Salta i links e vai al contenuto

Mi sento la persona più sola del mondo

Lettere scritte dall'autore  Cigarettes.
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

17 commenti

Pagine: 1 2

  1. 11
    GIORGIO72 -

    Ciao Cigarettes,
    purtroppo mi ritrovo a vivere la tua stessa situazione ormai da 6 mesi… Mi ha
    mollato dopo 3 anni trascorsi insieme, 3 anni di sacrifici ma anche di amore e
    rispetto. L’ha fatto improvvisamente dalla sera alla mattina senza nemmeno dare il
    benchè minimo segnale di preavviso. Sono improvvisamente diventato il peggio
    sulla piazza… colui che nn riusciva piu ad amare. I primi giorni poco convinta
    della sua scelta mi scriveva sms dicendomi che le mancavo etc poi dopo una
    settimana comincia ad uscire con un amico e cambia radicalmente. Indifferenza
    totale, ha trovato chi le sta vicino e la fa uscire e non importa se per anni ho
    cercato di tirarla su, di risolvere gli enormi problemi che affollano la sua mente e
    non le permettono di vivere serena. Adesso ha trovato l’amore è contentissima
    non fa altro che ribadirlo su FB. IO vivo da solo molto lontano dai miei. MI ha
    tolto la vita, lei era il mio mondo la mia vita e non facevo altro che starle vicino
    quando molto spesso si rabbuiava e crollava tremendamente. Lasciato perchè non
    voleva, e forse non vuole nemmeno adesso, responsabilitò tantomeno problemi.
    Vuol vivere mettendo la testa sotto la sabbia facendo finta di non avere problemi.

    Francamente da subito ho stentato a riconoscerla…una pesona cosi diversa da
    quella che ho conosciuto per 4 anni (1 passato in amicizia gli altri insieme).

    MI sento molto solo… in fondo sono solo. La mia vita è cambiata radicalmente.
    Ho diversi amici e tanti hobby ma non vivo tranquillo e ciò che faccio non ha più
    lo stesso sapore di prima. Ma il sapore è soggettivo non è legato ad una persona
    per cui il problema risiede solo dentro di me. Ci son giorni che sto meglio altri,
    come oggi, che vado giù. Continuo a ripetermi che passerà ma fondamentalmente
    credo che ci voglia un pò più di quello che ho per farla passare. Trascorro molti
    weekend da solo spesso in casa, e credo sia il peggior modo per deprimersi, ma
    ho poco da fare perchè fondamentalmente anche la voglia di fare manca.

    Passerà.. il tempo lenisce le ferite e prima o poi deve smetter di piovere anche
    per me. Ognuno di noi affronta i problemi e più in generale la vita in maniera
    diversa e per questo non esiston consigli e suggerimenti che van bene per tutti.
    Una sola cosa mi sento di dirti, cerca di fare tutto ciò che la tua testa ti
    suggerisce di fare, Piangi, inbrutisciti, sorridi quando senti di farlo, esci, dormi…
    tutto ciò che senti. Prima o poi i pensieri andranno via da soli, prima o poi

  2. 12
    GIORGIO72 -

    qualcosa scatterà dentro di te. Prima o poi un sorriso scalderà il tuo cuore più di
    quanto non immagini, prima o poi il sole comincerà a brillare anche per te. Nel
    frattempo cerca, per quel che puoi e come puoi, di rendere la sofferenza meno
    dolorosa. Se ti aiuta parla e racconta tutto ciò che passa per la tua mente, fallo
    con chiunque, nel mio caso mi ha dato parecchio sollievo farlo.

    Se hai voglia mi trovi qui o se ti va di far 4 chiacchiere live mi trovi su skype
    (giorgiopier72) o al mio indirizzo di posta (giorgiopierozzi@libero.it)

    Tieni duro, sei riuscita a risollevare lui vedrai che rinascerai bella e raggiante più
    che mai anche tu.

  3. 13
    piero74 -

    ciao, ho letto attentamente questa lettera e mi sto sembrando io a scriverla, guarda; anche io soffro delle stesse cose, ma non d’amore; a me è un problema di amicizia; praticamente, il mio calvario è iniziato quando sono uscito dal corso nel 1992; al corso c’era una ragazza che… ci capivamo, però non abbiamo fatto mai niente assieme; dicevo, nel 92 ho finito il corso , io e sta ragazza ci salutammo per non vederci più e… naturalmente, io ci rimasi male; non vi dico bugie, ma piangevo ogni 10 minuti; la volevo bene come se fosse mia sorella;: tutto questo piagnisteo fino a 4/5 mesi dopo la scuola; dopo che era finita la passione con sta ragazza, mi legai ad una mia nipote che pressappoco aveva la mia stessa età: io 19 anni e lei 16: allorchè quando mi legai a lei, subentrò il terzo incomodo che era niente meno di che mia sorella, la quale mi vedeva legato a lei e allora le iniziò a dire che non doveva darmi retta perchè io ero pazzo e roba del genere; lei ci aveva creduto; fatto sta che il mio calvario era iniziato nell’estate 1993 e ed era finito nell’aprile 94, ed ora ogni anno che nostro signore ha creato, mi sento male, ma chissà perchè se il calvario è iniziato nel 93, da gennaio ad aprile di ogni anno mi si accentua questa specie di disturbo; un po. di anni fa, un’altra mia nipote, ora 15 anni in meno di me, si è legata a me: infatti, lei parla, si confida con me, però guarda caso, sempre alla stessa mia sorella, non va giù il vederci legati e allora sta cercando in tutte le maniere di ostacolarci, al momento sembra non riuscirci; ed ora, dagli e dagli, tra amici e nipoti, mia sorella, a parte che si è guadagnato solo il mio odio, ma poi mi ha messo in una strana condizione: a parte che in quei mesi che ho detto mi ha lasciato un (bel ricordo), ma adesso non riesco a legarmi più ad alcuna persona; adesso, attualmente, specialmente in questi mesi, non riesco a guardare il celo, soprattutto assolato; ogni secondo che passa è come una martellata al cuore; ogni volta che vedo mia sorella, come se vedessi il diavolo in faccia e, ora come ora a 36 anni chiedo solo di farla finita, se esiste un dio che ci ascolta; io psicologicamente sto male; soprattutto in questi 3 mesi… chiedo solo di farla finita, ma non ho il coraggio di uccidermi; perciò, io ti capisco e ti ho detto che la stessa e identica lettera l’avrei scritta anch’io; mah! ora la giostra sta camminando e… vediamo dove ci porta….

  4. 14
    energy -

    ciao a tutti!
    credo che succeda a tutti di sentire un dolore forte e lacerante quando avviene un cambiamento improvviso e che nn ci aspettiamo!!
    La cosa migliore da fare è reagire tenendoci impegnati il più possibile e concedendoci il lusso di dedicarci a noi stessi!!
    Attenzione però a dedicarci in modo attivo e costruttivo!!!
    Non forzandoci ma con tutto il tempo di cui abbiamo bisogno….c’è un tempo per piangere, per incassare, per parlarne e farci consolare,per capire e mettere in un cassettino del cuore e della memoria l’accaduto….ma soprattutto bisogna vivere!!!
    Ho trascorso 6 anni della mia vita…ora ne ho 40… con un depresso cronico e nn mi accorgevo che il suo malessere assorbiva la mia energia e alla fine chi prendeva le gocce ero io…..le amiche si sgolavano a farmi notare i segnali …ma inutilmente….lo amavo….si posso dirlo a gran voce ora….nn lo amo più mi sono ripresa la mia vita e ora con mia figlia e i miei cagnoni sono serena!!!!vi abbraccio …buon cammino a tutti!!!

  5. 15
    Annalisa Murolo -

    Ciao ragazze,scrivo in questo web xkè riesco a sfogarmi e capita,forse xk in un certo senso ci troviaamo in una situazione simile..
    Bene..che dire..mi sento sola,riesco solo a dire questo.bene MI SENTO SOLA..NESSUNO CHE MI CAPISCE,NESSUNO CHE MI CHIEDE COME STAI?..NESSUNO..MA CAZZOOOOOOOOOOOOOOOOOOO VOGLIO AVERE UNA VITA NORMALE..CHIEDO TROPPO?SE CHIEDO TROPPO DITEMELO.!IO MI RASSEGNO!!!!!
    :'(..scusatemi :'(..

  6. 16
    alessia -

    alessandracome stai spero meglio tidico che spero che stai meglio frequenta un corso di teatro e vedrai che troverai amici ciao

  7. 17
    chisssenefrega -

    ma perchè soffrite cosi per una persona io non vi capisco proprio ma la cosa che non capisco ancora di piu è perchè al posto di piangervi addosso non provate a relazionzrvi con altre persone insomma fatevi una e smettetela di scrivere sciocchezze su questo blog perchè è completamente inutile nessuno oltre a voi puo aiutarvi

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili