Salta i links e vai al contenuto

Nessuno le fa star bene come me, ma poi vengo sempre scaricato

Lettere scritte dall'autore  Akuma
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

38 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 21
    Luciana -

    Si,daniela hai ragione, è cosi’, ma io penso già troppo a me stessa, ma alla fine quello che mi sta succededo è che a questo ragazzo ho detto che è un pezzo di cacca che rifiuta anche l’amicizia e non è giusto.io non gli ho fatto nulla come persona, e non è giusto che mi rifiuti anche come persona, cosa gli ho fatto?mirifiuta tra gli amici di un sito internet, non è giusto…..l’anno scorso mi è successa la stessa cosa con un amico che conosco da anni…questi rapporti anche con persone diverse…mi sembra che procedano nella stessa maniera….e io non decido mai…perchè decidono loro per me…di non voler avere piu’ niente a che fare..allora penso che devo fare la preziosa e rifiutare tutti..devo comportarmi come fanno le zo...le.ma che senso ha?
    tuhai detto “tutto questo lo scoprirai solo VIVENDO LA TUA STORIA CON LEI. ” ma le mie che storie sono? si possono definire tali?voi cosa pensate?come faccio a vivere una storia se l’altro decide a priori che si vuole divertire o che nn mi vuole?cosa posso costruire in questo modo?eppure sono scesa a compromessi cercando di vedermi lo stesso per vedere cosa poteva nascere…ma il risultato è che io..poi ci rimangomale e loro no, loro se ne fregano…io nn sono considerata mai la fidanzata o una ragazza forse degna di un rapporto? io no mi aspetto che dopo debba esserci chissà cosa, ma neanche una chiusura nei miei confronti anche come persona….fatemi sapere…

  2. 22
    Daniela -

    Sai è successa una cosa del genere anche a me…l’anno scorso stavo insieme ad un ragazzo, quando eravamo insieme io e lui stavamo bene, ma c’era di mezzo la sua ex, e quando era a casa ci pensava, ci stava male perchè l’aveva fatta soffrire lui, ma diceva che amava me, solo me. poi un giorno si sono visti e lei ha baciato lui…la sera stessa lui è venuto da me chiedendomi scusa e io l’ho perdonato, ma lui continuava a starci male e io l’ho chiusa li. non me la sentivo più di continuare e lui però voleva continuare. ma io basta. e da quel giorno la colpa è stata mia che l’ho lasciato e quando lo incontro mi gira la faccia, si gira, mi guarda male….è un comportamento nornmale?? sai se lo capisci tu fammi sapere..è da quel giorno che continua sta storia e io spesso ci sto uno schifo, ho provato a parlarci, ma niente, dice che lui mi amava, che non riesce più a guardarmi in faccia perchè nella sua mente ricorda quando eravamo insieme, e non riesce a parlarmi. magari è questo un motivo, ma non lo reggo, non ci riesco.
    adesso mi è successo ancora con un amico che conoscevo da anni, ci ridevo, uscivo in compagnia, fino ad un giorno che lui mi ha baciata ma io non ci sono stata perchè lo vedevo solo come un amico..e ora? ora non mi guarda più in faccia! dio mioooooooooooooooooooooooooooooo!

    una soluzione?? non la so nemmeno io!…mettendola sul ridere: meglio diventare lesbica!

  3. 23
    angelabruna -

    Non è vero che tutte le donne amano soffrire.
    Se una donna ti lascia perchè non la tieni un pochino sulla corda……mamma mia!!!!!!!Ma che razza di donna è?
    Per fortuna non siamo tutte così!
    Mica siamo tutte masochiste.
    Troverai una donna che saprà apprezzare il tuo modo di amare e sicuramente sarà molto più felice di tante altre che stanno in equilibrio sul filo del rasoio,perchè avrà trovato vicino a se un compagno dolce,generoso e leale.

  4. 24
    Sky -

    :/ cio sn pure i caratteri limitati … vabbe….
    Chiedo perdono sto riaprendo una discussione di un anno fa…
    Ebbene l altro ieri un altra ragazza mi ha mollato con l ennesima volta la stessa frase…ti vedo piu come amico…
    ho una rabbia per questa frase che non avete idea e una cosa che quasi odio.. benche fossi con questa ragazza solo da 2mesi e 15giorni mi aaveva preso molto come tutte :/ e stavo bene con lei se pure fosse divesa da me il mio probblema e che sono un e imbarazzante sono un cucciolo con le ragazze e ho bisogno di attenzioni.. prima di lasciarmi mi ha detto che sono molto dolce premuroso sincero e mi ha detto che tutti dicono bugie.. ma io non ci riesco mi viene da ridere comunque che sono un ragazzo ok… ma che non avevamo punti in comune
    pensando e ripensando gli ho detto di pensare al fatto se veramente non avevamo punti in comune e che comunque bisogna crearseli assieme..
    ebbene continuava a dire mi dispiace,,,cioe ha gia deciso
    morale secondo me sono giunto a una soluzione al fatto che io per primo sbaglio perche l unica persona della quale mi importa e la ragazza non gli amici che ne ho 2 o tutto il resto morale non so piu cosa fare perche tutte le volte e una LEGNATA mica da ridere perche mi affeziono perche vedo in una persona le cose belle e non i difetti
    io tento di apparire sicuro con le ragazze ma probabilmente le spavento e basta, e sono stufo che una storia mi duri 3 mesi perche vorrei qualcosa di piu benche forse io abbia una mente troppo avanzata per la mia eta cioe 19 anni :/ qualcuno mi potrebbe consigliare qualcosa per favore?E magari se ritentare con questa ragazza?
    Grazie per le risposte se vi servono altri dettagli o domande scrivete pure..

  5. 25
    luciana -

    almeno tu i tre mesi gli hai visti e io che devo dire che ho 30 anni e ho visto solo giorni e settimane con ragazzi?se leggi i miei precedenti commenti ti farai un ‘idea

  6. 26
    Phil -

    Ciao a tutti.
    Pur vedendo che il topic risale ad oltre un anno fa, desidero ugualmente partecipare raccontando una mia esperienza personale.
    Cinque anni fa, una ragazza della quale ero follemente innamorato ed alla quale avevo donato tutto me stesso, mi ha mollato per un altro, sposato, separato, con figli, per di più poco di buono, e come se non bastasse, pure spiantato. Mi è crollato il mondo addosso, mi sono chiuso in me stesso estraniandomi da tutto, e perdendo così amicizie ed occasioni. Ciò che mi ha fatto più male, e che mi ha ferito nell’orgoglio, è stato il modo subdolo con cui quella donna mi ha tradito. Dopo parecchio tempo passato a rimuginarci sopra, ho deciso di voltare pagina. Adesso, non posso certo dire di averla perdonata, diciamo che mi è semplicemente indifferente. Una sua amica, incontrata per caso, mi ha detto che non dovrei odiarla, perché stà già pagando a caro prezzo ciò che mi ha fatto. Saputo che era stata costretta a rimboccarsi le maniche, e che lavorava in un ristorante di una città vicina, una sera ci sono andato a cena con un amica. Quando mi ha visto entrare, ho percepito la netta sensazione che desiderasse sprofondare, naturalmente non l’ho minimamente considerata, ma ho notato che ancora portava al collo l’ariete d’oro bianco che le avevo fatto fare su mio disegno, e che le avevo regalato per il compleanno. Finita la cena, sono andato a pagare alla cassa, ho lasciato la mancia e ho detto ad alta voce: Questi sono per la cameriera! Poco tempo dopo, l’amica di lei mi ha cercato, chiedendo d’incontrarmi. Andato all’appuntamento, mi son sentito dire, che dalla sera del ristorante, la ex non faceva altro che parlarle di me, che si mordeva le mani per ciò che mi aveva fatto, che si autodefiniva una stupida, che si vergognava, che era veramente ed amaramente pentita, e che piangeva in continuazione. Io le risposi che per me era una storia chiusa, finita, e che tutto ciò che poteva dire o fare, per me non aveva alcuna importanza. A me, che ero da sempre portato per l’amore, questo tipo d’esperienza ha insegnato, che non bisogna mai innamorarsi troppo facilmente di qualcuno, l’ho imparato a mie spese, e l’ho imparato bene, tanto che adesso ho il cuore inaridito, duro, tanto da non essere più capace di amare veramente.

  7. 27
    Roberto -

    Perché devi essere così
    http://www.youtube.com/watch?v=kGPstEUhLGQ

  8. 28
    geko -

    Io da quando non credo più nell’amore sto ‘na meraviglia.

  9. 29
    cristiano -

    Questa lettera sembra scritta da me, ho 26 anni e sono sempre stato lasciato dalle ragazze che ho incontrato, (non mi piace il verbo avere riferito ad una persona)più o meno con le stesse parole che hanno rivolto a te. Immagino anche tu sia un ragazzo sensibile ed idealista, amico mio non so che dirti, ma temo che per noi la felicità su questa terra sia preclusa. Se per essere amati occorre cambiare carattere, diventare cinici trombatori, rifuggire dalle emozioni,preferisco rimanere solo tutta la vita. Una volta si diceva che gli uomini cercassero solo il sesso e le donne l’amore, a me è sempre capitato il contrario, perciò o è cambiato il mondo, o sono troppo femminile io, oppure è una gran cavolata!
    Non perdere comunque la speranza, tanto non si può sfuggire al nostro destino; se gli dei vorranno l’amore vero arriverà, altrimenti non c’è niente da fare!

  10. 30
    Maria Grazia -

    Akuma
    purtroppo io ho il tuo stesso problema: do tutto alle persone a cui mi affeziono. sono precipitosa nel dare amore e fiducia e questo è un grosso sbaglio. Infatti vengo lasciata oppure trattata male da queste persone. La gente è fatta così, ormai ho capito che E’ LA NATURA UMANA; le persone buone e generose, specie in amore, non risultano eccitanti e affascinanti. dobbiamo farcene una ragione e agire di conseguenza.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili