Salta i links e vai al contenuto

Perché le donne intelligenti spesso tendono a rimanere single?

Ciao a tutte/i

mi sono posto questo quesito.

Sono sicuro che molti di noi conoscono personalmente  donne  intelligenti,  brillanti, spesso molto colte  e anche molto graziose che non riescono a trovare un compagno con il quale costruire qualcosa di duraturo.

E molte volte ci siamo chiesti: ma come è possibile?

Stavo per darmi un milione di risposte (incutono timore nei maschi, sono in competizione, non mettono l’uomo sul piedistallo…) ma non ne ho trovato nessuna che soddisfi  del tutto la questione.

E’ solo  una tendenza, naturalmente , notata da me e non so se statisticamente valida…..

Lo avete notato anche voi?

Un abbraccio a tutte/i.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Relazioni - Riflessioni

194 commenti a

Perché le donne intelligenti spesso tendono a rimanere single?

Pagine: 1 2 3 20

  1. 1
    ele -

    Forse perché non si accontentano del primo che passa, e cercano un uomo altrettanto “intelligente e brillante”.. Io la penso così

  2. 2
    biancabianca -

    Ironicamente ovvio…non so di cosa tu stia parlando! 🙂
    Dopo diverse mie lad dal contenuto come il tuo, visto dalla mia ottica di single donna, mi solleva l’idea che un uomo si sia posto la questione. Svariate risposte,le quali a mio avviso riportano al concetto che chi è intelligente, ti porta a riflettere. Chi riflette deve necessariamente consapevolizzare e guardare se stesso. Ed oggi in troppi non ce la fanno, per cui la parola d’ordine è evitare. La gente crea spessissimo la vita sugli evitamenti. L’intelligenza è scomoda, va isolata! 🙁

  3. 3
    Paxissimo -

    Risposta qualunquista: “Fanno bene perchè tutti gli uomini sono s….i”
    Risposta grossolana e sessista: “Perchè sono frigide”

    Risposta che preferisco e in cui credo:
    “La loro ricerca è molto più fine e raffinata senza dover scendere a compromessi. Come ogni buona cosa richiede del tempo per essere realizzata”

    Pax

  4. 4
    Rossella -

    Mi sembra un luogo comune. Superata la fatidica età dà marito riesce a sposarsi chi è aperto ad una visione della famiglia che esula dalla tradizione… il matrimonio è una cosa naturale, non puoi viverla come una violenza o una forma di tortura. Anche l’attesa estenuante dell’uomo della tua vita ad un certo punto deve cedere il passo ad una rassegnazione che placa il desiderio di diventare madre. Nel mondo di oggi non c’è più poesia… il matrimonio era bello quando la donna si sposava senza aver mai messo piede nello studio di un ginecologo. Oggi, soprattutto se sei una persona abbastanza scrupolosa, ti senti quasi in dovere di fare almeno un’ecografia per sapere se in futuro potresti avere problemi nel restare incinta. Il futuro ti toglie la speranza… a fare la differenza non è l’intelligenza ma la sensibilità!

  5. 5
    ets -

    Mah, se io incontrassi una donna intelligente, autonoma, realizzata e propositiva.. la sposerei in una settimana.

  6. 6
    maria grazia -

    fondamentalmente perchè non si accontentano. una donna intelligente vorrebbe trovare un uomo sintonizzato sulla sua stessa profondità d’ animo. cosa assolutamente non facile!

  7. 7
    camy -

    Anch’io me lo sono chiesta. Perché la maggioranza degli uomini non si sa relazionare a donne che hanno opinioni, punti di vista e sanno argomentare. Si sentono degli imbecilli di fronte a donne così e preferiscono evitarle. Inoltre il 99% degli uomini è fermamente convinto che le donne sono stupide (poco intelligenti) e che gli uomini sono più intelligenti di loro per legge naturale. Come può relazionarsi una donna intelligente con un uomo che la pensa così? Ovvio che si sentirà spiazzato dalla donna che sa ribattere in modo logico e la eviterà come la peste in quanto non gli permette di affermare la sua (presunta) superiorità maschile nel campo dell’intelligenza. Solo pochi uomini si salvano, cioè quelli che amano imparare dagli altri, donne comprese. Di questi ultimi uomini ne ho conosciuti pochissimi, mentre dell’altro tipo in maniera ben maggiore.
    Grazie di aver posto questa interessante domanda. Ciao

  8. 8
    Golem -

    Ma chi l’ha detto? Ci sono centinaia di migliaia di donne che restano single, intelligenti e non. Sono cambiate le aspettative, per uomini e donne, e le “richieste” di optional non sono più di quelle di una volta. Figurarsi per l’intelligente, colta e carina.

  9. 9
    M. -

    C’è un proverbio che dice “per sapere com’è davvero una persona devi andarci a letto”.
    L’andare a letto non è da intendere in senso stretto, ma come una approfondita conoscenza dell’altra persona; livello non facile da raggiungere.
    Se è vero che le persone più intelligenti sono sole, allora dovrebbe essere vero anche il contrario: gli stupidi sono accompagnati.
    E non è sempre così.
    Conosco persone sole proprio perché profondamente stupide, con le quali è impossibile instaurare qualsiasi dialogo che vada al di là dei luoghi comuni, e conosco persone che hanno al loro fianco chi è in grado di confrontarsi. Anzi, solitamente se si ha la fortuna di trovare una persona così non la si lascia scappare.
    Dire di essere soli perché troppo intelligenti, responsabili, eccetera, è una bella barzelletta, ma tale rimane.

    Bye

  10. 10
    Ncola -

    Mi associo ad ets, le donne così si sposano in poco tempo. Per quanto riguarda l’intelligenza non mi stancherò mai di dire che questa va valutata “sul campo”.
    Proprio ieri ho conosciuto una ragazza/donna straordinaria. Giovane e bella,laureata, intelligente, socievole, indipendente, (abita da sola), posto fisso, conosce alla perfezione tre lingue straniere.
    Fidanzatissima e con una schiera di spasimanti.

Pagine: 1 2 3 20

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili