Salta i links e vai al contenuto

Il piromane: una vita distrutta

Vorrei solo esporre un pensiero che mi tormenta da un po’ di giorni dopo aver letto i giornali e aver cercato di approfondire su internet questa storia assurda.
Dalle parti di torino prima delle festività sono andatre a fuoco circa 13 macchine e un capanno contenente legna. Si pensava ai soliti balordi o a qualche ragazzata. e invece… e invece manco fosse un film si trattava di un ragazzo di 31 anni la cui vita è stata distrutta dalle fiamme.
Un ragazzo come tanti che fino a 3 anni fa aveva una vita, un lavoro stabile e una ragazza con la quale conviveva che si diceva innamorata di lui. Poi un bel giorno lui rientra a casa, accende la luce e BOOOM gli scoppia la bombola di gas addosso in pratica.
20 giorni di coma, ustioni su tutto il corpo.
Probabilmente non è più stato in grado di lavorare.
Quella gran str. nza insensibile lo ha lasciato…
Insomma mi viene da piangere a me che manco lo conosco.
Dio solo sa cosa ha attraversato questo ragazzo.
Vorrei solo virtualmente darti una gran pacca sulla spalla. Hai tutto il mio appoggio. Ovviamente non giustifico quello che stai facendo semplicemente perché non risolvi niente cosi ma lo capisco.
E per la ragazza e per i suoi amici che lo hanno abbandonato in un momento cosi…
Bè, mi chiedo come cavolo fate a guardarvi allo specchio. Lui avrà delle cicatrici sul corpo ma se esiste un po’ di giustizia una plastica potrebbe risolvere tutto. Le vostre anime nere non le cura manco il miglior chirurgo del mondo.
Saluti a tutti.

L'autore ha scritto 10 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità

3 commenti

  1. 1
    Chiaramente -

    Una storia da brivido.

  2. 2
    psYco -

    Non giustifica quello che ha fatto. Se è malato va curato. Tra l’altro il sindaco aveva dato l’allarme, ma come sempre è rimasto inascoltato. In questa Italietta da quattro soldi i problemi vanno sempre a scaricarsi su qualcun altro. Spero che una delle macchine bruciate sia di qualcuno che poteva ma non ha deciso.
    by psYco

  3. 3
    AtomicGarden -

    Bè ma il sindaco che avete a Torino rispecchia i piemontesi…tutti bravi e buoni fintanto che le cose “vanno bene” e poi chi s’è visto s’è visto.Fidati che al sud questo ragazzo non si sentirebbe cosi solo.
    Falsi e cortesi dalla ex ragazza alle autorità.
    Complimenti e non dite che non sono tutti cosi perchè il dna è quello.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili