Salta i links e vai al contenuto

Ho lasciato il mio ragazzo dopo 11 anni e ora sono distrutta

Ciao a tutti mi chiamo Laura… 2 giorni fa ho lasciato il mio ragazzo dopo 11 anni di relazione. L’ho fatto perchè sento di non essere più innamorata di lui e questo lo dimostra il fatto che è quasi 1 anno che lo tradivo con un altra persona che sto continuando a vedere. Il fatto è che non è la prima volta che lo lascio è già successo in passato ma non sono mai stata in grado di portare a termine questa decisione. Mi manca da morire, sono convinta che sia soltanto dovuto all’abitudine che si era creata nel vederlo tutti i giorni per 11 anni, siamo praticamente cresciuti insieme. Non c’era nemmeno più lo stimolo di fare l’amore con lui, nemmeno la voglia di baciarlo ma nonostante questo sono veramente distrutta e non so come fare. L’idea di non sentirlo e non vederlo più mi distrugge, non riesco più a mangiare non riesco a dormire non riesco più a fare niente, vorrei solo sparire. Sono convinta che sia la decisione più giusta per entrambi ma è così difficile non so se questa volta sarò in grado di andare fino in fondo. Avevamo tanti progetti, ogni cosa mi parla di lui, credo veramente di stare per impazzire. Mi piacerebbe ricevere qualche consiglio o semplicemente sapere cosa ne pensate. Grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

76 commenti

Pagine: 1 2 3 8

  1. 1
    Piera -

    Ciao Laura, leggendoti mi sono immedesimata. Ti capisco, so cosa provi. A volte bisogna fare delle scelte dettate dal fatto che ci si accorge di non stare più bene, si sente che c’è qualcosa che non va e che non siamo felici nel profondo, probabilmente perchè ci sono delle cos che crescono dentro di noi e cambiano dall’interno quelli che sono i nostri bisogni. Forse per un certo periodo hai avuto bisogno di un amore che ti desse delle certezze che poi pero’ non sono state sufficienti a farti sentire amata veramente. Qualcosa sicuramente è maturata dentro di te, senza che te ne rendessi conto e il fatto che tu avessi già provato a lasciarlo vuol dire proprio questo, secondo me. Il fatto che adesso tu stia male è perchè ogni separazione nella vita genera uno stato simile al lutto, qualcosa muore dentro di noie ci richiama un senso di lacerazione molto più profonda che forse richiama altri nostri vuoti affettivi. 11 anni sono tanti, come dici tu siete cresciuti insieme e mettici dentro che ti senti anche in colpa perchè hai trovato la felicità con un’altra persona e hai gettato nell’infelicità un’altra. Cerca di capire, è normale che senti una canzone, vedi un film e tutto ti ricorda il passato, ma non farti trascinare via da queste sensazioni. Ricordati che non eri felice, e che ti meriti di esserlo, tutti hanno il diritto di essere felici e anche il tuo ex fidanzato non sarebbe mai potuto essere felice vicino a te che non lo amavi più, nel senso di una coppia.
    Anche lui troverà la felicità e forse fino ad allora tu non ti sentirai completamente libera di vivere felicemente la tua nuova vita, ma la vita è breve e non lasciartela scappare!
    Un abbraccio

  2. 2
    wild steel -

    il consiglio per te è sempre lo stesso: filatene in cucina.
    il consiglio per gli uomini anche: questa è la vostra fidanzatina dolcedolcedolce. svegliatevi e soprattutto NON sposatevi.

  3. 3
    Ema -

    Ciao Laura,
    per ora ti chiedo solo questo: qual’è il motivo per cui ti senti così? Perchè ti manca? Che cosa ti manca realmente?

    Prova a fermarti un momento e a cercare queste risposte, ma quelle vere, nel tuo profondo…non quelle supeficiali.

    Poi se ti va continuiamo a chiacchierare…

    A presto…

  4. 4
    maximum -

    “il consiglio per gli uomini anche: questa è la vostra fidanzatina dolcedolcedolce. svegliatevi e soprattutto NON sposatevi.”

    e bravo steel, hai detto tutto!

    chiaramente quel poveraccio del suo “ex” non si sogna neanche che lei lo stava tradendo da un annetto….ci credo che non le andava più di far sesso con lui, lo faceva già con l’altro…a lui avrà detto che era giusto un periodo così, che non aveva tanta voglia e una montagna di altre fregnacce…..classico.

    fenomenali.

    raga, decidete da che parte volete stare, l’amante è il massimo, vi prendete tutto e date poco o niente, queste non si meritano altro.

  5. 5
    IO -

    gli vuoi bene? allora fagli un favore! sparisci dalla sua vita, visto che da te riceve solo corna da un anno + quelle passate..
    vergognati.

  6. 6
    sarah -

    ti manca perchè è la tua sicurezza punto!ora sei sola e magari il tuo amante non è poi così sicuro…non hai nemmeno il diritto di pensare al tuo ex dopo le corna che gli hai messo per un anno!!!lui lo sa?spero di si così non ricascherà nelle tue grinfie…che tristezza,lasciarsi per abitudine…dove siamo finiti!!!meglio allontanarsi e pensare invece che tradire per un anno e poi dire “mi manca!”facile vro?

  7. 7
    Davide -

    Dopo 11 anni di relazione la cosa che ti fa più male è non vederlo più? E il fatto che l’hai “ucciso” giorno dopo giorno accoltellandolo alle spalle andando con l’amante, per un anno intero, questa cosa non ti fa minimamente male? Vorresti rivederlo o tornare da lui per ridargli il benservito? Lascia stare, rifatti una vita, è meglio così, come è meglio per lui perchè sinceramente io non ci tornerei mai insieme a una persona che per un anno intero ha preferito divertirsi con l’amante facendo finta di niente. Scusa se sono stato così duro, ma chi ci ha passato sulla scia del tradimento può capire. Rifatti semplicemente una vita e lascialo stare;-) Buona fortuna

  8. 8
    Marty. -

    Dovevi uscire dalla sua vita ancora prima di potergli fare del male in questo modo . Sei stata decisamente UNA CODARDA. Hai preferito mettere corna a tutto andare invece di prenderti le TUE RESPONSABILITà E MOLLARLO. Non è giustoo! che presa per i fondeli è? ma ok, non lo amavi piu . però appunto perchè siete cresciuti insieme e ti ha dato tantissimo, perchè l hai preso in giro cosi?! prima dell’amore c’è il rispetto! tu non lo amavi piu e oltretutto gli hai mancato di rispetto facendoli le corna dopo che lui ti ha dato il mondo in 11 anni e ti parlava di futuro. Ora non ti dovresti nemmeno permettere di dire che ti manca. ti manca cosa? avere il ragazzo mentre te la spassi con un altro? Scusa se mi imbestialisco cosi tanto ,ma è una cosa che NON CONDIVIDO essendoci passata anche io.. però io ero la cornuta!!!!!!!! Sei sparita dalla sua vita dopo un anno di corna, ci hai messo un po ma hai fatto proprio bene. e spero che questo ragazzo trovi una DONNA che lo ami davvero!

  9. 9
    Laura -

    Accetto le opinioni di tutti, io non ho mai detto di essere una e mai mi sono spacciata per tale. Tutti sbagliano, non credo ai falsi moralisti. Ho sbagliato e mi sono assunta a pieno la responsabilità delle mie azioni
    Per Piera ed Ema: mi manca il fatto di sentirlo e di vederlo perchè da 11 anni a questa parte non ho mai vissuto un giorno senza di lui ma so che questo non è un motivo giusto per continuare a stare con una persona che non amo. Sto male perchè l’idea che lui soffra per me mi fa impazzire. Vorrei solo che lui fosse felice e so che con me non lo sarebbe mai davvero perchè i suoi sentimenti non sarebbero ricambiati. Vi ringrazio per la comprensione e per i consigli che mi avete dato. Ora mi sento veramente a pezzi ma sono sicura che col tempo le cose si sitemeranno per entrambi anche se ripero sarà veramente dura.

  10. 10
    MrBison -

    certi momenti rimpiango di non esser nato in Arabia Saudita !!!

    sposarsi ? oggi ? ma come si fa ?

    uno si sposa, fa progetti, mutui… dopo qualche anno tua moglie se ne esce fuori con un discorso così, ti fa cornuto, e per premio le assegnano pure i figli, la casa ed il vitalizio…

    ma vedete n’annare a … … …

Pagine: 1 2 3 8

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili