Salta i links e vai al contenuto

Sensi di colpa verso la moglie defunta

Lettere scritte dall'autore  Verdy

Non ci sto capendo più niente! Un amore nato circa quattro mesi fa, molto intenso nonostante la distanza (1300km), messaggini, giornate intere al pc, i miei viaggi circa ogni venti giorni per raggiungerlo e passare quattro giorni insieme in un residence, perchè inizialmente diceva a casa (mamma sorella e figlia di 21 anni) che essendo un radioamatore, andava via per delle gare, poi, dopo qualche tempo ha deciso di dire la verità, che stava con una nuova donna e che trascorreva quei giorni con lei, niente da ridire, purchè non andassi mai a casa sua.
Ho accettato anche questo anche perchè anche lui era della stessa idea, non voleva che il posto occupato in precedenza dalla moglie defunta da un anno, venisse violato! Ho cercato di capire pensando che con il tempo avrebbe superato anche questo. Naturalmente non ho mai fatto pagare a lui i miei spostamenti, residence, ristoranti, pizzerie, anche perchè lui sostiene tuttora di non poter fare peso sul bilancio famigliare, ed io, essendo più fortunata ho sempre accettato tacitamente di accollarmi tutte le spese!
Durante la settimana ci scriviamo con il pc oltre che con i messaggini, lui lavora come tecnico informatico-elettronico, la sera per telefono (io dopo le 17h non spendo niente), lui mi fa uno squillo ed io lo chiamo, stiamo anche due o tre ore al telefono! Ma, quando arriva il fine settimana, non lo sento, esce con gli amici, va in bici, e, messaggi, all’inizio si, ma ultimamente uno o due nei due giorni che è a casa e, sono quelli del buongiorno o buonanotte, ma non come faceva prima dicendo “buonanotte amore” e la mattina anche con frasi carine!
Questo venerdì non funzionava internet ed allora ci siamo sentiti un po’ la mattina e, vedendo che non era collegato, gli ho telefonato e mi ha spiegato e che ci saremmo sentiti in serata per telefono.
La sera arriva un messaggio dove dice che dopo una corsa in bici, ha fatto una doccia e che sarebbe poi uscito con gli amici! L’ho chiamato per chiedergli perchè non me lo aveva detto nel pomeriggio, ma ha detto che non lo sapeva, erano le 21,30 e mi ha salutato perchè doveva andare! Verso le 22,30 mi arriva un messaggio “chiama” ed io l’ho chiamato ma non ha risposto, l’ho chiamato al cellulare, idem, allora ho fatto un messaggio chidendogli di spiegarmi ma lui nega di averlo fatto, come poteva, secondo lui, essendo fuori , chiedermi di chiamarlo! Verso mezzanotte mi ha inviato un messaggio dicendo che non aveva sentito il cellulare ecco perchè non ha risposto.
E va bene, giusto che si distragga il fine settimana, anche se mi sento un po’ come il suo sfogatoio settimanale, ascolto tutte le sue paure e, fra queste la ossessione che gli è venuta ultimamente , quella di avere la sensazione di tradire sua moglie e si sente in colpa. Cerco di fagli capire che è quasi normale, ma che la sua vita deve continuare!
Ieri non l’ho sentito ma ieri sera mi ha lasciato scritto in messenger che usciva fuori a cena, non avendomi mandato nessun messaggio ne ho fatto uno io per dargli la buona notte augurandogli anche una serata serena, mi ha risposto “e si il sabato e la domenica sono sempre troppo impegnato, buonanotte!!!” I miei nervi stavano cedendo, ma, mi sono saputa controllare, la voglia era quella di mandarlo a quel paese, però ho pensato che forse era meglio se riuscivo in qualche modo a far sentire a lui quello che lui fa sentire a me.
E’ da ieri sera che penso come (anche questa mattina “buongiorno” e nient’altro!!!), sono veramente a terra, consigliatemi , come fagli capire come ci si sente ad essere trattati cosi’!!! e, come farglielo provare!!
Ciao e grazie a tutti.
Verdiana.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Sensi di colpa verso la moglie defunta

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

7 commenti

  1. 1
    Solome -

    Verdiana, scusa se te lo dico crudamente, guarda che a lui non gliene frega niente, sta aspettando che finisci tu questa situazione, perchè non ha le “palle” per farlo… Tra qualche tempo comincerà dirti che per te vuole il meglio, che desidera che tu sia felice, anche con un alro uomo, anche se quell’uomo non ti amerà mai quanto lui…Ma vuole solo questo, che tu gli tolga il fardello di dover parlare prima lui, poi sarà capace di rimanere scioccato alla tua decisione. Comunque, posso anche sbagliarmi, però una situazione similare è capitata a me. E ora che ho troncato io la storia, perchè stanca di dover sopportare sempre tutti i film che mi raccontava, è lui a fare la vittima…Un buon attore…Qualuque attore non è nessuno a confronto.

  2. 2
    claudia65 -

    Uauh, Verdiana, situazione veramente particolare! E’ vero che avendo perso la moglie, possa sentirsi come se la tradisse; é vero che ha bisogno di frequentare i suoi amici, coltivare i suoi interessi, ma il rispetto per te, vogliamo considerarlo?!? Il disagio che sta vivendo é rilevante, ma occorre che se lo sbrogli da solo…tu, più che mostrargli vicinanza, nonostante i 1300km, non puoi fare. Domanda:”Senti,nel profondo del cuore, che questa storia possa continuare?”.Ancora, “senti di riuscire a sopportare tutta la sua evanescenza?”…Sopportazione,tolleranza potrebbero condurti ad un tunnel dove, nella migliore delle ipotesi, l’uscita sarebbe tanto distante da “bloccare” la tua prospettiva di amare. Chiarisci subito, affrontalo, ma non dimenticare che TU sei la persona più importante per te stessa. Come fargli capire ciò che stai provando? A parte che ci dovrebbe arrivare da solo, ma, se avesse bisogno di una mano, chiedigli schiettamente le sue intenzioni, non per iscritto, bensì a voce, in modo da poter cogliere le sfumature delle sue parole. Un abbraccio forte

  3. 3
    guerriero -

    ma perchè voi donne, molto spesso vi infilate dritte dritte in questi casini?? mah??

  4. 4
    tina -

    E’ prorpio una vigliaccata da parte sua “usare” sua moglie perchè non ha il coraggio di dirti come stanno le cose. Mi viene da dire “che schifo”. Io penso che abbia altro per la testa e che tu ora non gli interessi più. E che non ti merita soprattutto perchè non ti rispetta. Perdonami ma io la storia dei “messaggini gelidi” e del “sono molto impegnato” la conosco fin troppo bene e ti assicuro che molto probabilmente c’è un’altra. Continua con lui solo se ci credi con tutta te stessa altrimenti soffrirai adesso e, come ha detto Solome, soffrirai dopo quando lui cercherà di farti sentire anche in colpa “per averlo lasciato”!
    in bocca al lupo.

  5. 5
    Verdy -

    ma gli uomini ce l’hanno nel loro, DNA , la tendenza a mentire?

    Sono sempre io Verdy, ma, oltre che ringraziare per i commenti e consigli ricevuti, volevo sentire la vostra opinione anche su i messaggi di oggi (a parte che anche questa notte all’una e mezza mi ha mandato la buona notte, forse per farmi vedere l’ora!!) dunque, il primoalle 6,19″buon giorno”alle 13 circa”Sono veramente in un periodo di me… ho bisogno di stare solo…mi dispiace”al che gli ho chiesto se il parlare con me poteva essegli di aiuto, visto che diceva di amarmi e gli ho chiesto se mi ama ancora, risposta”ho bisogno di capire”ed io gli ho detto che l’amore non va’ capito , ma, sentito e in risposta”saro’ diventato sordo”io allora gli ho detto che si sente con il cuore se si ama !risposta”il mio cuore è malato adesso”poi”sto’ male sto’ veramente male, ma non fisicamente” ed io gli ho offerto il mio aiuto, parlarne come ha sempre fatto!!! risposta” anche se volessi aiutarmi sei troppo lontana ” al che io gli ho ricordato che volevo andarci qualche giorno fa’, ma lui ha detto di no ma, se vuole posso ancora andarci e, se mi ama sara’ un piacere per entrambi!, non ho ricevuto piu’ nessuna risposta! non so’ come interpretare questo silenzio!!! che stasera mi chieda di chiamarlo? e se non mi chiama? vi prego, aiutatemi non so’ propio piu’ cosa fare!!!! un grande grazie a tutti!! Verdy

  6. 6
    ChiaraMente -

    Ma scusa, ma se vive ancora con la mamma!Vedovo e con una figlia di 21 anni! E se ti sposa che fa, ti rinchiude nella tomba con la mamma, la defunta, la sorella e la figlia? e poi esce ugualmente in bici con gli amici…

  7. 7
    lauretta -

    verdy ho seguito la tua situazione senza commentare , poco c’e’ da dire quando quello che sembra dai suoi messaggi e’ un distacco, paura e non coraggio di dirti cio’ che realmente pensa…
    Non mi sento di dirti di mollare tutto, ma e’ anche vero che molto spesso siamo talmente ciechi da non voler vedere le cose…Cose che sono evidenti anche ad occhi chiusi..Ma e’ anche vero che qualunque cosa l’hai vissuta e la vivi tu , percio’ chi meglio di te puo’ scegliere quale sia la strada piu’ giusta da intraprendere…
    Facci sapere se hai novita’…

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili