Salta i links e vai al contenuto

Nessuno le fa star bene come me, ma poi vengo sempre scaricato

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti,
ho veramente bisogno di un consioglio!
Nei miei 29 anni ho avuto molte storie, la più lunga di queste è durata 5 anni ma quando ancora ero un ragazzino. Da allora ho frequentato molte ragazze, a volte semplicemente per un breve periodo a volte fidanzandosi; fortunatamente, almeno per ora, non ho mai avuto grossi problemi a conquistare una ragazza, anzi spesso capita che siano le ragazze stesse a cercarmi.
In tutti i rapporti che ho avuto non cè mai stata una storia (tranne la prima) che abbia superato 1 anno, va bè fin qui è tutto normale penserete voi.
Il bello è che nel 90% delle situazioni sono sempre stato io ad essere mollato e più o meno, giusto cambiando qualche parola, sempre con le stesse motivazioni.
Inizialmente le ragazze “perdono la testa” per me, magari ci vedono qualcosa di buono che altri non hanno. Poi magicamente dopo qualche settimana o dopo qualche mese, a seconda del tipo di ragazza, vengo scaricato con queste frasi: “sto bene insieme a te ma non sono pronta per qualcosa di serio”….. “sto bene insieme a te ma quando non ci vediamo non sento la tua mancanza”… “sento dentro qualcosa e non sono convinta”….”non mi sento di darti di più” ecc ecc…..
Come se tutte, improvvisamente, si accorgessero che non è giusto continuare a frequentarmi. Tutte insistono dicendo che sono un bravo ragazzo, spesso che non hanno mai trovato nessuno come me, ancora più spesso dicendo che nessun ragazzo che hanno frequentato le ha fatte stare bene come ho fatto io.
Però vogliono sempre farla finita!!
Alla fine sono arrivato alla conclusione che ci sia dentro me qualcosa che non va nel rapportarmi con loro. Capisco che ancora non ho probabilmente trovato la persona giusta, ma tutte queste similitudini nel modo di finire una storia mi danno da pensare, oltre alla frustrazione e perdita di orgoglio nel sentirsi sempre lasciato.
Ho provato pure a non essere me stesso per vedere se cambiava qualcosa ma nulla. Non capisco veramente cosa ci sia che non va!
Vorrei solo avere qualcuno accanto senza la paura che da un giorno all’altro potesse finire, ma ormai questa sicurezza va diminuendo con ogni ragazza che trovo.
All’inizio m’illudo perchè vedo le ragazze parecchio “prese” per me, credo che l’ultima arrivata sia diversa, dopo poco devo sempre ricredermi lasciandomi un’altra storia alle spalle, con l’amaro in bocca e la testa piena di pensieri. Magari senza conoscere a fondo una persona è dura giudicare, ma vorrei almeno un parere da quelli hanno capito più o meno la situazione.
Grazie.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

38 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Francesco... -

    Ciao…capisco come ti senti..anche se io di ragazze ne ho avuta solo una..ankio l’ho fatta sentire benissimo ma poi ad un tratto tutto è svanito come se non fosse successo nulla…il fatto è ke nemmeno loro sanno quello ke vogliono da quelli come noi..forse sbagliamo a dargli tutto al 100%, ma poi se non lo fai te lo rinfacciano…è una situazione difficile…spero ke a te le cose andranno meglio…buona fortuna ciao 🙂

  2. 2
    Monk -

    Sarò breve: DAI TROPPO!

    Prova a dare di meno e ad essere molto più stronzo: sbaveranno e moriranno per te, non si stancheranno mai. Anzi, avrai il problema contrario: pur stando con una per molto tempo, dovrai respingere i numerosi assalti delle altre (ovviamente, li respingerai: il tradimento non è contemplato comunque… stronzi sì, ma bastardi pezzi di m….a che tradiscono no).

  3. 3
    guerriero -

    sono delle immature, a 30 anni è allucinante sto fatto.
    ti consgilio di essere + stronzo con loro e poi vediamo che succede

  4. 4
    Math -

    Il problema di tutti i bonaccioni, come me, che danno troppo amore e sicurezza. Bisogna andare contro se stessi allora, bisogna essere più stronzi si, poi magari ti lasciano anche perchè sei così. Che mondo di m….!

  5. 5
    Ahmed -

    Grande Monk. Ultimamente ho adottato la tecnica di cui parli e mi sta andando alla grande. E’ incredibile come l’essere stronzi faccia attaccare morbosamente una ragazza. Ha dell’inspiegabile. Il segreto è senz’altro questo. Io ci ho messo troppo tempo a capirlo, ma meglio tardi che mai. A volte mi pare di esagerare ma sapete che succede? Dopo un po’ mi arriva la telelfonata di lei che mi chiede scusa per essere stata troppo impulsiva e che non vuole perdermi ecc. ecc… Sia ben inteso che non tradisco e non tradirò, ma sicuramente non darò mai quella sicurezza che tanto agognano e che poi, statene certi, vi si ritorcerà contro. Diffidate da quelle che vi dicono che una ragazza vuole sentirsi corteggiata, al centro delle vostre attenzioni, unico fulcro del vostro universo: è solo una fase iniziale. In breve tutto questo si trasformerà in noia e voglia di novità, di trasgressione. E rimarrete con un pugno di mosche in mano a domandarvi dove avete sbagliato, in cosa avete fallito. A pensare che non siete in grado di offrire nulla di buono ad una persona. Ci vuole un po’ di sano cinismo. Provare per credere!
    Saluti a tutti.

  6. 6
    Akuma -

    Un pò d’anni fa ero stronzo con le ragazze…..e come se lo ero!! Il problema è che non me ne rendevo conto, ero semplicemente in quel modo, quello era il mio carattere. E le ragazze stavano sempre dietro, non avevo la necessità di sentirle o di vederle, se capitava che mi lasciassero non me la prendevo ma la maggior parte delle volte ero io ad amministrare il gioco.
    Poi, dopo la prima vera batosta per amore, sono cambiato. E adesso non mi viene più naturale comportarmi da stronzo, cioè non saprei neppure da dove cominciare, come si fa a non dare troppo ad una persona?

  7. 7
    dean -

    la risposta è nel titolo,le fai stare troppo bene.le donne vogliono sentirsi sul filo del rasoio qualche volta,altrimenti anche il desiderio si affievolisce e danno tutto per scontato,e poi tutto si ammoscia e diventa privo di eccitazione.

  8. 8
    Fire -

    Ma cavolo, allora io sono una mosca bianca a questo mondo? a me gli uomini str***i non sono mai piaciuti, anzi li evitavo come la peste…che si siano dimostrati così in seguito, per rompere la relazione, è un conto, ma che dall’inizio facciano di tutto per trattarti male allora proprio no, nemmeno mi ci metto e nemmeno li considero! per carità! c’è già abbastanza schifezza e cattiveria al mondo, devo per forza cercarne anche nei rapporti interpersonali? no, no, non mi va…io sono attratta invece proprio dal ragazzo che mi dà sicurezza e che abbia l’animo buono…e l’ho trovato!

  9. 9
    Giulio -

    Caro Akuma, hai incontrato solo teste di …….!

    Non hai perso nulla!

    L’80% delle donne (ma anche uomini sono così).
    Basta vedere come sta andando allo sbando la società di oggi e che valore “irrisorio” sta avendo oggi la famiglia ed il matrimonio.

    Qualcuno o qualcuna però cambia e si sveglia di soprassalto rendendosi conto dei propri sbagli… potrei raccontarti storie incredibili per la logica umana.

    Sai, c’ho pensato spesso alla domanda che hai posto, del come comportarsi…

    è vero che più stronzo sei, più donne attrai… verissimo e sperimentato! Sembra incredibile!

    Ma dopo ho riflettutto molto (è stato un lungo percorso) e mi sono fatto queste domande:

    1) Quale è la mia natura?

    2) Quali sono i miei doni e qualità che posso dare per cambiare in meglio gli altri ed una donna possibile patner?

    3) Che cosa voglio invece da una donna?

    4) Che qualità vorrei che avesse?

    5) Che tipo di rapporto vorrei con essa?

    6) Come voglio sentirmi per avere un rapporto davvero appagante con lei?

    7) Come posso rendere per lei il rapporto davvero appagante?

    Per le risposte che mi sono dato,…
    a 40 anni ho capito cosa voglio esattamente da una donna… e andrò in quella direzione, senza paure, senza tutti i filtri che ci costruiamo o che ci impone la società.

    Non posso credere che siano tutte così!

    Mi sono reso conto ADESSO del vero valore di alcune donne che non avevo preso in cosiderazione qualche anno fa che magari mi avrebbero reso felice.

    Sii un uomo vero… non ti fare infinocchiare: l’amore è dare senza tornaconto… ed alla fine una pietra preziosa se ne accorgerà e quello sarà il DONO più grande che riceverai.

    Ognnuno di noi ha potenzialità ed un “dono” grande, se lo reprimiamo, reprimiamo la nostra natura… e come ti sentirai fra qualche anno?

  10. 10
    Monk -

    @Fire: Fire carissima, sono contento che tu e il tuo attuale compagno (o è pure marito? mi sa che non te l’ho mai chiesto) stiate benissimo. Ma quante, prima di te, l’avranno deluso perché così buono, dolce, premuroso e capace di dare tutto e subito?

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili