Salta i links e vai al contenuto

Reprimere il desiderio di un altro

  

Ciao, sono una ragazza di 24 anni, vi racconto brevemente la mia storia: fidanzata da qualche anno con un ragazzo bello, premuroso, dolce, un po’ noioso ma senza difetti troppo marcati; insomma, è diventata una relazione un po’ piatta ma si va avanti. Conosco da più di un anno questo collega, single, un po’ don giovanni, uno sguardo magnetico. rimaniamo sempre abbastanza distanti, mai un bacio, mai un abbraccio, ci sono stati solo sguardi, battute, frasi insignificanti di interesse reciproco (ma Lui avrà capito che mi interessa?? ) in tutte le occasioni in cui ci siamo trovati soli. In un periodo ha preso completamente le distanze da me, senza apparente motivo. Insomma, lo mangio con gli occhi, mi piace, mi piace molto, lo penso, lo sogno. sono fidanzata, ma innamorata di lui. Voglio stare con il mio ragazzo e reprimo costantemente il desiderio del collega, cerco di rimanere distante dal collega, ma non ce la faccio, basta una sua parola, e mi sciolgo.
Quando finirà questa angoscia? non credo mi basterebbe un tradimento. Riuscirò a reprimere il desiderio che ho di lui?

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

363 commenti a

Reprimere il desiderio di un altro

Pagine: 1 2 3 37

  1. 1
    Try_again -

    Ciao! La mia prima impressione (e la domanda che mi pongo) è questa: perchè non parli col tuo ragazzo, probabilmente lo lasci, e ti lanci in questa avventura con st’altro collega?
    In attesa della risposta a questa domanda, ti scrivo l’impressione che m ha dato la tua lettera.
    Probabilmente stai con il tuo ragazzo per comodità; è bello, dolce, senza troppi difetti, in pratica è una “sicurezza” per te. Sacrifichi la tua voglia di avventura (adrenalina, libertà, eccitazione) per la rassicurante piattezza dell’abitudine.
    Questa conclusione implica che non lasci il tuo ragazzo, perchè non hai il coraggio di prenderti la “libertà”, in quanto sai per certo che il tuo collega è un dongiovanni, e si tratterebbe di una parentesi.
    La mia intuizione è questa: ti sei innamoricchiata del collega, ma in cuor tuo sai che non ti si filerebbe come vorresti te 🙁 Però allo stesso tempo hai una qualche paura legata a vivere questo lato “avventuriero” di te, forse paura di perdere la faccia, o di non trovare più uno come il tuo ragazzo che comunque ti da stabilità, oppure semplicemente il buttarti a capofitto in un’impresa che ha un’alta probabilità di lasciarti con le ossa rotte (perchè ci investiresti molto di più di quel che potresti ricavarne, cioè sai gia che andresti a perderci).
    Se la mia analisi fosse più o meno calzante, ti darei questo consiglio. Chiediti chi sei, e cerca di essere corretta con i sentimenti delle persone. In questo caso la parte più debole è il tuo ragazzo, in quanto è tenuto all’oscuro di tutto. Non è per niente rispettoso nei suoi confronti, e se gli vuoi almeno un po’ di bene, è giusto che abbia la possibilità di costruirsi un’altra vita.

    Se hai questo tipo di problema, probabilmente c’è qualcosa che manca nella tua vita… Perchè hai così paura di vivere la tua “voglia di libertà” e la reprimi sotto al grigiore di una sicurezza? Hai solo 24 anni, ma sei già una donna. Ogni scelta che farai implicherà una responsabilità da prendere, con coraggio e decisione!

    Basterebbe prendersi questa responsabilità e sapere quel che si desidera davvero. Almeno per non avere rimpianti e non finire in guai peggiori (immagina se fossi sposata e con figli? che avresti fatto??).

    Ad esempio, potresti stare sola e costruire da te la sicurezza che ti manca, senza doverla cercare in un moroso rassicurante.
    Avresti la libertà di vivere questo flirt, e cosa meravigliosa, rispetteresti gli altri, ma sopratutto te stessa! Certo, potrebbe non andare bene col tuo collega, ma questa è la vita, e anche la responsabilità della tua azione. Il tuo ragazzo però sarebbe libero di rifarsi una vita con una donna davvero innamorata di lui.

    In ogni caso, considera questa mia per quello che è, un’interpretazione assolutamente personale. In bocca al lupo!

  2. 2
    leoncina89 -

    cara,ti dirò in tutta sincerità che Anke io,da fidanzata,ho preso una bella sbandata per un uomo…ma di quelle grosse;Anke io lo sognavo,immaginavo i suoi baci,le sue mani…ho fatto follie x avere il suo numero e alla fine….è successo!risultato?deludente.per carità’ lui a letto è una bomba ma di tutta quella agognata enfasi nessuna traccia ma se tu pensi che non sia un fuoco di paglia,stuzzicalo ,figli capire che ti piace e vedi come reagisce magari fa così solo perché non conosce le tue intenzioni e ha paura di esporsi…provaci haipoi se ti va male almeno ci hai provato! MEGLIO UN GIORNO DA LEONI CHE CENTO DA CONIGLI

  3. 3
    katy -

    Perche non fate un bel gruppo,
    un forum a parte

    “Manuale per tenere il piede in due scarpe sta benissimo
    “Consigli tecnici su come prendere per i fondelli ed essere felici”

    “Prontuario su come farsi furbe”

    Cosa vi serve un fidanzato se tanto cercate qualcun altro?

  4. 4
    Haless -

    Brava Katy!
    Hpeful e leoncina89,ma non vi rendete conto del male che fate a comportarvi così? Vedere la propria ragazza con cui hai condiviso momenti importanti della vita andare con un altro anche solo per una scappatella provoca un dolore enorme che difficilmente viene superato.
    “MEGLIO UN GIORNO DA LEONI CHE CENTO DA CONIGLI”ma come fai ad essere così cinica da dare un consiglio del genere?
    Facciamo così,vivi il tuo giorno da leoni ma poi sparisci,vola su Marte,perché non vorrei incappare in una persona come te.

  5. 5
    Roberto -

    “non credo mi basterebbe un tradimento” che però potrebbe bastare e avanzare alla persona che hai accanto per non volerti più e come dargli torto. In questo momento non ci pensi e ti auguro di non doverci pensare in seguito.

    Si è molto più bravi a minimizzare i tradimenti agiti che quelli subiti chissa’ come mai…

    Leoncina ti chiami così per i giorni da leone? Mi pare di capire avendoti letta altrove che la tua non sia stata proprio un’esperienza da leonessa e che l’agognata enfasi che è mancata sia un interesse superiore da parte di tale signore che volevi tu ma che in seguito non ti ha considerata molto. I giorni da leone si sono rivelati un grande bidone?

  6. 6
    luna -

    Leoncina: hai uno strano concetto dei giorni leoni e conigli… O ti manca un po’ la versione d’insieme. Leoni nel vivere una passione e provarci con uno, okkappa. Ma mentire al proprio partner tenendosi le sicurezze mentre si fa un viaggio di gulliver in motel sperando di ottenere agognate enfasi non e’ un po’ da conigli? – hopeful, al di la’ del collega, hai 24 anni, non siete sposati, niente figli. Tutto il tempo di chiudere una relazione a cui non credi piu’ o che consideri piatta prima ancora di iniziare a concretizzare passi piu’ importanti. Il tuo dolce compagno non la prendera’ bene se lo lasci e ovvio guardati bene dentro ma

  7. 7
    luna -

    Ma se questo e’ un buongiorno che si vede dal mattino… Il punto e’ se ti bastera’ un tradimento o una rivoluzione cardiaca o patatica per capire come senti e vedi realmente la storia che hai… A che ti serve questa sbandata… Storia piatta a 24 anni perche’? Mi sa che oltre a fantasticare e reprimere o fantasticare e caderci (che sia per spaccarti il grugno o per volare sulle ali di una nuova passione) dovresti domandarti onestamente perche’ stai col tuo lui e se lo ami.

  8. 8
    katy -

    @leonella o leoncina, come diamine ti chiami

    Per essere del’89 sei davvero molto sveglia…

    Però il proverbio era MOLTO DIVERSO, almeno nel significato.

  9. 9
    Heavy rain -

    … c...o leoncina89 oltre al nome potevi cambiare l’età …

  10. 10
    elisabetta -

    Niente di nuovo sotto il sole e questo conferma ciò che ho sempre pensato e persino postato su questo forum debitamente ricoperta di insulti dagli amanti del brivido che NON hanno mai amato veramente e non sanno cosa voglia dire : lui/lei è bella, dolce, gentile e bla bla bla…però c’è quell’altro/a che mi fa nascere le farfalle nello stomaco!!! Il solito gusto del proibito e della novità guarda caso proprio per un dongiovanni un pò stronzetto, vero???

    “Quando finirà questa angoscia? non credo mi basterebbe un tradimento. Riuscirò a reprimere il desiderio che ho di lui?”

    Lascia che ti dica una cosa: non sei messa bene, ti consiglio di prenderti un periodo di pausa dal tuo lui, ma per stare SOLA e non per andare dietro a una preda dalla carne quasi sicuramente avvelenata! Sola, per capire se, cosa e quanto ti manca del tuo lui
    perchè se chiudi una storia come questa (che secondo me rimpinageresti prima o poi!) per il tuo collega peter pan che ti farebbe camminare a passo lento sui carboni ardenti, restarai quasi sicuramente ustionata!

    Il fatto che tu sia attratta dalla novità e dalla passione, lascia intendere che non ci siano problemi di sorta nella tua storia, tranne un pò della solita routine. Secondo me prendendo le distanze da ENTRAMBI, riuscirai a chiarirti meglio le idee, se sia il caso comunque di troncare col tuo ragazzo oppure di ricominciare a soffiare per ravvivare il vs fuocherello un pò spento!!

    Ma credimi, lasciare lui per uno sicuramente non migliore, non sarebbe la cosa giusta e finiresti per pentirtene prima o poi. Ne conosco tantissimi che hanno fatto sto passo (compreso il mio ex! ihihih) e nessuno ne è rimasto immune.

    Se poi vi piaccioni gli stronzi e le stronze allora assumetevene le responsabilità!!!!!

Pagine: 1 2 3 37

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili