Salta i links e vai al contenuto

Come comportarmi?

Lettere scritte dall'autore  laub25

Ciao a tutti/e,
Scrivo perche’ ho bisogno di un confronto.
Ho 30 anni,sono sposata con Una figlia di 5.
Due anni FA e’ iniziata la crisi con mio marito e ad oggi stiamo valutando Il dafarsi per Il bene nostro e di nostra figlia.
Poco piu di un mese fa mi sono iscritta ad un corso di fotografia. Incontro N.il nostro insegnante. Ha 40 anni,apparentemente estroverso e con un certo fascino. Durante le prime due lezioni ho cercato di rimanerne indifferente ma dopo qualche giorno abbiamo iniziato a scriverci Su fb per msg privato. Lui ha iniziato a corteggiarmi avvolgendomi In un bagliore di Luce immensa. Nonostante ne fossi attratta ,cercavo inizialmente di non cedere..era piacevole scrivergli ma non volevo concedermi subito (anche perche’.lvolevo capire le sue vere intenzioni).
La cosa che piu mi ha colpita era che fin dalle prime conversazioni, ha sempre cercato di giustificarsi con me per apparire Una Brava persona e non Il classico fotografo che approfitta delle modelle per fare sesso).
Mi ha raccontato di avere una figlia di 4 anni ma di essere separato,inoltre, di aver avuto un figlio con un’altra donna ( di appena un anno) che lo ricatterebbe(un’attrice psicopatica che lo avrebbe “incastrato” e a cui lui manda dei soldi(ma non lo ha riconosciuto perche lei non glielo avrebbe mai chiesto)). Ha praticamente messo le mani avanti fin dall’inizio. Io gli ho raccontato della Mia situatione familiare. Sa che ho Una figlia (e l ha anche conosciuta per caso)… Nei giorni scorsi tutto era tranquillo ,eravamo molto presi l’uno dall’altra ed abbiamo iniziato a frequentarci in modo piu frequente(colazioni insieme,corso,dopo Il corso,cene fuori)..
Abbiamo fatto l’amore,,Lui romanticissimo anche se molto egocentrico ma la cosa che mi piaceva di piu era Il fatto che ogni qualvolta Io avessi un dubbio o timore ,Lui mi tranquillizzava dicendo” Io non ho fretta,voglio conoscerti,non sono un uomo meno impegnato di Te e d’ora in poi le mani avanti solo per abbracciarmi”.
Ammetto di esserne coinvolta..ogni giorno di piu. Mi scriveva msg dolci a qualsiasi Ora della notte e del giorno. Domenica(5 giorni FA) siamo usciti con Il gruppo di fotografia per scattare foto all’esterno. E’ stats Una giornata bellissima,CI abbracciavamo,baciavamo ..abbiamo pranzato tutti insieme..poi mi ha chiesto di fermarmi ed abbiamo fatto l’amore. Da lunedi e’ cambiato tutto, non SI e’ fatto sentire per tutto Il giorno ..fino Alle 21 augurandomi la buona notte in modo freddo. Ricordo di non essermi fatta sentire ma Il giorno dopo feci finta di niente e gli augurai Il buongiorno. ( martedi). Dopo qualche istante e’ come scoppiato, ha iniziato a dirmi che voleva fare un passo indietro e voleva parlarmi di code importanti perche la Mia situazione non gli piaceva.(cosa che fino al giorno prima non faceva anzi mi tranquillizzava). In un primo istante ho reagito rispondendogli male perche non capivo la sua improvvisa reazione dopo avermi in precedenza corteggiata cosi tanto.Sembrava un’altra persona. Mi ha scritto di essere realista e di Dover guardare I fatti..che Lui rappresenta la Mia parte emotiva e frequentandoci non potrei Mai decidere se lasciare Mio marito. Invece I fatti parlano diversamente ,Io mi sono esposta tantissimo,giravo per la Mia citta’ con Lui,abbracciati,rischiando di essere vista e per uscire con Lui ho dovuto comunque inventare scuse di ogni tipo. Dopo la nostra discussione ho lasciato trascoorrere un giorno,ero distrutta mi sono sentita usata. Martedi sera ho pensato di scrivergli dicendogli che avevo riflettuto Su CIO che mi aveva detto e che ero Concorde sul fare un passo indietro(volevo vedere la sua reazione) e che non capivo con che presunzione avesse potuto pens are che Io possa compiere delle scelte di vita lasciandomi condizionare da Una persona che conosco da un mese. Lui ha risposto come gli conveniva, sembrava diverso,piu calmo. Mi ha ribadito di volermi vedere per parlare di code importanti e perche le sue parole non venissero fraintese. Mi ha chiesto scusa x avermi detto certe cose x msg e non di persona e che a volte e’ necessario far calmare le acque. Io gli ho risposto che non ho nulla da chiarire e per me..amici come prima! Non ha risposto alla Mia provocazione,sono tre gg. Che non mi cerca ed Io nemmeno,anche se in fondo vorrei ma non voglio umiliarmi ed essere piu umiliata. Lo conosco poco ,e’ Il classico piacione,ama mettersi in mostra. A me invece trasmette molta insicurezza Si nasconde dietro a qst.maschera che indossa quotidianamente. Martedi lo vedro’ al corso,cosa faccio? Vorrei ignorarlo ma non so se riusciro’ a farlo. Scusate gli errori ma ho scritto cosi,di getto..Se da un lato vorrei continuare il corso e fregarmene..dall’altro preferisco non alimentare la sua presunzione.. Ed allontanarmi da lui per concentrarmi su me stessa. Lui si e’ divertito,e’ chiaro! Io stupida mi sono fatta usare.. Che rabbia

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Come comportarmi?

Lettere sul tema:

Come comportarmi?

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

15 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Gaudente -

    compatisco quel povero cornuto di tuo marito che oltre a sgobbare per mantenere te e la figlia ti paga pure i corsi di fotografia.

  2. 2
    Paride77 -

    ciao laub25, scusa la franchezza. hai scritto che con tuo marito ci vivi ancora, che state decidendo il da farsi per il vostro bene, quindi vuol dire che non siete ancora separati. una domanda, ma tuo marito lo sa che lo stai cornificando??? perchè si parla di questo, lo sai no……spero tu ne abbia parlato in primis con lui per rispetto suo e di tua figlia invece di preoccuparti del fotografo che ti ha solo usato per scoparti e basta, questo è abbastanza chiaro!!!

  3. 3
    walk -

    “Lui si e’ divertito,e’ chiaro! Io stupida mi sono fatta usare..”
    Penso che in questa frase sia sintetizzata tutta la tua storia,a leggere la tua lettera mi sono chiesto se era un fake vista l’ovvia interpretazione che se ne può fare,in poche parole sei stata vittima di un’esperto seduttore di ragazze in crisi sentimentale.
    Molte volte pensiamo che se seguiamo le indicazioni che ci manda il cuore sia la cosa più giusta e invece bisognerebbe dare spazio anche alla ragione,che forse,in questo caso ti avrebbe consigliato meglio.
    Da un lato mi dispiace molto per te perché si sente che stai soffrendo molto,ma dall’altro mi viene una gran rabbia per come hai trattato la tua famiglia.
    Mi ha fatto ridere la frase detta da lui dopo averti portata a letto “lui mi tranquillizzava dicendo io non ho fretta”…ma certo! ormai il traguardo era raggiunto,non aveva altro da fare e infatti da lì ha cominciato a cambiare atteggiamento.
    Certi conquistatori seriali ambiscono solo a portarti a letto,appena raggiunto lo scopo pensano solo a come liberarsi della vittima di turno e tu,scusa le franchezza, ci sei cascata con tutte le scarpe.
    Dovevi fiutare la trappola già da quando ti diceva che aveva un figlio non riconosciuto con l’attrice psicopatica (guarda caso le ex di certi soggetti sono tutte psicopatiche) non stupirti se scopri che racconta di te in giro definendoti allo stesso modo.
    Il consiglio che sento di darti è questo: fai tesoro di questa brutta esperienza per evitare di ricascarci in futuro e scappa da lui a gambe levate,il più presto possibile.
    Ah dimenticavo! il tuo cuore ti dirà l’esatto contrario,questa volta non seguirlo ciecamente e dai ascolto alla ragione che in questo momento è la tua amica più fidata!

  4. 4
    Rossella -

    Fossi in te ci penserei due volte. Per come la vedo io il corteggiamento di un uomo produce sempre dei frutti… è chiaro che molte se ne guarderebbero bene dal dichiararlo perché innanzitutto potrebbe non essere l’aspirazione di molte di noi e poi perché la donna è ritenuta una figura subalterna, dunque quello che per un uomo è un istinto/ pulsione per la donna sarà sconveniente se gioca nella parte del “carnefice” (dell’opportunista)o sinonimo di debolezza (carenze affettive)se gioca nella parte della “vittima” che a conti fatti sarebbe quello che si dice una donna coinvolta emotivamente e/o sentimentalmente. In tutto questo gioca un ruolo fondamentale il rigore morale che ti consente di vigilare sulla tua dignità… resta il fatto che il corteggiamento fa parte dell’ordine naturale delle cose e non possiamo negare che in quella gratificazione di casto c’è veramente poco. Per questa ragione molte donne preferiscono aspettare, per questa ragione un uomo e una donna che stanno insieme sono mediamente gelosi.
    Il commento di Paride77 mi sembra abbastanza condivisibile.

  5. 5
    filipp -

    Hai un marito e una figlia. Invece di preoccuparti di questo il tuo problema è il fotografo… Ma perché vi sposate e fate figli così alla leggera? La parola che hai pronunciato davanti al prete o al pubblico ufficiale e davanti alle vostre famiglie e ai vostri più cari amici era per sempre! Possibile che dopo soli 5 anni tutto ciò non abbia più nessunissimo valore? Dalla tua lettera traspare una superficialità immensa.

  6. 6
    Andrea -

    Semplicemente sei entrata a far parte della sua personale “collezione” di studentesse di fotografia. Lascia perdere, risolvi prima le tue questioni familiari e poi guardati intorno altrimenti metti troppa carne al fuoco.
    Io il corso comunque lo finirei :-)))))
    Ciao

  7. 7
    Bobo -

    Laub25, da come scrivi, per quanto cerchi di farci capire che dopo l’accaduto sareste “amici come prima” (???), sei semplicemente una persona succube. “Lui è il classico piacione” … Due sono le cose : il fatto che sia “piacione”, egocentrico e protagonista ti sarà stato di gradimento dal momento che ci hai scopato. Oppure sei solo “la scema di turno”. E non dire che non ti aspettavi una tale reazione da un personaggio così, lui fa la parte del “figo” ma è solo uno bravo a mettere insieme un fiume di parole per far cadere la fessa di turno. Ma queste sono solo impressioni, il fulcro della questione è ciò che ti hanno già scritto in molti. Quando hai sposato quello che poi è diventato tuo marito dove avevi la testa? E l’idea di fare un figlio? E’ arrivata assieme alla splendida idea del matrimonio?? Cioè , stai facendo cornuto un uomo (buono o cattivo che sia, non lo conosco) ovviamente senza che lo sappia (PERCHE’ SONO SICURO CHE LUI NON LO SA, FOOOOORSE LO SOSPETTA), e ti fai vedere in giro per la città con quest’altro stronzo?? Ma tu sei fuori, devi farti vedere!! Non faccio moralismi sul tradimento, per carità, al mondo ci sono cose ben peggiori, ma concedendoti ad un personaggio del genere (che sarà conosciutissimo per la sua fama, nel “giro”), ti sei fatta una bella pubblicità , complimenti. Il guaio è che al giorno d’oggi E’ TUTTO TROPPO FACILE, tutto si fà e si disfa in un attimo … Ci si sposa SENZA AVERE LA MINIMA COGNIZIONE di cosa comporti la vita di coppia, e magari senza prima aver provato una sana convivenza (che da molti è ritenuta “immorale”, sì .. sarà bello invece da sposati avere le corna fino al soffitto). Ed i figli? Reputo meno irresponsabile chi li concepisce per “errore” (anche se è l’errore più bello che si possa fare, secondo me), perchè se si progetta di avere un figlio bisogna mettere in conto QUALSIASI COSA pur di farlo crescere nell’amore di una vera famiglia. Quanto a te, cara Laub, hai smignottato? Ora…

  8. 8
    laub25 -

    ..io credo che i santi siano in paradiso e non in questo forum,per cui critiche costruttive e non distruttive please! So di aver sbagliato ma non mi conoscete e non conoscete nemmeno i motivi per cui mi sono spinta a fare certe cose. Non mi sono neanche soffermata a raccontarvi nei dettagli la mia situazione familiare perche’ altrim.sarei ancora qui a scrivere. Ringrazio Andrea e Walk per il commento,gli altri sinceramente non mi toccano. Dimenticavo Gaudente… Ho uno stipendio abbastanza alto da potermi permettere di pagare sei corsi contemporaneamente non sono una mantenuta..per cui vola basso.

  9. 9
    Andrea_The_Original -

    è un fake..

  10. 10
    glosstar -

    Concordo pienamente con quanto ben scritto da walk a cui aggiungo soltanto che e’ facile durante una crisi matrimoniale cadere vittima di qualcuno che ci dedica attenzione e ci fa sentire desiderati.

    Da quel che scrivi, che Helmut Newton fosse un cretino tu già l’avevi capito, e forse per questo, per fuggire i tuoi problemi lo hai scelto. Stendo quindi un velo sulle sue qualità umane — separato con più figli, uno dei quali disconosciuto — che prima mette le mani avanti ma non disdegna di infilarsi nelle tue mutande e poi, colto dal dubbio sparisce come un ladro.

    Resta quindi aperta la questione famiglia che merita la tua TOTALE e INDIVISIBILE attenzione. Sovrapporre le due relazioni infatti non ha contribuito a schiarire l’orizzonte ma anzi ha amplificato la tua confusione. Ma il latte e’ stato versato, e se e’ vero che nulla accade per caso forse quella e’ la lezione che dovevi imparare per rimetterti in contatto con la parte profonda di te al fine di capire che cosa ti sta a cuore. Qualsiasi sia la decisione che tu e tuo marito vorrete prendere, il piacione non pare certo valere il tuo matrimonio.

    Valuta tu l’opportunita o meno di confessare il tuo tradimento. Non farlo solo per toglierti i sensi di colpa, ammesso tu ne abbia, o per un improbabile “senso morale o di onesta”. Sappi che una tale confessione avrà un impatto devastante su tuo marito e sul tuo futuro familiare, qualsiasi esso sia. Nulla sarà più lo stesso.

    Nel frattempo cercati un’altro corso di fotografia e spegni i contatti con questa mediocre copia di Helmut Newton.

    Auguri.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili