Salta i links e vai al contenuto

E gli stupri, impassibili continuano!

di Carlalberto Iacobucci

Lo stupro pare sia divenuto elevato. Dapprima Milano ora s’è passati a Roma come si fosse in mano ai Vandali. Vogliamo cedere i colpevoli alle galere, oppure siamo oramai nel Far West dove imperava  la legge del più forte. I cittadini tutti non credo si sentano protetti da chi avrebbe il dovere di farlo. Il Ministro degli Interni Amato, si metta in apprensione, diversamente si esporrebbe  a rischio il cittadino che costretto dagli ignobili avvenimenti potrebbe far da sé.       

 

 
 

Lettera pubblicata il 10 Ottobre 2006. L'autore ha condiviso 140 testi sul nostro sito. Per esplorarli, visita la sua pagina autore .
Condividi: E gli stupri, impassibili continuano!

Altre lettere che potrebbero interessarti

Esplora le categorie - Attualità - Cittadini

La lettera ha ricevuto finora 3 commenti

  1. 1
    Cesare -

    I cittadini non ritengono di essere al sicuro , soprattutto dopo che grazie all’indulto, molti delinquenti sono usciti prima dalle carceri…….. e il bello lo sapete qual’è ?
    se uno di noi si difende e magari fà del male a questi Vandali, rischia di andare in galera ( altro che Far West ! ).

  2. 2
    matilde -

    Ciao, putroppo questa situazione sta sfuggendo di mano. Da donna ti posso dire che è inquitante….sono veramente spaventata da quello che sta succedendo: non ci si può più fidare di nessuno.
    Il problema di fondo, e che tutti sappiamo, è che non vengono puniti i colpevoli, o anche se vengono processati dopo pochi anni sono fuori …. per poter compiere nuovamente crimini osceni.
    Io mi chiedo come queste persone possano fare cose del genere, sia su persone adulte che su minorenni…. Sono veramente così animali da non sapersi controllare ? Cosa scatta nella mente di queste persone? Altro che indulto…..dove andremo a finire….

  3. 3
    Carlalberto Iacobucci -

    E’ già sfuggito di mano. I veri Valori non esistono più. Nella mente cosa scatta ? Ciò, che Dio ha concesso a noi tutti : il libero arbitrio.
    Possiamo scegliere il bene oppure il male e molti hanno privilegiato IL MALE. Se la gloria la si deve acquistare e l’onore invece basta non perderlo, allora questi vigliacchi non acquisteranno mai nulla come nulla mai perderanno.
    Ciao Carlalberto

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera alla volta. Max 3 links per commento.

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili