Salta i links e vai al contenuto

Non mi merito nulla

Lettere scritte dall'autore  

Scopro questo forum in una notte d’estate, l’ennesima notte che passo su un letto a pensare alla mia solitudine, questa volta una solitudine più brutta delle altre che mi porta a scrivere su google “non mi merito l’amore” tanto per capire se sono l’unica al mondo a sentirsi così.
Penso di non meritarmi nulla, di non meritarmi il tocco di un uomo, una telefonata per sapere come sto o cosa sto facendo…
Mi guardo intorno e capisco che non c’è nessuno che mi merita e forse neanche mi vuole.
Passo 23 anni della mia vita a dirmi che prima o poi qualcosa cambierà…poi non cambia mai un cazzo.
Cambio solo io, io che divento più invidiosa di chi è felice, io che divento più arida, divento vuota di sentimenti amorosi, io che ormai salvaguardo solo me stessa perché concretizzo che sono l’unica persona su cui posso fare affidamento, io che mi tengo tutto dentro perché essere sbeffeggiata da amici o parenti ti porta a fidarti solo di te stessa.
Io che ho sempre creduto all’amore vero, quello che nasce per caso incontrando qualcuno per strada, io che giro nella mia mente film di due persone che condividono tutto corpo e anima, io che mi rassegno a una vita mediocre e compenso la mia infelicità interiore con la felicità professionale “perché quella tanto non me la tocca nessuno”…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Bohemien82 -

    FUna donna che al giorno d’oggi non riceve attenzione dagli uomini italiani (morti di fi…ga per antonomasia)?! Mah..parecchio strano..

    O hai chili di troppo (ma davvero troppi) oppure hai aspettative troppo elevate (ma davvero troppo). Nel primo caso abbassa le calorie, nel secondo caso abbassa le aspettative. E sorridi perchè se tu fossi un ragazzo-uomo con una delle due medesime condizioni saresti condannata alla solitudine ed al fai da te. Non solo nel bricolage..

  2. 2
    Baronetto Rampante -

    Se ragioni così soltanto un autolesionista potrà trovarti interessante. Cerca di cambiare mentalità e vivi più serenamente.

  3. 3
    Max -

    Perdonami, ma vorrei sapere: qual è il tuo problema? Per qual motivo, secondo te, nessuno ti vuole? Per qual motivo poi vieni, come dici tu, sbeffeggiata? Questione di timidezza? Qualche problema fisico o disabilità? Non metto in dubbio la tua sofferenza, ma mi piacerebbe capire cosa non va e se, e in qual modo, vi si possa porre rimedio.

  4. 4
    Solnze -

    In effetti per non essere filata da nessun italiano ci vuole proprio la sfigataggine più autentica. Un difetto almeno non lo hanno: in media non sono sommelier della fig* ma si accontentano (anche se poi cornificano). Dunque se non ciuli manco qui inizia a chiederti seriamente cosa fai per non acchiappare nessuno.

    1) ti curi? Sei bella? Oppure vai in giro con capelli color pantecana e pigiamini?
    2) fai ridere o lo smosci appena apri bocchi?
    3) sai cucinare o manco quello?

    In altre parole cosa fai per trovare e tenerti un uomo?
    Da come scrivi annoi pure te stessa, immaginati n’altro.

  5. 5
    Yog -

    Booh. una 23 a gola asciutta mi è cosa nuova. O stazzi 80 Kg per gamba? O pensi di trovare qui il Cloney che adesso riceve gli obama mentre noi li teniamo al largo di Lampedusa?

  6. 6
    Rossella -

    La Madonna appare al mondo corrotto dal potere come una ragazza dai diciotto ai vent’anni. Il senso d’impotenza è normale. Il corpo è fragile, bisogna essere molto incoscienti e molto giovani per riuscire ad anestetizzarlo. Ti auguro di trovare la tua strada. Forse ti sarà utile accantonare la vita sentimentale se non vuoi ritrovarti a fare da madre o da sorella a qualcuno che vive tormentato dalla propria coscienza. Questo è tempo di credere nel futuro. Preparati.

  7. 7
    Suzanne -

    Ma come si fa a scrivere uno sfogo qui sopra e ricevere commenti cosí idioti, tutti uguali e privi di fantasia oltre che minimo rispetto per il disagio altrui.
    Il grande poeta Bohemien riesce a tirar fuori poi le solite cagate sull’uomo sempre più sfortunato della donna…mamma mia che povertà umana!
    Anna, la tua situazione è molto più comune di quel che tu possa immaginare, e non pensare di essere un caso disperato come qui vorrebbero farti credere ( I disperati sono loro…). Molto spesso succede perché guardiamo nella direzione sbagliata oppure non guardiamo affatto, chiusi nel nostro guscio protettivo che però ci rende invisibili agli altri. Non aspettare che gli altri vengano da te, agisci tu per prima, fosse anche con un sorriso, una battuta, un gesto.
    E, consiglio spassionato, evita di scrivere in luoghi in cui puoi ricevere solo la frustrazione altrui in risposta al tuo disagio…

  8. 8
    Solnze -

    Suzanne,
    Guarda che è esattamente quello che le abbiamo detto noi: fai qualcosa per trovare un uomo? Agisci? Perché se aspetti il principe azzurro che in mezzo a tante resta folgorato proprio da te e ti si mette in ginocchio davanti stai fresca.

  9. 9
    Bohemien82 -

    “Il grande poeta Bohemien riesce a tirar fuori poi le solite cagate sull’uomo sempre più sfortunato della donna”

    Bé tralasciando il grande poeta e la maggior sfiga, a parità di condizioni, degli uomini, hai detto esattamente quel che ho scritto io. E per la cronaca ti assicuro che una chiappettona di 120 kg se proprio volesse una scopxxta, uno lo troverebbe di sicuro…fosse anche l’immigrato del semaforo. Un uomo solo a pagamento può andare. Se poi la cicciona di turno non si accontenta ma vuole solo il poeta muscoloso e scolpito bé..può solo sognare. Anche se però non é mica detto..

  10. 10
    Suzanne -

    Ma voi leggete le lettere o sparate cavolate a caso?
    “Sai cucinare?”, a ventitré anni??? Ma chissene frega!!! Guarda Solzne che non tutte ambiscono a fare le bamboline pseudo-massaie mantenute dal marito.
    Non mi pare che la ragazza abbia intitolato la lettera “Non riesco a trovare uomini disponibili a fare sesso con me”, e allora perché incentrate le risposte su quello che interessa a voi? Avete difficoltà nella comprensione del testo per caso?
    Poi sempre questi discorsi vuoti, come se tutti I problemi esistenziali derivassero solo da avere chili in più o non curarsi I capelli; questa è la vostra vita, la vostra visione del mondo. Per fortuna c’è molto altro…

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili