Salta i links e vai al contenuto

Ecco quello che hai fatto!

Lettera aperta a chi non la leggerà mai. Allora Voi direte: ma che la scrivi a fare? Semplice: lasciatemi almeno immaginare tutta la scena, tanto nel teatrino di questa storia, ci sta bene.
Mi rivolgo a te L…ii.
Un giorno sei entrata nel nostro piccolo mondo, quello che ci siamo costruiti giorno dopo giorno, insieme, per 10 anni, quel mondo fatto di piccoli giochi, confidenze, intimità, parole non dette, poesie scritte e sussurrate, disegni colorati insieme, di corse in riva al mare, di baci, di abbracci, di mille carezze, sei entrata nel nostro mondo ti sei seduta mi hai guardato e teneramente mi hai ripetuto ” ti voglio un mondo di bene ” , ” ti amo “. Io in silenzio ti ho stretto forte e ti ho baciata. Poi sei uscita e senza farti vedere, hai lasciato lì sul divano, un regalo per me, con il suo bel fiocco azzurro. Sei uscita e dopo qualche minuto hai preso dalla tua borsetta un piccolo telecomando e adagio hai premuto sul tasto. Boommm! Il nostro mondo è saltato in aria. E’ bruciato. Quel bel pacco era il frutto della tua estrema malvagità, per liberarti di me, senza dovermi affrontare. Poi sei tornata indietro, sei riuscita ad entrare tra le macerie e mi hai visto ferito. Hai gridato, hai pianto, ti sei disperata: ” Povero amore” ” Che ti è successo ? ” ” Ma io non ti lascerò mai! ” ” Tu sei tutto per me” ” Costruiremo tutto più nuovo e più bello “. Dopo qualche giorno sei partita per le vacanze ” Sai non posso mica perdere i soldi dell’anticipo ! ” ” però stai tranquillo io ti chiamerò sempre, ti penserò sempre, non ti abbandonerò mai perchè lo sai tu sei tutto per me, senza te io sono niente.” Ed io sono rimasto lì quasi paralizzato dal dolore, incapace di capire, in attesa, Ma di chi? Di che? Brava ti sei divertita. Mi hai chiamato in 30 giorni 3 volte, ma alla terza io non ti ho più risposto e non lo farò più, mai più. So che non ci vedremo mai più e questo mi fa star male. Sono a volte tentato di venirti a cercare, telefonarti, incontrarti ma a che servirebbe?. Quanto ci metteresti a preparare un altro ordigno? No Basta! Io forse sarò infelice per sempre nel tuo ricordo e poco potranno nuove storie, nuove emozioni, ma tu? Il mantello che sto piano piano indossando mi permetterà di starti davanti e guardarti negli occhi con assoluta e superba indifferenza, quell’oblio che parte dal cuore ed allora tu potrai conquistare tutto il mondo ma i miei 50 centimetri di suolo che occupo su questa terra tu non li attraverserai mai più. Addio.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

32 commenti a

Ecco quello che hai fatto!

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Christopher -

    Complimenti. Questa me l’appendo in camera.

    Chris

  2. 2
    A. -

    Redmoussaief, cambiare serratura, chiudere la porta e di nuovo fuori nel mondo.

    Finchè pensi che sarai per sempre infelice nel suo ricordo, lo sarai per sempre, vittima di una gabbia che tu stesso hai costruito.
    Sarà un ricordo spiacevole, ma finchè non smetti di pensarci, non sarà mai un ricordo.
    Ricordalo solamente e vedrai ti aiuterà a crescere 😉

    Baci e abbracci,
    A.

  3. 3
    elecina -

    Struggente come non mai, in una giornata in cui il mio ex mi manca come il mio stesso braccio destro e trattengo le lacrime per obbligo professionale. Una cosa mi ha dato una fitta al cuore più forte delle altre: che lei, come altre persone, non abbia avuto il coraggio di dire le cose apertamente. Ha preferito recitare la consueta pantomina dei soliti codardi. Potremmo fondare un club. Anche la solita solfa dopo, è patetica. Io mi sono sentita dire: sei stupenda. Sei bellissima. Sei molto molto molto meglio di quanto immagini. Addirittura mi ha detto che pur di non vedermi soffrire avrebbe preferito vedermi con un altro.. Devi affrontarla e poi chiudere. Ti auguro un grande in bocca al lupo e ti sono molto vicina. Non capisco come dieci anni possano finire da un giorno all’altro..

  4. 4
    afra -

    semplicemente fantastica…

  5. 5
    SUNY -

    …senza parole!

  6. 6
    Spectre -

    quello che hai scritto è favolosamente schifoso. infatti pure io me lo attaccherò sopra il letto. nn so come definirlo… sicuramente coinvolgente.

  7. 7
    agata -

    Quanta ipocrisia che c’è in alcune persone!! Da rabbrividire.

    PER Elecina: anche mio marito, che mi ha lasciata dopo molti anni, continua a ripetermi che sono eccezionale, bellissima, dolce, ecc. e io gli ho detto: sono così eccezionale che mi hai lasciato, ma allora sei s****!!!! Dico bene?

  8. 8
    Ant062 -

    “Io forse sarò infelice per sempre nel tuo ricordo e poco potranno nuove storie, nuove emozioni, ma tu? Il mantello che sto piano piano indossando mi permetterà di starti davanti e guardarti negli occhi con assoluta e superba indifferenza, quell’oblio che parte dal cuore ed allora tu potrai conquistare tutto il mondo ma i miei 50 centimetri di suolo che occupo su questa terra tu non li attraverserai mai più. Addio.”

    Bellissime parole.
    Talmente emozionanti da farmi pensare a lei con gli occhi lucidi.

  9. 9
    Maxim_Max -

    Ciao Redmousaief,

    una lettera semplicemente devastante, indirizzata ad una persona incredibilmente ed ugualmente schifosa a tante altre che dovrebbero essere rottamate, in quanto non meritano proprio di esistere!

    E’ incredibile come siano tutte standarizzate nei loro comportamenti, ma ricorda una cosa fondamentale, che quando ci vedranno tenderanno a scappare, a non avere nessun contatto visivo con noi, perchè si sentiranno per quello che nella realtà sono, ovvero degli escrementi societari, a loro peserebbe molto incontrare, anche solo da distante, chi le presenterebbe anche questo piccolo conto da pagare.

    Semplice e comodo, in molti casi per loro usufruire della tecnologia moderna, da parte loro per inveire contro di noi, nascondendosi, come sempre fanno, dietro la vigliacca codardia degli sms, perchè mai a quatt’occhi sarebbero in grado e potrebbero ripetere le stesse cose, perchè in questo caso il centro stesso della terra, per loro, sarebbe già la vetta più alta!

    Maxim.

  10. 10
    5 giugno -

    “Il mantello che sto piano piano indossando mi permetterà di starti davanti e guardarti negli occhi con assoluta e superba indifferenza, quell’oblio che parte dal cuore ed allora tu potrai conquistare tutto il mondo ma i miei 50 centimetri di suolo che occupo su questa terra tu non li attraverserai mai più. Addio.”

    Ammiro la tua forza d’animo nel voler chiudere completamente. Ti auguro di riuscire a trattarla con freddezza e indifferenza e di essere sempre forte nei suoi confronti. Ti stimo.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili