Salta i links e vai al contenuto

Perché non merito l’amore?

Lettere scritte dall'autore  

Io ho bisogno d’amore…
di una persona che si preoccupi per me se ho la febbre, se ho mangiato, se la mia giornata è stata produttiva o invece niente affatto e farmi sorridere perchè io mi prendo sempre sul serio.
Ho un bisogno naturale, umano, incompreso che non nasce da nessuna particolare ragione, nessun dramma familiare. No, non è affatto la famiglia del mulino bianco ma abbiamo avuto insegnamenti molto validi e principi saldi per affrontare la vita, conosciamo la morte e il suo contrario e per questo amiamo la vita in maniera viscerale. Io ho bisogno di essere amata non per ciò che ho vissuto ma per chi sono. E sono tutto sommato niente male: conduco una vita fatta di studio perchè il mio sogno possa avverarsi, per mia madre che da quando sono nata non l ho mai vista comprarsi un vestito prima che non l avesse comprato a noi. Credo di essere intuitiva ed intelligente, e simpatica e trovatemi qualcuno che non pensi bene di se stesso!!! Sta succedendo che nessuno delle persone che si avvicinano a me “mi vanno bene” mi “vanno cosi male” che non faccio altro che criticarle, notare le contraddizioni … e poi finisce che non vado bene io per loro. Ho paura di non meritare l amore, la telefonata di quell’uomo che nel pieno della sua giornata scappa da una riunione e mi scrive come un 15enne un messaggio vuoto … riempito di pensiero. Ho paura di diventare arida, di odiare per paura di rischiare se solo ci fosse qualcuno per cui valesse la pena farlo. Sono accerchiata da persone che non fanno per me e mi sento annegare. Vedo che per gli altri è tutto cosi facile: per le altre esiste la storia con l uomo più grande che ha la volontà di crederci in una storia. Io? Io li incontro con l’ormone a mille e il cervello in stand by. Ne soffro perchè mi sento negata qualcosa che desidero e per cui farei di tutto o forse no… l’amore non ha bisogno di sacrifici e di montagne da scalare. A me va benissimo la normalità la tanto desiderata normalità. Non voglio apparire la disperata invidiosa di nessuno… io rifletto pensando che sia io il problema. Perchè persone che non hanno la mia sensibilità o la mia conoscenza del mondo (per nozioni) hanno il meglio che si possa avere ed io no? Perchè chi vive di qualunquismo nella sua mediocrità ha trovato quello che io non ho? E non voglio si dica sei giovane… conoscete qualcuno che vive di futuro? Io sono epicurea: voglio la felicità ora.

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

37 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    TiPrendoeTiPortoVia -

    Scrivimi
    tpetpvia@gmail.com

  2. 2
    Io -

    Ciao giulia4
    credo proprio che questo sia il tuo secondo post che leggo…oramai sono un tuo affezionato!!! 🙂
    Non voglio risponderti con frasi banali…mi odieresti, ma credo tu stia attraversando un “brutto” periodo e che ora come ora nessuno vada bene per te.
    Cerca di trovare un tuo equilibrio interiore prima e poi guardati intorno.
    Anche io vivo una situzione difficile, anche io mi guardo intorno e mi chiedo a me cosa manca rispetto a quello o quell’altro ancora, vorrei la mia felicità ora, la pretendo, anche se ho commesso sbagli in passato non sono cattivo e non riesco a capire quale colpa mai debba scontare prima di avere ciò che desidero….che del resto, non è ne più ne meno quello che desideriamo un pò tutti.
    Non lasciare che questo stato ti avveleni l’animo…cerca dapprima la tua serenità ;).
    Ti auguro tanta fortuna, 1 bacio.
    Ciao

    P.S.
    se ti può far piacere scriverci in privato potrei darti un mio indirizzo email…ma non credo sia quello che vuoi se ricordo bene la tua precedente lettera.:)

  3. 3
    free -

    non sei tu il problema…non hai niente che non va…è il mondo di oggi la societa di oggi che va a rotoli,cosi come i valori e cosi anche anche gli uomini, non ce ne sono piu!!!!!! :((((

  4. 4
    Io -

    Non mi piace sentire queste cose: “di uomini non ce ne sono più”
    così come i valori…non è assolutamente vero !!!
    Io non sono un santo, anche io ho fatto i miei errori in passato ma che signfica?!?
    Io mi reputo una personcina “a modo”.
    Ma anche senza parlare di me (in effetti non sono certo io il più indicato a giudicare me stesso) conosco personalmente molte persone di sani valori che vorrebbero una storia seria per impegnarsi con la donna della loro vita.
    Il fatto che sfortunatamente (e mi dispiace della cosa) voi abbiate avuto solo, o prevalentemente, cattive esperienze non significa che siamo tutti uguali!!!
    Poi vabbè…magari io sarò anche peggio di quelli che avete conosciuto o frequentato, non sto certo dicendo questo per “vantarmi”, ma ripeto che potrei farne a bizzeffe di nomi di mia conoscenza di brave persone che varrebbe la pena frequentare; forse il succo è un altro, i “bravi” ragazzi che tanto cercate (ripeto, ne esistono a vagonate) non sono quelli di cui vi innamorate….ci avete mai pensato?!?

  5. 5
    lorenzo -

    non capisco perche’ non riusciamo ad incontrarci. costituiamo un club, no!?

  6. 6
    giulia4 -

    per lorenzo: mi hai fatto ridere.. Una di quelle risate che non mi facevo da un pò!
    per tutti gli altri appena metabolizzo vi risponderò! Grazie per il solo fatto di scrivere e dire la vostra.

  7. 7
    lorenzo -

    ridere, penso che sia la cosa piu’ bella dopo l’amore. in secondo, hai una fluidita’ nel raccontare impressionante.terzo., non so se sei bella o brutta,ma parlare con te non dovrebbe dispiacere…. e tornando alla “allla sana scopata” io la cosidero come la ciliegina sulla torta. ma è indispensabile avere anche la torta. capisci?

  8. 8
    giulia4 -

    serata intitolata punto della situazione:
    per Tiprendoetiportovia: la Giulia ironica ti chiederebbe ma se ti scrivo il consulto psicologico è gratuito o ottengo un pacchetto da 10 sedute più una gratuita?

    Per Io : purtroppo in effetti la frase banale c’è stata “cerca di trovare un tuo equilibrio interiore prima e poi guardati intorno”. Ecco, questa è una frase che mi irrita tanto perchè tocca la mia parte interiore offendendola più di qualsiasi altra frase. Intendiamoci non la prendo sul personale… non è che scirverò come i ragazzini “ti odio”.Quello che voglio dire parte da 10 anni fa quando dopo un grave lutto in famiglia vedevano i miei genitori in giro e dicevano” giulia rappresenta la vostra riuscita come genitori nonostante tutto perchè è una bambina serena”.
    IO mi sento sostanzialmente tale perchè amo la vita e amo le cose belle che la vita mi dona e interiormente sono cosi rasserenata e rassegnata che riesco a ironizzare della morte di mio padre come se nulla fosse. E questo, credimi, penso possa farl solo chi ha raggiunto una certa consapevolezza e raggiungi la consapevolezza solo quando dalle cose prendi distanza, ti rassegni e ti rassereni.
    Il mio scritto non può dirsi sereno è lo scritto dell anima inquieta ma solo per uno dei tanti aspetti della vita. Uno eppure in quel giorno, in quell’ora cosi importante. Voglio essere amata, non curata da una forma di non serenità.
    per free: Io non ho conosciuto tutta la società: ho conosciuto qualche uomo che non si è rivelato tale. A volte è solo questione di fortuna.
    per Io… ebbene penso che in parte tu abbia ragione: ci innamoriamo degli stronzi ma più esattamente direi delle persone che ci sfuggono. Perchè? Semplicissimo perchè se ci viene dato ciò che vogliamo quella persona diventa gia scartabile, perdiamo il gusto della conquista.
    Io fortunatamente di stronzo ne ho incontrato solo uno ma mi ha fatto fare le ossa per tutti quelli a seguire.
    Mi ha cosi tanto segnata quell esperienza che anche una sola parola vicina a quelle che usava lui mi mettono in allerta e mi fanno capire il grado di sensibilità dell altro. Lo stronzo lo è stato cosi tanto che ha usato le mie fragilità e le mie insicurezze …(ebbene si sono umana) come pretesto per allontanarsi. Ha offeso tutto quello che c’era da offendere e credetemi io non riesco ad odiarlo nè a dargli colpe. Semplicemente ad oggi dopo un anno ancora mi chiedo dove abbia sbagliato io perchè le persone come me si consumano dietro ai perchè. E’ finita nel modo in cui solo le storie sbagliate possono finire: senza cercare motivi, senza dare spiegazioni ma soprattutto senza porre un dialogo. Ora so, cose che senza quello stronzo non avrei mai capito. Ed ora anche io sono una persona diversa: se mi umili non rimango ad ascoltarti.
    per lorenzo: Il complimento più bello per una persona che scrive non solo in un forum come questo ma per diletto e sogna di pubblicare un libro non più che essere “fluidità nel raccontare impressionant

  9. 9
    giulia4 -

    Per lorenzo: Non so se sono bella o brutta.. ma sono d’accordo con te: parlare con me non dovrebbe essere dispiacere purchè si sia disposti ad avere dall altra parte una persona pensante con le sue idee e le sue convinzioni ed anche il suo senso critico. Tutte cose che di me spesso gli uomini non apprezzano molto. La femmina muta deve essere! 🙂
    per la sana scopata… credo che tu ti stia riferendo ad un post trascorso che concludo dicendo: ” spero di vivere di meno ideali”. Non riesco ad intraprendere la strada del piacere facile …io sono per gli orgasmi mentali, le affinità intellettive… io scelgo di testa quasi mai attraverso gli occhi. Per me la ciliegina sulla torta si chiama complicità: lasciare il carrello della spesa nel mezzo del reparto, guardarlo negli occhi e scppare di corsa a casa…perchè non hai fame di cibo ma hai fame di lui. (e vi prego di leggere il tutto senza dedurre pessime allusioni).

    Auguro a tutti voi una buona notte.

  10. 10
    io -

    Oooooppppsss….mi è scappata una frase banale!!!…chiedo scusa. 🙂
    No, sul serio, ci hai mai pensato che alcune frasi sono banali proprio perchè…..sono semplicemente vere!!! 😛
    Se poi ho frainteso, non conoscendoti o non interpretando bene le tue parole…vabbè, credo mi capirai.
    Divagando:
    anche a me piacerebbe scrivere un libro, hai mai pensato ad un ebook ?!?
    Conosci questo sito?
    http://www.lulu.com/it/publish/ebooks/

    mi fai sapere se “concludi” qualcosa?
    Ti farebbe piacere scriverci?
    Anche se io sono ben lontano da una qualsiasi cosa di concreto, mi piacerebbe fare qualcosa del genere…in bocca al lupo ad entrambi allora. 🙂
    Ciao
    P.S.
    Al mondo esistono tanti stronzi/e….ma altrettanti bravi ragazzi/e…forse ha ragione lorenzo, dovremmo fare un club!!! 😀 😀 😀

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili