma non è servito a nulla e mi chiedo come dopo due anni possa diventare così freddo con me come se fossi un estranea, come se non fossi importante. Mi terrorizza l’idea che possa dimenticarmi, come niente mi ha mai terrorizzata prima.
E mi sento straziata. Morta dentro. Sto lasciando andare la mia vita, che non ha più senso per me ormai. L’ho aiutato, l’ho raccolto all’angolo che era un ragazzino solo e triste a causa della sua famiglia allucinante e ne ho fatto un uomo forte che appena non ha avuto bisogno di me come stampella mi ha gettata via.
E mi sono guadagnata l’odio della sua famiglia perché avendolo reso forte, ha avuto il coraggio di reagire.
È solo uno sfogo. Uno sfogo perché nonostante tutte le ferite che ho sul cuore a causa sua, non ce la faccio ad odiarlo, anzi lo amo.
E credo che morire dentro ma avere comunque un cuore che batte ( e fa male ad ogni battito) sia la cosa peggiore.
Il tempo passa, passa anche quando fa male. Passa anche quando ogni secondo è come un pugnale nel petto, ma passa. E mentre io lo penso, lui va avanti..
E si scorderà di me.
Mentre io piango la notte e dormo ormai poche ore.
Ecco. Ho aperto le ferite del mio cuore su questa pagina internet. Non mi fa sentire meglio, ma mettere per iscritto il proprio dolore è un po’ come confidarsi.
Ormai non spero, non credo più in nulla.
Che la fine abbia inizio allora……………..

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    kire_06 -

    Cara Cigarettes, non abbatterti in questo modo. Soffrire per un’altra
    persona ha davvero poco senso.

    Io questo momento capisco benissimo cosa provi, 2 mesi fa sono stato
    lasciato dopo quasi 3 anni che siamo stati insieme…

    Ma la vita va avanti. All’inizio passavo le mie giornate a piangere,
    piangermi addosso e pensare al perché o al percome.

    Ora invece, la ferita inizia a rimarginarsi, da sola… Tempo, si
    tratta solo di questo.

    Il mio consiglio è quello di non abbatterti, di non pensare al tuo ex,
    di non pensare affatto. In questo momento devi liberare la mente da
    tutti quei brutti pensieri che ti fanno sentire triste e sola. La
    mente può fare brutti scherzi e più si alimentano i brutti pensieri
    più il nostro stato d’animo e la nostra autostima vanno a farsi
    benedire 😀

    Prova a svagarti, prova ad uscire con le tue amiche. Prova a vivere.
    L’unico modo per sentirti meglio è quello di circondarti da persone
    che ti vogliono veramente bene. Persone che ti capiscano e ti
    comprendano, ma che al contempo abbiano anche la forza di farti
    reagire. Tu non meriti questo, non ha senso abbattersi per una persona
    che non ti vuole più nella sua vita. I motivi per essere disperati
    sono ben altri 😉

    Prova a distrarti facendo qualche hobby, andando in palestra o più
    semplicemente dedicando del tempo a te stessa.

    Spero che tu possa trovare presto la serenità, perché in questo
    momento solo questo di cui hai veramente bisogno 🙂

    Ti faccio i miei migliori auguri, non abbatterti mai e cerca sempre di
    pensare positivo 😉

    Saluti da un depresso cronico come il sottoscritto 😀

  2. 2
    monica -

    pensa… dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna… e tu sei stata grandissima.
    Si fiera di te stessa è lui che ci ha perso… vai avanti per la tua strada e non cercarlo mai più…. se lui non ti vuole più è perchè si ricorda di quanto era debole e tu sei il legame con il suo passato… ora vuoel farcela da solo e allora va bene!!!
    Tu cerca solo di non fare l’errore di cercare un altro derelitto da tirare su… cerca un uomo fatto.. uno che ti possa sostenere, amare veramente e non usare per risollevarsi e ritrovarsi!!!
    Sei tu il top!!!!

  3. 3
    obiuan -

    Cara a me è successo 3 mesi fa oramai. lei mi ha lasciato dopo 3 anni intensi ed indecisi da parte sua. il tempo passa, già 3 mesi e subito dopo pochi giorni stava con un altro. sono certo quindi che lei mi abbia già dimenticato. la odio per tutto l’amore che le ho dato. dormo poche ore a notte da 3 mesi e vivo sui nervi. ancora poco fa ho pensato a lei che arriva alla stazione e c’è lui e non io ad attendela. mi ha ingannato fino al’ultimo momento e si è spianata la strada alle mie spalle. credo passerà un giorno, ma sono 3 mesi e sto ancora soffrendo. che il cielo ci aiuti

  4. 4
    alisea -

    alzati e cammina…come disse una volta qlc.
    reagire, reagire, reagire…tutto sta in qst verbo.
    gli hai dedicato tutto, il tuo amore, le tue energie, il tuo supporto e ora lui, rafforzato e autonomo, nella sua indipendenza stupida ti lascia sola.
    beh sai cosa ti dico? che sn convinta che tu PUOI STARE SENZA DI LUI. fa male, lo so, ma guarda che tutti noi siamo, o almeno dobiamo cercare d essere, prima d tutto, individui e individualità. quindi, sola, cerca una nuova strada e sn sicura che qnd avrai ritrovato te e la tua forza, allora sarai più felice di prima.
    buona vita

  5. 5
    ariete -

    Ma perchè ti disperi? Ma perchè sei triste? devi essere felice di
    esserti liberata di un peso.
    Stai sicura che dopo un periodo di volo libero ritornerà da te più
    debole che mai.

  6. 6
    koala -

    ciao cara, per la prima volta l’altra settimana ho incontrato questo sito e anch’io avevo bisogno di buttar giù il mio dolore atroce quanto il tuo. Se ne hai voglia leggi la mia storia.. che per quanto le circostanze diverse .. il dolore finale è uguale. Io sto uscendo da una storia “senza futuro” dopo 6 anni e a distanza di qualche mese, piango ancora. Ma ce la possiamo fare, vedrai, bisogna imparare a prendere la vita nelle proprie mani, sarà dura. è dura ma il tempo in queste cose è un buon medico. Lo dico a te soprattutto perchè devo convincere anche me. Ti sono vicina

  7. 7
    Cigarettes. -

    Non so se tornerà mai, ma non spero in nulla…
    so solo che farò una fatica del diavolo a dimenticarlo. davvero. so
    cose di lui che non sa nessun altro, nemmeno il suo migliore amico.
    l idea che un giorno dirò ” ti amo” a qualcun altro mi sembra
    assurda, ridicola.
    e mi fa stare ancora peggio l idea ce lui mi abbia dimenticata così in
    fretta..
    vedo che siamo in tanti a soffrire per amore…ragazzi miei, l amore è
    una malattia a volte, il dolore per la perdita di
    una persona amata penso sia il più orribile del mondo, senza pari..
    come si possono dimenticare anni interi insieme, io non ne ho la più pallida idea, sembrano mostri insensibili e senza cuore, ma la verità è che non ci amano, per niente..e quando arrivi a capirlo è orrendo..è come un collassare su se stessi…
    credo che ti nasca una bestia dentro che ti divora dall interno.

  8. 8
    capanna1957 -

    Ciao,
    coraggio “ragazze” sono sempre più convinta che non valga la pena struggersi per nessuno.
    Oggi su Venerdì di Repubblica nella rubrica di Natalia Aspesi “questioni di cuore” c’è una bellissima lettera “i buchi affettivi ci rendono schiave. Come ribellarci?”. Se riuscite a procurarvela leggetela. Fa riflettere
    Ciao

  9. 9
    plokijuh -

    E’ il mestiere del tempo, passare… e cambiano i posti, le persone, i sentimenti… ma non c’e’ male che non venga per un bene… Nella tua storia c’è una persona stronza e una che vale, avranno destini diversi, il tuo puoi aspettarlo con un sorriso e impazienza, non con tristezza… Al prossimo angolo c’è qcuno
    che già ti cerca (magari io se fai di questi miracoli ; ), stavolta andrà meglio…

  10. 10
    ariete -

    Non so di dove sei ma penso che tu abbia bisogno di fare un tuffo in una
    città piena di vita e di allegria.
    Vieni a Napoli e vedrai ti passerà! Capirai che la cosa più importante
    del del mondo è la Vita! La tua Vita! la gioia di poter vedere il mare
    di poter relazionarti con quelli che hanno bisogno! Risorgerai a nuova
    vita e troverai l’Amore! Il vero Amore della tua vita.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili