Salta i links e vai al contenuto

Lavorare in Canada

di

Salve a tutti, mi chiamo Davide e ho sempre trovato affascinante il Canada e prima o poi voglio andarci almeno per girarlo. Non ho alcun legame, vivo solo e quindi, a parte il lavoro che svolgo, potrei partire e iniziare una nuova vita. volevo sapere se qualcuno ha preso baracca e burattini ed è partito .. da solo.. aveva agganci in Canada.. come ha fatto insomma.

Grazie a tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro - Mondo
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

544 commenti a

Lavorare in Canada

Pagine: 1 2 3 55

  1. 1
    MArco -

    Anche io ho sempre sognato di vivere e lavorare in Canada. Ho 21 anni sono un perito elletrotecnico anche io farei di tutto per andare in Canada.Vorrei sapere alcune informazioni se qualcuno ha fatto un esperienza del genere.

  2. 2
    alessio -

    anchio vorrei vivere e lavorare in canada. ho 21 anni e sono managar qualificato in hospitality and turism. la famiglia della mia ragazza si e trasferita in Edmonton che sta nella provincia dell’alberta circa tre mesi fa.. mi vorrei trasferire anch’io. Che cosa dovrei fare per avere la visa. potete aiutarmi?

  3. 3
    paolo -

    ciao sono paolo,agosto lo passato ad edmonton e vi giuro che l’anno prossimo ci rivado e faccio il biglietto solo andata.LA vita viene vissuta in maniera diversa…un saluto a tutti

  4. 4
    giordano -

    salve mi chiamo giordano ho 25 anni e amo il canada .. la mia passione e’ nata da quando ho cominciato a freguentare un paesino dell’ abruzzo ( gagliano aterno -aq ) un mio amico e’ di questo poaese .. e andandoci spesso ho scoperto che moltissimi tanti anni fa’ sono emigrati in canada , e ritornano spesso nel loro paese di origine .. infatti questo mio amico ha molti parenti in canada e u.s.a.- io adesso lavoro in un ufficio ma presto lascero’ questo lavoro per dedicarmi completamente al mio vero lavoro quello di cuoco .. sapete la cucina italiana e’ amata ovunque e spero di riuscire a trovare un buon lavoro a montreal ,hamilton,stoney creek, niagara o toronto .. ragazzi ho 25 anni e una figlia di 3 mesi .. e non ho assolutamente voglia di crescerla in italia questo paese ormai e’ finito .. non c’e’ futuro per me .. figuriamoci per le prossime generazioni .. so’ che qualcuno mi odiera’ per questo ( sapete le nonne etc.. ) ma dovrebbero capire che e’ per il suo bene .. voglio vivere in un paese davvero civile dove le sparatorie per la strada non sono la quotidianita’ come da noi ,e spero di emigrare tra max 3 anni .. cosi’ la piccola non avra’ problemi di lingua e di ambientazione ..e’ veramente importante per me fare questo passo e adesso piu’ che mai urgente .. aiutatemi se potete .. grazie giordano

  5. 5
    stefano -

    ciao a tutti,mi chiamo stefano e insieme a mia moglie e a mio figlio di 4 anni partirò in giugno per il canada.Non è che le cose qui per noi vadano male perchè io ho un bar molto ben avviato e mia moglie è una restauratrice di opere d’arte e decoratrice con una clientela ben consolidata ma come ha scritto giordano mi piacerebbe dare a mio figlio un futuro migliore di quanto oggettivamente ci si possa aspettare qui in italia.Ci siamo dati un anno di tempo per vivere a toronto e per capire se possiamo avere un futuro in quel paese,io sono cuoco e penso che un lavoretto non dorvei far fatica a trovarlo ma è soprattutto mia moglie che potrebbe avere delle prospettive interessanti,penso a musei o comunque nel campo della decorazione dove oltretutto ha già fatto un’esperienza lavorativa negli usa…non per essere imparziale ma nel suo settore è veramente molto brava.Io spero che riusciremo veramente a stabilirci in canada perchè ne ho piene le scatole di questo paese dove vai avanti solo se sei raccomandato e dove ti tassano anche l’aria che respiri.Andremo a toronto perchè ci vive una zia di mia moglie ma poi una volta là valuteremo quale città offre le maggiori opportunità per il nostro lavoro.Chiunque avesse un consiglio da darmi o anche un semplice perere è pregato di scrvermi al più presto o ….almeno prima che partiamo… ciao a tutti

  6. 6
    giordano -

    ciao stefano .. come vedo abbiamo gli stessi interessi e motivazioni ..cosi’ anche tu sei un cuoco .. ti pico che ho parlato con molti canadesi e italo/canadesi .. non ‘e’ difficile trovare lavoro per noi ! !
    anzi ,.. se trovi un bel posticino chaimami che ti raggiungo .. ciao e in bocca al lupo

  7. 7
    stefano -

    ciao giordano e a tutti i ragazzi del blog,ormai non faccio altro che parlare del canada con tutti per avere sempre maggiori informazioni e in fondo in fondo per non sentirmi dire che sono un imbecille ad affrontare un’avventura del genere,ma vi dirò che a parte qualche nostalgico ultranazionalista tutti appoggiano la mia decisione e anzi nella stragrande maggioranza dei casi vorrebbero essere al mio posto.Ma d’altronde non bisogna essere dei premi nobel per capire che l’italia va sempre peggio (che il governo sia di destra o di sinistra poco cambia) e chi come me ha un figlio è preoccupato e non poco a cosa potrà mai fare in futuro il propio erede(ma erede di che???del mutuo,dei 1000 finanziamenti!!!)in un paese che non offre prospettive di lavoro,che apre la strada a un’immigrazione di disperati che portano più guai che benefici,che vede diffondersi la violenza in modo veramente preoccupante e che premia i truffatori,delinquenti,spacciatori con leggi meno severe di quelle di un asilo nido.Nel Canada nell’arco di un anno ci sono la metà degli omicidi della sola Napoli,abitualmente le persone non chiuodono a chiave la porta di casa,nel lavoro è premiato chi se lo merita e non chi è raccomandato’la burocrazia è un milionesimo di volte più semplificata rispetto a noi per non parlare del minor tasso d’inquinamento,di una economia sana,di un popolo multirazziale ,di una natura sconvolgente,di un costo della vita decisamente più umano etc…..Per queste e per tante altre ragioni mi sono detto che vale la pena ricominciare tutto d’accapo con la certezza che un domani mio figlio possa avere un futuro migliore.ciao a tutti

  8. 8
    giordano -

    ciao ragazzi ..
    scrivo a tutti voi .. io conosco una storia d’immigrazione che risale a parecchi anni fa’ e parte da gagliano aterno in provincia dell’aquila ..adesso questi canadesi di 2 generazione .. vengono nel paesino .. e stanno bene .. stanno da paura .. non hanno tutte le proccupazioni che ci sono qua’ .. tutti questi criminali .. la mia piu’ grande paura e’ quella di non essere all’ altezza di essere padre! ! ma…. ancor piu’ sconvolgente potrebbe essere l’esserlo e non riuscire a creare una situazione di serenita’ a causa di questo posto .quello che dice stefano e’ assolutamente vero .. io sono circa 1 anno e1/2 che midocumento .. e cerco possibilita’,,lavoro e quant’altro .. e ne ho scoperte di cose ” allucinanti ” c’e’ gente che ti dice .. si ,si , ma l’ america e’ qua’ .. ,, tutti i paesi sono uguale .. io dico che non e’ cosi’ !hanno toppato ..non sanno nulla .. ma .. da una parte dico .. beati loro che in questo paese ci vogliono restare ,.. e ci stanno bene .. troppo stretto per me e la mia situazione ..
    per chi volesse contattarmi .. skype hm111181
    ciao

  9. 9
    luca -

    A forza di sentire persone (me compreso) deluse dall’ Italia mi sono chiesto perchè conosco tanti stranieri, soprattutto olandesi e americani, che vorrebbero venirci a vivere. C’è qualcosa che non torna…Ciao a tutti, e in bocca al lupo, dovunque andiate….

  10. 10
    gigino371 -

    io non aspiro ad andare per il motivo semplice che non posso più andare da nessuna parte ,ma a tutti vi dico con franchezza che ho fatto la fesseria di rientrare solo dalla germania nel lontano 1969 per il servizio militare e poi si sa come vanno le cose oggi sono più pentito di ieri allora se vi sentiti dico”stretti”non sbagliate alla vostra età volete lo spazio su tutto allora o fate come me allora giusto a 18 anni mi prestai i soldi e andai con la valigia di cartone in germania senza punto di fermo poi ho sbagliato tutto dopo dal militare in poi comunque un augurio di buona fortuna a chi và e un augurio di buona fortuna a chi resta felice 2007 a tutti

Pagine: 1 2 3 55

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.