Salta i links e vai al contenuto

Finita la casa e con un mutuo trentennale mi viene a dire che non mi ama più

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 11
    Lale -

    x pamina

    Forse è la cosa migliore…. ma quanto è difficile… oggi al lavoro stavo svenendo… ciao e grazie

  2. 12
    BO -

    io ho concluso qualche mese fa che se uno dei due partner non vuole il sesso non è per stanchezza, stress, lavoro, etc. etc. pippe varie, ma semplicemente perché non ci ama più. papale papale.
    è inutile addurre scuse, non è mica una colpa il disamorarsi! del resto può anche capitare che dopo un certo tempo torna a desiderarci, ossia ad amarci (concepisco il sesso senza amore, ma non l’amore senza sesso).
    infatti la cugina ti ha rivelato l’arcano: ti considerava un fratello, altro che scuse! perché non dire la verità subito? perché la gente si inventa mille ragioni? e perché tanta gente giudica il sesso così poco importante in un rapporto d’amore, e quindi nega che sia grave quando sparisce dal rapporto?

  3. 13
    Lavigna82 -

    caro Bo, hai ragione è quello ke è successo al mio ex ha capito di nn amarmi + xke nn aveva+voglia di fare l amore con me…è partito tutto da li..
    ma io mi kiedo come puo nn volere +fare l amore con me in fine dei conti mi dice ke fisicamente nn sono cambiata e mi trova ancora 1bellissima ragazza.
    nel senso io nn sono+innamorata pazza di lui, ho dovuto cercare di sopprimere ogni mio sentimento x lui, ma nonostante tutto lo trovo ancora 1belliss ragazzo e lo rifarei l amore con lui.

    nn capisco…

  4. 14
    selina -

    E’ forse perchè il sesso, come tutto, parte dalla testa………..poi, sì, i feromoni….la pelle ….la chimica e tutto il resto……….

  5. 15
    Gabriele -

    Salve a tutti sono Gabriele, ho 34 anni.Dopo 11 anni dei quali tre di convivenza, a maggio scorso la mia compagna mi lascia. Era circa 1 anno e mezzo che non andava bene, tutti e due non sentivamo più “l’esigenza” di fare l’amore più di tanto. Io non la cercavo più a letto e lei di rflesso ha cominciato a fare lo stesso….D’accordo su tutto ma non sembravamo più due compagni…Ci facevamo un sacco di risate…stessi interessi, amici comuni…stessa visione della vita. Poi a maggio so che lei ha avuto una sbandata per un collega….E’ stata solamente una scappatella come la chiama lei…ma questo le ha aperto una voragine di dubbi sul nostro futuro, io o per reazione alla perdita dell’esclusività o per gelosia..o non so altro, ho avuto un ritorno di sentimenti, di desiderio..mi è riscattata quella passione che avevo perso….
    Ora io abito nella nostra casa e lei da giugno è dai genitori..poco distante dalla nostra casa. Ogni tanto viene a prendersi qualche vestito…andiamo verso l’inverno…ma è ancora tutto là..Ci vediamo e sentiamo..stiamo affrontando questa “separazione” o momentaneo distacco in maniera molto civile, io non so cosa sento…ma sento che cosi tra noi non è finita. Lei dice che mi ama…per ora a modo suo..ma non sente ancora quel desiderio fisico di me….Dice “ricordi eravamo arrivati a non desiderarci..e non è giusto non darci quell’amore totale che invece meritavamo l’uno dall’altra”…Spesso quando ci vediamo e cominciamo a parlare a lei vengono gli occhi lucidi..e piangiamo insieme…Lei mi dice che veramente non sa quello che deve fare….se tornare o meno….vorrebbe che qualcuno decidesse per lei…questo mi dice…mi dice che ha paura che tornati insieme possa ritornare quella situazione…non è sicura. Quando tornerà se lo farà …dovrà essere sicura al 1000 per cento questo è quello che mi dice adesso…Io credo di amarla ancora…Quando ci vediamo ci guardiamo….e non parliamo. Lei ogni tanto viene a casa..ed io magari non ci sono..lascia dei messaggi…come se non volesse comunque tagliare…Lei sta aspettando che scatti dentro di lei di nuovo la passione ..il desiderio….
    Io cosa devo fare…quale comportamento dovrei assumere per far si che possa di nuovo suscitare il lei questo sentimento…Sò che non può essere finita cosi.e forse anche lei lo sà..ma cosa devo fare per questo?
    Abbiamo anche uno splendido cane, che ora è dai suoi..lei vorrebbe che che ogni tanto lo prendessi..ma non ce la faccio.
    Ora esce con amiche, ma non è felice, o meglio non è questa la sua vita, ma per ora va avanti cosi..non se la sente di ritornare almeno ora.Sono passati 4 mesi durante i quali ci siamo anche visti..lei sa comunque che io sono qui che l’aspetto…..è giusto darle tutta questa sicurezza?? che devo fare?..non lo so più. Consigli??? vi prego ciao

  6. 16
    Silvia75 -

    Alessandro, sapessi in che abisso mi trovo, si, finita la casa, con un mutuo trentennale alle spalle, e lui? gli è scattata ” la molla”, vive ancora con me, non mi calcola, non bada più a nulla, vuole fare chiarezza nella sua mente, ed io? sono disperata, questa città non è la mia, non ho nessuno della mia famiglia a cui chiedere aiuto. Tutto, ho investito tutta me stessa, superando le mie paure, ho fatto tutto per lui, ed anche lui sembrava amarmi alla follia, sto male ed in tutta sincerità credo che questo suo modo di fare adesso, sia semplicemente il voler farmi prendere coscienza che tra noi tutto si è rotto, il problema è che io, che con tutta la mia sensibilità sono stata sempre attenta ad ogni sfumatura, mi ritrovo invece, improvvisamente, in preda ad un delirio. Tre settimane fa mi diceva “ti amo, sei la mia vita…la cosa più importante…la nostra casa…la nostra storia…!
    Oggi mi dice: avevo pure pensato di scappare…scappare da te!
    Io sono in un baratro…stavolta non reggo, non mangio +, ho perso 5 Kg in una settimana…sto impazzendo….
    Silvia.

  7. 17
    Gabriele -

    Cara Silvia capisco come ti senti purtroppo..cerchi di dare una spiegazione a tutto..ma forse la spiegazione è li davanti ai nostri occhi e non vogliamo vederla….Ma non avevi avuto alcun tipo di sentore che il vostro rapporto aveva qualche problema? Non è possibile cosi repentinamente..vedrai che tutto si può risolvere..dipende da quali sono le sue motivazioni per continuare con questo tipo di comportamento….da quanto siete insieme??

  8. 18
    gil44 -

    Non disperare, comunque prima chiudi con lei e ti rifai una vita da altre parti e meglio sarà per entrambi. Se lei non si sente pronta…
    …non insistere altrimenti farai solo danni maggiori a te e agli altri.
    La vita è meravigliosa, aspetta e vedrai.
    gil

  9. 19
    silvia75 -

    Caro Gabriele,
    intanto grazie per aver ascoltato il mio dolore, stiamo insieme da 4 anni, tra qualche giorno sarebbe il nostro anniversario, abbiamo iniziato a convivere quasi subito e poi si è deciso di comprare casa, abbiamo superato insieme tanti ostacoli, lui veniva fuori da una separazione ed i problemi credimi sono stati tanti… sono stati 4 anni intensi, di sentimenti, di esperienze bellissime, e credimi lui mi adorava, davvero…ero il suo primo pensiero, ha fatto le pazzie più assurde per me e viceversa… certo qualche piccolo dissapore c’era ogni tanto, avrei voluto che lui fosse più responsabile in alcune cose, e glielo dicevo…ma niente assolutamente nessuna sfumatura che mi portasse ad intuire qualcosa del genere…
    Le sue motivazioni sono che dopo una banale discussione che abbiamo avuto due settimane fa e lui non mi ha più rivolto la parola, ( il chiudersi nei suoi silenzi a volte diventava insopportabile, ecco si, questa è una cosa che nn siamo mai riusciti a superare, ad ogni minima cosa ecco, lui si chiudeva a riccio), io dal canto mio, che solitamente cercavo di risolvere e di farlo parlare, stavolta ho detto ” adesso basta, nn ti parlo più neanche io e vediamo quanto dura, dovrai pur capirlo che nn si agisce così”!!
    Ed invece dopo una settimana gli ho parlato e lui cosa mi dice? ” credo mi sia scattata una molla, nn sono più sicuro di nulla, nn trovo più stimoli per la casa, per te etc etc… adesso nn mi calcola quasi più, mi sta lontano, nn mi saluta quando esce e sta molto attento a mantenere le distanze, nessun tipo di contatto fisico e mentale… poi se siamo insieme ad amici fa finta di nulla, mi parla normalmente ma sta sempre lontano da me, ed io sono qui nella vana attesa che mi dica ho riflettuto e ti amo ancora e nello sconforto che invece mi lasci per sempre… e per me, dopo aver distrutto un equilibrio che 4 anni fa a stento mi ero costruita, per iniziare una cosa importante con lui, non so da dove iniziare a rimettere insieme i pezzi o a curarmi le ferite…
    Sai Gabriele, ne ho passate davvero tante nella mia vita, troppe delusioni, avevo pensato che questa era la volta giusta e davvero avevo dato tutta me stessa…mi sento così vuota e stupida ad elemosinare un abbraccio ( che nn ho ) al punto da farmi pena.
    Sto calpestando la mia dignità, chi sa di questa situazione mi dice ” dai su…sei una bellissima ragazza…sei forte…se nn ti ama + trovala la forza di affrontare anche questo”…ma io … io vorrei solo sparire adesso.
    La disperazione mi ha portata a cercare un pò di conforto qua, dove molte persone stanno soffrendo come me…quanta tristezza…quanta…
    E chi potrebbe dirmi perchè si soffre fino ad annientarsi…
    Grazie Gabriele, spero di leggerti presto…
    Silvia.

  10. 20
    Gabriele -

    Silvia,
    ti sento molto vicina in questo momento, so perfettamente come ti senti. Dici non è possibile, dici ma è proprio lui che fino a ieri era “lui” per me..ed ora si mostra cosi quasi indifferente……ma si rende conto??? E’ me che ha davanti….non è possibile …è tutto assurdo….
    Queste credo sono le domande, le prime domande che ci poniamo….per poi cominciare a riflettere. Conosco il vuoto dell’assenza, io ancora non ci sono riuscito totalmente, ma dicono che alla fine in un modo o nell’altro arriva il sereno….Purtroppo le persone che ci sono vicine, dicono cose, elargiscono consigli, ma non riescono a capire fino in fondo…ma non per loro colpa…neanche i familiari capiscono fino in fondo la devastazione la distruzione che provi in questo momento.Paradossalmente ti capsico più io che sono per te un perfetto sconosciuto. Prima cosa posso dirti che può anche darsi che lui stia passando un periodo di m. dove gli sembra tutto nero…e purtroppo in questo nero ci sei anche tu. Che fare….Beh tu puoi fare poco in questo momento, sei lì, che ascolti e aspetti un suo cenno. Non dargli carichi eccessivi, lui in questo momento non li sopporterebbe, (hai detto che addirittura voleva scappare)..quindi ora vuole leggerezza anche da parte tua….cerca di essergli vicino..ma mostrati indipendente..so che è difficile o quasi impossibile, ma sforzati. Non credo che lui in questo momento sia sereno…4 anni..non sono uno scherzo. Guarda che adesso sia a te che a lui tutta la vostra vita insieme vi appare buia…fa passare un po di tempo…si rischiara tutto…Non devi sentirti ridicola è del tutto normale..la disperazione ti fa fare cose inimmaginabili….Sai Silvia, in questo momento tu stai vivendo un piccolo lutto (di sentimenti) esgerato a dirsi??? ma è cosi. Pensi e ora che faccio?? Tutto mi parla di lui…e in questo momento è giusto e normale che sia cosi. Non sentirti stupida per avere l’insopprimibile bisogno di un abbraccio, tu ami ! Pensa che alla fine questo tipo di strappi possono invece servire ad amarsi di più..a conoscere dei lati profondi del proprio essere e della vita di coppia che prima erano totalmente sconosciuti…e magari passata questa crisi il vostro amore sarà più forte di prima….Silvia adesso dirti vai in paletra pensa a te..leggi..divertiti…serve a poco..lo so…Ma sforzati di pensare che è un momento e passerà…Veramente in questi casi dobbiamo pensare che domani è un altro giorno….Abbiamo pagato il biglietto?? vediamo allora come va a finire…L’unica cosa che posso dirti da uomo…è che un po di sana “indifferenza” non guasta…prova ad essere un po più distante…a livello celebrale da lui..fai in modo che lui ad un certo punto si domandi ..ma Silvia che sta pensando?? la vedo cosi distante..forse magari cosi si renderà conto di cosa sta perdendo..credo che sia solo una crisi..passa ..vedrai che passa…ti sono vicino …scrivimi se vuoi.
    ciao Gabriele

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili