Salta i links e vai al contenuto

Pausa di riflessione, serve?

  

Cari utenti, mi sono trovata per caso a leggere questo forum. Il mio ragazzo dopo un anno insieme mi ha chiesto un periodo di stacco, in quanto è confuso. Secondo voi, le pause di riflessione servono? Bisogna veramente allontanarsi da una persona per capire quanto la si vuole bene? o è solo un modo per dire, in maniera elegante, addio?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti a

Pausa di riflessione, serve?

Pagine: 1 2

  1. 1
    Stefano614 -

    La seconda che hai detto, mi spiace. In realtà quando ci si ferma a riflettere spesso è perchè si sente che non cè più l’amore.

    Buona fortuna

    stefano614@yahoo.it

  2. 2
    jane -

    grazie per la risposta. Buona giornata..

  3. 3
    piero74 -

    infatti, stefano, condivido; la pausa è solo una vigliaccata per allontanarsi; è qualcuno mi potrà anche citare quella frase di khalil gibran che dice che ti rendi conto del vero amore solo quando arriva il momento del distacco, ma quella citazione è un altra cosa; la pausa è solo una vigliaccheria; ti avrebbe detto ti lascio, lo avresti apprezzato di più, no?

  4. 4
    jane -

    si Piero, avrei accettato una cosa del genere, anche se mi ha chiesto un periodo di stacco perchè ha seri problemi legati non a noi. ma allora mi chiedo perchè allontanarmi dalla sua vita? so solo che l’attesa è angosciante, ma sto resistendo… oggi è il quinto giorno senza di lui.

  5. 5
    truelove -

    in base alla mia esperienza ti posso dire che ogni pausa di riflessione ha un nome e
    un cognome.. c’è di mezzo una cottarella per qualcun altro, solo che non si ha il
    coraggio di lasciare. in parole povere certe persone usano questo periodo di paura
    per frequentare l’altra persona e capire se può andare bene. se tornano, vuol dire
    che è finita male… scusa la schiettezza

  6. 6
    jane -

    Figurati Truelove, non scusarti evviva la sincerità, no?! comunque stamane mi ha chiamato dopo una settimana di silenzio e mi ha detto che gli sono mancata, che ci tiene a me, che mi vuole bene, che mi pensa molto. Domani ci vediamo..

  7. 7
    cassandra8 -

    Ciao “Jane”…Ho vissuto una situazione simile tempo fa…Come è andata poi l’uscita?Ci sono stati risvolti positivi?

  8. 8
    jane -

    Ciao Cassandra, devo essere sincera i risvolti ci sono stati eccome, e in positivo, dopo una settimana di silenzio in cui io avevo rispettato il suo silenzio anche se con molta sofferenza… ci siamo visti ed è stato bellissimo…emozionante… So che molti non credono a questi “ritorni” e credono al fatto che quando accadono queste cose un’equilibrio si rompe… ma io non so… ora siamo ritornati insieme… ed è tutto come prima….

  9. 9
    dolce92 -

    Ciao a tutti ieri il ragazzo mi ha detto che vuole 1a pausa x vedere re lo amo e company e x ristabilire il rapporto.Dice vieni ama vuole sposarmi è aver figli con me ma in questo periodo litigavamo molto.Stiamo insieme da 2 anni e abbiamo entrambi 19 anni.Ma a cosa serve la pausa non capisco? Aiutatemi vi prego sono a pezzi…lu

  10. 10
    piero74 -

    ciao dolce92, conosco due tipi di pause: la (pausa di riflessione) e la (pausa per mettere alla prova); la (pausa di riflessione) è il classico periodo che la coppia si prende per vedere perchè le cose non vanno bene tra di loro; ma su questa pausa che hai detto tu, io a questo punto mi domanderei quali sono i motivi che solo adesso lo hanno portato a metterti alla prova per vedere se lo vuoi bene; dopo 2 anni, fossi in te io me lo chiederei; non la prendere come rimprovero, ma è normale una domanda del genere; perchè solo dopo 2 anni? non poteva pensarci prima?

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili