Salta i links e vai al contenuto

Perché mi merito questo?

Mi chiedo perché! Cosa ho fatto per meritarmi questa sofferenza? Non so che cavolo abbia nella testa lui.. Sono quasi due anni… un’anno che soffro..
Non ce la faccio più, prima si mostra che ci tiene, poi cambia.. L’ultima è stata la scorsa settimana inconsciamente gli ho mandato un e-mail dove gli dicevo che voglio far l’amore con lui…. e l’indomani mi ha detto: no, meglio di no.. Da una parte mi fa felice, ma dall’altra mi fa stare male, perché una settimana fa mi ha detto che ci teneva parecchio a me, che per lui sono unica in tutto.. E poi mi risponde così? In quei 3 giorni con me era nervoso e mi attaccava..
Dopo quello che mi ha risposto mi sono sentita nuovamente una fallita, ho perso tutto..
Credetemi, ho un dolore dentro di me, che mi lacera giorno e notte, sto malissimo.. Come cambio pagina? Se ci ho provato e non ho concluso niente.. Poi sono sola, sono rimasta senza amici, o meglio forse non li ho mai avuti.. L’unica con cui mi confido è un’amica che abita lontano.. per il resto mi sento un essere inutile, perché in fondo sono inutile, non ho niente.. Voglio andarmene, sparire per un po’…
Lui non sa che ancora lo amo che sto male.. lui crede che io sto bene… Ma dirglielo forse non serve a niente… ho fatto anche un video, ma non ho ancora avuto il coraggio di farglielo vedere, perché so come andrebbe a finire.. Poi, proprio ora che lui è nervoso e credo abbia i suoi piccoli problemi almeno se cosi si possono definire…. adesso è già una settimana che non lo sento, io 2 notti fa non ce l’ho fatta e ho dovuto cercarlo su msn con scritto: ciaooo! E lui mi ha risposto freddamente: ciao, dimmi e gli ho risposto: no, niente lascia stare! E così gli ho mandato la buonanotte e lui mi ha risposto solo con: ciao….. E ho deciso di non farmi sentire almeno per ora, tenerlo bloccato su msn per non far vedere che sono lì.. Sinceramente non so se servirebbe a qualcosa, sono distrutta..
Scusatemi se ho scritto così male e con molta confusione ma sinceramente ho la mente disordinata.. non riesco a capacitarmi il fatto che lui cambia sempre.. mi ama o non mi ama? Un mese fa sono andata a trovarlo dove lavorava e quel giorno è stato meraviglioso, mi ha riempito di complimenti mi ha detto che è una testa di cavolo e che ha sbagliato a trattarmi male tempo fa e che sono unica per lui in tutto… ma allora perché ora è così nettamente freddo con me? .. eppure, dovevamo vederci qualche settimana fa.. Non capisco, era tutto programmato diceva che quando mi vedeva mi saltava addosso di abbracci…… non lo so!
Perché tutto a me? Ho sofferto abbastanza in passato, pensavo che con lui non succedeva più.. e invece, sto peggio di prima.. perché mi sono innamorata… che devo fare? Aiutatemi..

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Roberta -

    Questi atteggiamenti sono tipici di chi non sa quello che vuole e allora un giorno è dolce e il giorno dopo ti schifa.Vedila così:tu SAI quello che vuoi e SAI che non vuoi un uomo così perciò sei tu che devi cambiare atteggiamento e fare vuoto mentale;ormai sul piatto della bilancia pesano di più le cose negative,quelle positive se ci sono state appartengono al passato,quest’uomo non ti vuole bene e anche se te ne volesse un pochino non riuscirebbe a capirlo perchè gli stai sempre addosso,perciò diventa un fantasma,demolisci le sue certezze,insomma diventa un’altra donna perchè quella che sei non gli piace;se nemmeno con qualche piccolo terremoto riesci a smuoverlo DEVI veramente metterti il cuore in pace,sei giovane,di meglio in giro ne puoi trovare,non ti intestardire,il più delle volte è una ferita dell’autostima e non perchè realmente si è innamorate…comincia ad amare te stessa,questo è il vero punto di partenza.

  2. 2
    gabteo -

    ciao, ho letto la tua situazione cosi in pena e triste. Non si puo’ stare nel limbo per cosi tanto tempo. Il mio consiglio e’ quello di dichiararti, anche in messenger. Perche’ gli hai scritto solo cosi poche parole? perche’ non gli hai detto cosa provi , come ti senti? se lui ha cuore per te si avvicinera’ e poi voi donne siete una rete da pesca, siete voi che prendete il pesce, se poi non vuole aboccare allora hai accertato che non ce alcun sentimento nei tuoi confronti e almeno non ti farai piu’ cosi pena.Troverai almeno occhi per altre persone che di sicuro sono la, basta guardare. Finche’ tu pensi a lui , passeranno anni immobilizzata, fossilizzata. La cosa che mi rabbia di tante voi donne e’ che quando chattate vi presentate con CIAO, e poi avete risposta, ma non continuate, dite semplicemente, NO NIENTE.. ma e’ cosi che si fa? un uomo ha anche lui bisogno di sentirsi cercato aprezzato amato, perche’ sempre cosi fredde? Tira fuori i tuoi sentimenti, non importa il tempo che e’ passato, sputa il rospo, e poi starai meglio avergli detto tutto, se lui rifiutera’ allora non ha nulla per te e tu avrai tempo per altro

  3. 3
    Davide -

    Ciao triste,
    mi ha colpito la tua storia perchè è la stessa identica cosa che sto passando ora io.Ti capisco fin troppo bene,so come ti senti e so che a volte è anche difficile tirare sera talmente è forte il pensiero.
    COn la mia ragazza va avanti così da diversi mesi.Un giorno dice di amarmi,mi riempie di complimenti,dice che sono la cosa più bella che ha.Il giorno dopo mi tratta male,mi mette all’ultimo posto nella sua vita.Tutto le sembra dovuto e quello che faccio per lei non è mai abbastanza.
    In questi casi l’unica cosa che ti posso suggerire di fare è di non farti sentire,non è sicuro che lui cambierà,ma se c’è una piccola possibilità che tu riesca a sistemare questa cosa la vedo come l’unica strada possibile.
    Hai fatto bene a bloccarlo e se ti chiama non rispondere.Sparisci per un paio di settimane e poi vedi se qualcosa è cambiato.
    Se lui ti viene a cercare (ma seriamente intendo) può darsi che abbia capito il suo errore,se invece non lo fa vuol dire che non ci tiene a te.
    So che è dura,ma devi farlo.Devi togliergli quella certezza che tu per lui ci sei,che quando lui schiocca le dita tu sei li pronta.
    Quando sei innamorata vedi le cose in una sola direzione,se riesci a staccarti un pò da lui cerca di analizzare la cosa con un pò più di razionalità.
    I primi giorni sarà dura ma vedrai che mi darai ragione.Buona fortuna e se hai bisogno scrivi pure,tanto siamo sulla stessa barca e dobbiamo aiutarci

  4. 4
    triste1989 -

    Ciao Davide.. si, ineffetti non mi sto facendo sentire e sono passati ancora qualche giorno..io spero che qualcosa cambierà, perchè è strano che faccia così.. cmq.. eh, direi che anche tu non dovresti farti sentire..perchè lei sa che tu ci sei per lei e allora ti tratta come le conviene a lei! allora tu incomincia a essere più distante e freddo nei suoi riguardi e vedrai che qualcosa cambierà..se ci tiene si!!!!….

  5. 5
    Zar -

    Ciao Triste,
    ho letto attentamente la tua lettera “disperata” per un amore(non) corrisposto a fase alterne.Forse quello che è capitato a te non è niente di diverso da quello che è toccato vivere ad altri.Certamente fare un commento è cosa ben diversa dal soffrire per amore.E’ troppo facile dare suggerimenti su cosa “devi” fare o come ti “devi” comportare.Innanzi tutto si dovrebbero conoscere i caratteri,le personalità delle persone che non riescono ad ammanettare i loro cuori.Dal tuo scritto deduco che sei molto fragile! Si denota per come ti poni a lui,per i modi che usi nel cercare un dialogo a tutti i costi,nel modo come ti “OFFRI” (con una e-mail)per fare l’amore.
    Ti senti un accessorio? o un bene di consumo? Quando c’è un deficit di relazione si creano scale di crisi che bisogna saper gestire con la testa,lasciando da parte la punta del cuore,nel senso che non bisogna seguire a tutti i costi la direzione che indica(di solito quella sbagliata).
    Adesso sembra che stai seguendo la strada del non farti sentire:è la migliore,devi resistere anche a non rispondere se sarà Lui a chiamarti.Siamo con te!Resisti!,SE RIUSCIRAI vincerai la tua battaglia,sarai più apprezzata.Non mettere limite al tempo,non cercarlo pervicacemente.L’AMORE VINCE SU TUTTO!!!!

  6. 6
    Zar -

    Ciao Triste,
    perchè non fai sapere gli sviluppi della tua vicenda?
    Sei ancora sofferente?

    enzo

  7. 7
    triste1989 -

    Ciao Enzo.. nessuna novità 🙁 non lo sto cercando, e sono passati quasi 2 settimane e nessuna ombra di qualche chiamata, io so che lui ha il cellulare spento perchè è in assistenza..ma sicuramente userà il numero di sua madre che ne ha due lei..e potrebbe benissimo chiamare, mi manca un casino..vorrei chiamarlo, ma l’altra parte mi dice: aspetta ancora, non farlo!… che devo fare?..purtroppo si, sono sofferente ancora.. Enzo, grazie 🙂

  8. 8
    Davide -

    Enzo ha ragione e ribadisco quello che ti ho detto l’altra volta,non farti sentire per niente al mondo.In qualsiasi caso ottieni qualcosa,perchè se si fa sentire lui è perchè forse ha capito che ha sbagliato,se non si fa sentire capisci che non teneva a te così tanto come sembrava.Tieni duro mi raccomando!
    ciao!

  9. 9
    triste1989 -

    ha acceso il cellulare poco fa! ho provato con l’anonimo ma, senza far lo squillo.. chissà se d’ora in poi mi farà qualche squillo..sono troppo tentata a chiamarlo, ma non vorrei per orgoglio.aspettare ancora..

  10. 10
    Zar -

    Ciao Triste,
    ti ringrazio per la risposta.
    Ti trovi in una fase delicatissima, capisco quanto possa essere difficile convivere con una realtà come la tua.Sei innamorata follemente,il tuo istinto ti porta a ragionare col cuore e non con la mente. Capisco che desideri ardentemente seguire il tuo istinto, ma ciò non deve predominare per un senso di paura che incombe su di te.Hai paura di perderlo! Se è scritto nel destino, un giorno sarà l’uomo della tua vita.Invece lo perderai per sempre se lo assilli,lo opprimi.In questo momento il tuo comportamento è quello giusto,sarà lui adesso a pensare e ripensare del perchè non sei la ragazza che conosceva,quella di prima, nel senso di averti ai suoi piedi(!) a suo piacimento.Devi dimostrare di avere carattere e ti assicuro da uomo,per esperienze vissute, che a lui non passano inosservate “LE MOSSE” che farai in questa fase.Diventa una partita a scacchi fra voi:vincerà sempre chi muove al meglio “le dame” e “i re”. Sono già trascorse due settimane che non lo senti,hai sofferto (e ancora soffrirai), ma sappi che prima o poi potrai raggiungere i tuoi scopi, il tuo desiderio di riaverlo come prima,meglio di prima.
    Noto nel blog che altre persone seguono con interesse la tua vicenda,tipo Davide. Quindi non sei sola,abbandonata.Scrivi quando vuoi,esterna i tuoi crucci,le tue diffidenze,le tue paure.
    Ti saremo vicini,con l’augurio un giorno di poter dialogare anche con “Lui”e fargli sapere quanto hai sofferto(piangendo!!!!).
    Coraggio Triste,dimostra quanto sei forte,basta volerlo.
    Non scomparire,ciao!!

    enzo

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili