Salta i links e vai al contenuto

Una donna con un passato “vissuto”… forse troppo

Lettere scritte dall'autore  

Sono un uomo oltre i 40, mi sono separato da circa 2 anni. La separazione mi ha portato in depressione, per cui mi sono dovuto curare.
Cercando di ricostruire una vita sociale, attraverso amici… dopo 8 mesi dalla separazione, ho conosciuto una donna con la quale ne è nata inizialmente un’amicizia.
Ad oggi dopo 1 anno che ci conosciamo e ci frequentiamo quotidianamente non si può considerare più una amicizia.
Premetto che con la mia ex moglie è finita, non ci sono rimasti strascichi sentimentali, quindi la cosa sembrerebbe bellissima……..
Purtroppo non lo è, ho trovato una persona quarantenne con un passato VISSUTO, forse un po’ troppo.
Questo passato esce fuori piano piano e non ne vengo a conoscenza da lei, ma ne vengo a conoscenza da persone che la conoscono, e finché, la malalingua è una, tutto ci può stare, ma quando diventano più di una, la cosa puzza.
Non sto parlando di un passato da delinquente o da prostituta, ma di alcol e sesso…..
Mi sono sempre considerato una persona aperta, che non guarda al passato, perché tutti quando trovano la persona giusta devono avere la possibilità di cambiare…….. sono confuso, forse non sono come mi consideravo.
Parlando onestamente, la mia compagna in me sembra che abbia trovato la persona giusta, l’ancora di salvezza….. in effetti è cambiata….
Però c’è il proverbio “ il lupo perde il pelo ma non il vizio “.
Ripeto… sono confuso… ho paura di impegnare i miei sentimenti per poi, chi sa, vederli cadere a pezzi un’altra volta, e dio sa cosa è una depressione…. ma nel contesto mi sentirei un vigliacco se dovessi lasciarla… ho paura di metterla in ginocchio…
Chiedo aiuto…. Come affrontereste il problema senza mettere in mezzo chi mi ha dato notizie su di lei ? (le notizie sono vere)
Naturalmente ho provato ad entrare in certi discorsi con lei e a chiarire certe situazioni strane, ma il suo motto è sempre stato “negare sempre anche di fronte all’evidenza”.
Chiedo un consiglio e vi ringrazio per l’eventuale aiuto che mi darete.
Saluti da il secco.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

31 commenti

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Alex -

    se ami veramente una persona, devi riuscire ad accettare anche il suo passato in quanto fa sempre parte di lei e hanno fatto si che divenisse la persona attuale, che ti ha fatto interessare e intrigare.

    Se poi diventa più importante quel che le persone dicono di lei e senti il peso della sua reputazione addosso, da una parte puoi fregartene concentrandoti su quel che lei è adesso, diversamente il sentimento credo non sia cosi forte se prevale la “voce” del suo passato.

  2. 2
    milli73 -

    ma scusa quanto conta il suo passato?
    con te si è sempre comportata bene? se si allora che importanza ha quello che ha fatto prima?
    il fatto che neghi forse vuol dire rinnegare anche per lei quel periodo, oppure semplicemente molte cose non sono vere o non vuole dirtele.
    prova a parlarle con molta tranquillità sopratutto senza accusarla,chiedendole solo chiarezza per un rapporto senza ombre.
    l’unico consiglio che posso darti è quello di dire alle persone che ti hanno riferito i suoi frammenti di vita, sempre se tu tieni a lei di imparare a farsi gli affari loro. difendi la tua donna e proteggila …
    in bocca al lupo

  3. 3
    Sergio -

    Io direi di lasciar perdere i commenti da cioè.

    Hai scritto benissimo: IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO.

    Le persone non cambiano mai, possono arrotondarsi, ma fondamentalmente restano le stesse persone.

    Occhio.

  4. 4
    davide86 -

    secondo me tutti meritano una seconda possibilita’ di riscatto nella vita.. il fatto che abbia negato davanti all’evienza sta a significare che avesse paura di essere giudicata da te e magari che l’avresti lasciata.. falle capire che tu l’ami e che ci sei lo stesso..e lasa stae la cattiveria esterna.. facci sapere in boca al lupo! 🙂

  5. 5
    milli73 -

    bravo sergio tu si che dai il consiglio giusto….
    se pensa così di lei non si sarebbe dovuto mettere che senso ha….
    per poi lamentarsi,non ha bisogno di chiedere consiglio a nessuno visto che sa già il da farsi non è così?………..
    sai non leggo cioè da parecchio tempo , e penso che non lo leggono nemmeno i ragazzini 15enni..
    credo invece che nessuno è perfetto questo si, ma c’è qualcuno che lo è?
    i primi a essere giudicati dovrebbero essere coloro che si arrogano il diritto di giudicare le persone , in questo caso il protagonista della lettera se vuole bene a questa donna , o sta con lei in tutto,difendendola da critiche e cattiverie,( se anche fosse non credo sia una ragione per troncare visto che con lui da quanto dice si è fino a ora comportata bene) altrimenti anche un minimo dubbio ….
    un bel taglio.

  6. 6
    Plinio -

    Secondo me, sarò brutale, ma faresti bene a impuntarti, litigare e se è il caso lasciarla perchè dici proprio bene: il lupo perde il pelo ma non il vizio.
    Mettila a suo agio nel dirti le cose, dille che non c’è alcun problema, che sei disposto ad accettare il suo passato perchè una relazione va costruita prima di tutto sulla sincerità e al contrario non sei disposto ad accettare una situazione in cui vengono omesse e rinnegate certe cose.

  7. 7
    andy -

    “Naturalmente ho provato ad entrare in certi discorsi con lei e a chiarire certe situazioni strane, ma il suo motto è sempre stato “negare sempre anche di fronte all’evidenza”.”

    come scavarsi da soli la fossa negando l’evidenza a se stessi.
    loro sono abili a negarla a noi e noi abili a negarla a noi stessi.

    questa è una cicala amico mio, se l’è spassata fino ad ora e ora osa pure l’accasamento.
    fattela e guardati intorno e poi le dai il ben servito che SI MERITA.

    chissà quanti “ilsecco” ha fatto soffrire.

    ah non temere.. se non lo farai tu, quando si troverà un altro, ti negherà l’evidenza come fa ora, mentre ti farà ciao con la manina.

    in fondo lo hai detto anche tu “il lupo perde il pelo, ma non il vizio”.

    ma prenditi una bella russa, una bella modella giovane e goditela alla faccia loro se puoi.
    in fondo che differenza ci può essere con un’altra di queste?

    ah si.. che è giovane e bella, l’opportunismo è identico.

    chiedete prima con il sorriso sulla bocca, alle vostre “nuove” donne se hanno lasciato e il perchè.
    se la risposta è si, voi siete la prossima vittima.

    le vostre nuove donne “serie e diverse dalle altre”, sono le vecchie.. schifose ex degli altri.
    ricordatelo sempre.

    sergiù mi hai abbandonato?
    le cicale si stanno moltiplicando 🙂

  8. 8
    Sergio -

    Andy ovvio che non ti ho abbandonato 😉

    Cara Milli semplicemente è inutile girarci intorno e fare introspezione psicofantasociologicomentale.

    Questa ha fatto i macelli, e l’ha negato.
    Sa di aver fatto cose inaccettabili e non vuole farlo sapere in giro perchè potrebbe essere mandata a quel paese.
    Non è una persona limpida.
    Se lo fosse, avrebbe detto al suo compagno tutto, rassicurandolo sul fatto che ora ha smesso perchè sta con lui. Invece nega. Ha già costruito il rapporto su una bugia.
    Il secco si è già datao tutte le risposte da solo, hai detto bene. Semplicemente, come dice Andy, nega l’evidenza, perchè innamorato.
    Se tu conoscessi un uomo che ha fatto cose che ritieni deprorevoli ti ci metteresti subito o ci penseresti per bene?

    Seconda possibilità? Dice bene Andy, questa è l’ex di qualcun altro, presa, lavata e stirata e rimessa in vetrina. Chissà quante seconde possibilità avrà avuto nella vita.

  9. 9
    milli73 -

    bisogna vedere cosa si intende, per cose deplorevoli…
    ognuno di noi ha il suo metro di misura.. certo se mi dicono che la persona con cui sto è stata denunciata per pedofilia…me ne guarderei bene tu che dici?
    lui parlava di alcol e di sesso,di cose che sono state dette e che non si capisce ancora che tipo di fondamenta abbiano…
    la gente è cattiva, a me hanno imputato che andavo a ballare tutte le sere(aprivano le discoteche per me…)con marito e un bambino piccolo,
    mentre sgobbavo e tutt’ora sgobbo lavorando fino alle 21 , quanta voglia ci fosse di uscire da sola poi.. dopo che non li vedevo in tutto il giorno. fortuna che mio marito non ha mai fatto turni notturni , chissà magari gli sarebbe venuto qualche dubbio 🙂 .e sai perchè? una ragazza aveva la macchina uguale alla mia con i capelli dello stesso colore, con una differenza che lei era single con la sua cerchia di amici, io avevo la colpa di somigliarle ma sposata con una famiglia… non c’è niente di fantasociologico o come lo chiami tu, se una persona ti vuole male ci vogliono 10 minut per metterti in merda, e per esperienza non giudico mai, è sempre giusto prima sincerarsi quando qualcuno parla,se anche fosse fa sempre parte del passato,e se non ti fidi abbastanza e senti che ti sta mentendo , allora non ha senso continuare un rapporto io la penso così.

    qualcuno di mia conoscenza un dì disse
    scagli la prima pietra chi è senza peccato.. ma nessuno lo fece.

    poi quà c’è un commento che fa vomitare.

    “fattela e guardati intorno e poi le dai il ben servito che SI MERITA.”

    come si fa a giudicare se poi in sostanza si è peggio?
    non ho parole…. ma che si può dire dove l’ignoranza regna…
    purtroppo con quella non si può combattere. cercatevi una bella donna disponibile , straniera per potervi divertire
    pensando di essere furbi, invece siete sciocchi e non siete meglio di colei che giudicate.

  10. 10
    Sergio -

    Milli quello che hai scritto non centra nulla.

    il secco ha scritto:
    –Naturalmente ho provato ad entrare in certi discorsi con lei e a chiarire certe situazioni strane, ma il suo motto è sempre stato “negare sempre anche di fronte all’evidenza”.–

    beh voglio dire, non c’è neanche bisogno di capire più di tanto, tanto lei negherà sempre…

    Milli sai qual’è il mio motto? Non fare quello che non vorresti che ti facciano.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili