Salta i links e vai al contenuto

E’ meno affettuoso e molto nervoso

Ciao a tutti…
è la prima volta che vi scrivo ma è gia da qualche settimana che leggo i consigli che date su situazioni come la mia, anzi alcune molto peggio! Sono fidanzata da sei anni, da quando avevo 16 anni, con un ragazzo che sino ad un mese fa era innamoratissimo di me e me lo dimostrava in tutti i modo! Da un mese a questa parte io sto malissimo perchè l’ho trovo cambiato (premetto che viviamo a distanza perchè lui lavora a 300 km di distanza da casa e quindi possiamo vederci pochissime volte), è meno affettuoso e soprattutto molto nervoso… Io gli ho chiesto spiegazioni, e lui mi ha risposto che è perchè sta lavorando molto e di stare tranquilla… Ma io non ci riesco, perchè non lo riconosco più… Vi prego datemi un consiglio su cosa fare! Non vorrei perderlo, ma vorrrei uscire da questa situazione di incertezza! Vi ringrazio tanto per i consigli che mi darete!!

p.s. leggendo i consigli che date agli altri ragazzi siete riusciti a farmi capire che una storia può finire e che si deve andare avanti… Anche se sicuramente sarà molto difficile (dico sarà perchè è il mio primo ragazzo, quindi è la mia prima esperienza e veramente non so che fare)

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Isis -

    Innanzi tutto, penso tu debba stare tranquilla, e non farti paura d asola, potrebbe essere davero solo un momento no per lui, in cui tu non c entri, semplicemente, perchè, anche se si dovrebbe, spesso non si riesce a separare lavoro e affetti, non si riesce, a non portarsi “a casa” i problmei del lavoro, e qui la controparte, la compagna deve avere una pazienza e ina fiducia enorme nel suo uomo, certo queste due doti devono esssere alimentate dall uomo, nel senso se qualche dubbio hai gia…al di la di questo periodo…stain guardia, ma se òa cosa è improvvisa, cosi e in correlazione al alvoro…devi cercare di capirlo, è una persona non una macchina…
    Se vuoi parlaci ancora, ma con calma e nessuna ansia, devi dargli un messaggio positivo di preoccupazione verso lui e il suo lavoro non verso voi…
    Un abbraccio, Isis

  2. 2
    rosadeibanchi -

    Lascialo, sicuramente sta puntando a un’altra, comincia così e poi finisce con la scoperta del tradimento. Lascialo tu prima che lo faccia lui. Sei giovanissima e hai tutto il tempo di trovarne un altro.

  3. 3
    guerriero -

    si stai comunque attenta, chi si comporta così ha qualcosa in mente. Prima di lasciarlo chiedi spiegazioni come ultimatum, o chiarezza o addio!!!

  4. 4
    mmz -

    Anche a me è successo un periodo del genere, anche piuttosto lungo (1 anno circa) dove alcuni problemi familiari hanno avuto anche risvolti professionali. Ho vissuto un momento dove ero veramente sotto pressione e la mia mente era completamente sbilanciata da una parte trascurando l’altra (la mia ex).
    Lei, giusto per aiutarmi (!!!), ha pensato bene di innamorarsi di un altra persona.
    Ora, posso accettare che l’amore potrebbe finire (a molti piace usare il termine “finire”, io preferisco “evolvere” ma dipende sempre cosa si intende per AMORE), ma dopo anni di convivenza bisogna avere la muaturità ed il coraggio di affrontare i problemi appena si presentano. Bisogna PARLARE PARLARE PARLARE, anche litigare se necessario ed eventualmente darsi un’altra possibilità.
    E’ molto facile fare come la mia ex…scappare come una vigliacca davanti alla prima difficoltà. E questo che mi fa in******e come una bestia.
    Magari finiva comunque, ma in questo modo proprio non lo sopporto!.
    Quindi, cara tristina, prima di prendere qualsiasi decisione drastica io ti consiglio di parlargli chiaramente, anche a costo di dare ultimatum, come dice guerriero.
    Non è scontato che abbia un’altra in testa, ma stai comunque attenta. Cerca di capire meglio, poi prendi la tua decisione.

  5. 5
    Tristina -

    Grazie a tutti per i buoni consigli! Anche se non penso che abbia in mente un’altra cercherò di stare più attenta! forse questa settimana lo vedrò… E dal suo comportamento sicuramente riuscirò a capire più cose rispetto ad un sms o ad una telefonata! Spero di risolvere questa situazione positivamente! Grazie ancora a tutti un abbraccio! Tristina

  6. 6
    Monk -

    C’è un’altra.

  7. 7
    Ant062 -

    Lascialo tu prima che lo faccia lui. Se è ancora innamorato farà di tutto per riconquistarti, altrimenti c’è un’altra.

  8. 8
    Isis -

    Quando lo vedrai capirai se come dicono gli altri ha un altra, o se tieni più al suo esser ventenne e spensierato che a te…facci sapere e mi raccomando non aggredirlo con domande inerenti a voi, parti da lontano da coem va il lavoro etc, focalizzati su di lui poi su di voi
    In bocca al lupo!
    Isis

  9. 9
    Tristina -

    Ciao a tutti… ieri sera l’ho lasciato… e ovviamente sto malissimo… Come spiegazione del suo cambiamento non mi ha detto più il lavoro ma “non so se ti amo come prima”… Io giustamnet gli ho chiesto perchè non me l’avesse detto prima e lui mi ha risposto che aveva paura di perdermi… Ma così mi ha persa lo stesso, anzi sono molto più delusa di prima, perchè mi ha detto che questo suo dubbio va avanti da 6 mesi! Io ora sono molto confusa, spero di uscire presto da questa situazione! Vi prego datemi qualche consiglio su come comportarmi, non saprei che fare se mi dovesse chiamare etc… Grazie ancora a tutti… Un abbraccio

  10. 10
    Ant062 -

    Trsistina, “non so se ti amo come prima” e “aveva paura di perdermi”…un classico.
    E ci mette 6 mesi per comunicarti il suo dubbio.
    Se chiama non rispondere perchè se davvero “non vuole perderti” altro che chiamare…. i 300km se li fa a piedi!

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili