Salta i links e vai al contenuto

Il condomino del piano terra sta costruendo un gazebo nel suo giardino

Lettere scritte dall'autore  

In un condominio di medie dimensioni il condomino abitante al piano terra ha un giardino in cui sta costruendo,(da solo e senza l’intervento di specialisti) mediante una impalcatura metallica di grosse dimensioni e fissa un gazebo che risulta chiuso su tre lati, alto circa 2 metri e che si affaccia sulla strada posteriore condominiale, su circa 6 metri quadri di superfice. La domanda è: 1) doveva richiedere l’autorizzazione del condominio per iniziare i lavori ? 2) ci sono estremi per invocare pericoli per me e la mia famiglia visto che il tetto del gazebo (in legno) permetterà ad eventuali malintenzionati di salire facilmente sul mio balcone e commettere reati anche gravi? 3) un “gazebo così fatto è un aumento della cubatura? pertanto un è abuso edilizio?
4) l’amministratore è tenuto a verificare tutto questo o ci sono altre vie da utilizzare.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Chiara -

    Premetto che non ti so rispondere, ma.. Che fastidio ti da?
    Bada che i ladri non hanno certo bisogno del suo gazebo per raggiungere il tuo terrazzo, basta una scala (che sarebbe comunque necessaria a salire sul gazebo..).
    C’è una ragione per cui dovresti impedire al tuo vicino di mettere un gazebo in giardino?

  2. 2
    maxime -

    In realtà non è una struttura removibile come per definizione deve essere un gazebo ma una importante struttura fissa in ferro, tra l’altro fatta dal condomino e non da una ditta specializzata, senza i requisiti formali di sicurezza per cui se in condizioni meteo estreme si dovesse staccare tutto non c’è neanche un collaudo di stabilità.
    P.S. in passato per mettere dei piccoli armadi sui balconi si sono fatte interminabili riunioni condominiali (salvaguardia del decoro del prospetto secondario) ora si iniziano importanti lavori, senza avvertire l’amministratore.

    In realtà non voglio impedire nulla ma sarebbe stato giusto informare il condominio … altri condomini ora si sentiranno autorizzati a partire con lavori anche importanti senza freni.

  3. 3
    MrBison -

    per capire se potrebbe o meno configurarsi un abuso edilizio occorre un sopralluogo tecnico con in mano i regolamenti del Comune in materia

    contatta un tecnico di fiducia delle tue parti e chiedi a lui

  4. 4
    remis -

    caro maxime hai ragione tu!!
    ci vuole l’autorizzazione comunale,nella quale deve essere allegato l’autorizzazione condominiale con almeno i 1000 millesimi dei condomini a favore. in più bisogna rispettare le distanze dal fabbricato.
    parlane all’amministratore e fagli smontare la struttura
    se l’amministratore non fa nulla vai dai vigili e fai l’esposto
    è capitato anche a me e ti posso dire che non mi da molto fastidio la struttura,anche se col tempo si è riempita di schifezze cadute dall’alto e che ora me le godo solamente io… ma non sopporto che tutti facciano quello che vogliono sbattendosene le palle degli altri.
    fai valere i tuoi diritti
    te lo dice un geometra
    auguri

  5. 5
    luca -

    invidioso!comprati una casa col giardino!che fastidio ti da’!

  6. 6
    claudius -

    in primis bisogna vedere se ci sono limitazioni nel regolamento contrattuale, se ci fossere devi avere la maggioranza dal condominio e non l’unanimità,puoi contattare un bravo geometra e lui ti fa la relazione da presentare in comune.

  7. 7
    Ale -

    Secondo me la tua è la vostra è la classica reazione da condomini gelosi.
    Che fastidio da la struttura?
    vivi e lascia vivere invece di voler trovare per forza un cavillo per far rimuovere la struttura al povero condomino, e magari fargli spendere altri soldi.
    Poi per quanto riguarda la sporcizia che c’è sopra, beh lo capisco se ha fatto la copertura…vista l’educazione dei condomini rischiava di trovarsi sutto in casa.
    Date retta a me imparate a denunciare le strutture che hanno un significativo impatto, magari sulla facciata e non sul retro.

  8. 8
    andrea -

    avevo dimenticato che ero intervenuto a questa discussione, ma 15 gg fà, mi è tornata in mente perchè il mio sottostante vicino ha smontato la tettoia che aveva costruito abusivamente. NON per merito mio( che tra l’altro ci avevo fatto l’abitudine )ma per sua spontanea volontà..forse faceva troppo ombra all’appartamento. COMUNQUE vorrei rispondere a chi accusa me e altri di essere geloso del giardino del mio vicino.. io abito al primo piano di un appartamento con una stupenda vista panoramica e con vista sul giardino sottostante, quando ho comprato la casa il giardino era ben curato ed era piacevole affacciarsi dal balcone e soffermarsi a guardare i fiori e le piante che vi erano state piantate dal mio vicino.
    con la costruzione della tettoia, tutto questo era sparito,vedevo solo una lastra di plexiglass piena di mollette e spazzzatura caduta dall’alto…..oggi è 15gg che ho riscoperto cosa mi ero perso…

  9. 9
    Cecile -

    Personalmente non sono affatto gelosa, per me potevano mettere anche una piscina, il fatto è che mi entrano i gatti in casa… il mio vicino ha messo un gazebo attaccato al mio balcone, anche se ha l’autorizzazione dei condomini, per legge lo può fare?

  10. 10
    Sirio -

    Il giardino e’ di sua proprieta’? Dove abito io e sto’ al secondo piano, chi ha la casa a piano terra hanno fatto tutti dei gazeboo.
    Io credo che tu debba lasciar vivere e guardare piu’ a casa tua invece di guardare quello che fanno gli altri. Se mettesse una casetta in legno magari per gli attrezzi chiusa su 4 lati, non potrebbe farlo, ma sai a me fregherebbe poco anche la casetta, pero’ ci sono persone come te…se ti sale qualche gattino magari dagli da mangiare, poverello avra’ fame e sara’ disperato, in quanto ai ladri da me hanno rubato al 5 piano arrampicandosi dai tubi del gas perche’ era una casa di un banchiere, le nostre abitazione “dei disgraziati” non le hanno neanche guardate!
    Il motto e’ questo, “vivi e lascia vivere!”

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili