Salta i links e vai al contenuto

Cancellare tutto come se non fosse successo niente

Lettere scritte dall'autore  

“In bocca al lupo per tutto” e addio.
Perchè far finta di non conoscersi, che non sia successo nulla?
secondo me è assurdo… cancellare tutto come se non fosse successo niente, sia che sia stata una storia seria sia una frequentazione di pochi mesi…
ok… forse rimanere amici è impossibile, soprattutto se c’e’ ancora interesse da una delle due parti ma io trovo asassurdo far finta di non conoscere una persona e quello che c’e’ stato come se tutto fosse un errore… perchè cancellare qualcosa che si è provato insieme… e che è nato spontaneamente anche se poi non ha funzionato? addirittura fare in modo di non incontrare piu l’altra persona in ogni modo…
E’ umiliante soprattutto nei confronti di chi viene lasciato, perchè anche se penso che non avrebbe potuto funzionare, essere allontanata in questo modo fa stare male il doppio perchè..come ho detto prima… è come se venissi considerata un errore, mentre io dentro di me penso (sbagliando? questo non lo sapro’ mai perchè non mi risponde piu’ ne vuole piu sentirmi) che lui sia stato sincero con me… nei suoi tremila dubbi che venivano fuori solo quando facevo domande io…perchè sono convinta che c’era qualcosa che poteva nascere ma che lui, per paura, ha spento subito…. e lo sapeva pure lui che c’era… ne sono sicura…
Sono stata poco furba? ho corso troppo? ma se si sta bene insieme perchè non correre? ero solo io quella che si trovava bene quando stavamo insieme? com’e’ possibile che tutto quello che provavo lo provavo solo io? secondo me le cose quando nascono, sono reciproche, simaptie, antipatie, affetto eccetera…
Penso ” se quelle domande non gliel’avessi mai fatte?? io sentivo l’esigenza di fargliele…perchè volevo delle risposte..volevo capirlo e capire se potevo fidarmi. per me questo è fondamentale… ma se non gliel’avessi fatte…. forse a quest’ora avrei potuto chiamarlo e sentirlo… addirittura starei ancora insieme a lui.
Io non tratterò mai così una persona, cancellarla così dalla propria vita, perchè, anche se si potrebbe pensare che facendo così ” faciliti ” la vita al poveraccio che viene lasciato ( che cosi’ puo’ pensare a rifarsi una vita), secondo me è solo un modo stronzo per liberarsi dell’altra persona come se fosse un oggetto che hai usato per un pò di tempo e poi ti ha stufato..come quando da piccola, dopo aver giocato un po’ con un nuovo giocattolo, dopo un po’ lo ributtavo nella cesta insieme a tutti gli altri..
In tutto questo…mi sento io in colpa…

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

55 commenti

Pagine: 1 2 3 6

  1. 1
    borntofly -

    Come ti capisco!!!!
    Ma in fondo, se ci pensi bene, è inevitabile!
    Anch’io, dopo la storia + seria che abbia mai avuto, ora mi sento ripetere dai miei amici di lasciarla stare, di non pensarci, che non sono più affari miei quello che fa! NON SONO PIÙ AFFARI MIEI? Ma come??? È troppo semplice, ci si mette insieme, ci si promette amore eterno e poi uno dei due cambia idea e improvvisamente non è più affare dell’altro? Beh se le cose funzionano così, io non voglio più innamorarmi di nessuno, perché scusate il termine, mi sembra una bella presa per il culo. Ma infondo credo che questo mio morboso interesse verso di lei sia del tutto malsano, e sia dovuto al fatto che voglio tenere una parte di lei con me. Ma so che questa parte mi farebbe solo male. Del resto ci ho provato. Ho provato a rimanerle amica. Mi raccontava cosa faceva con la sua nuova fiamma. Credi che tutto ciò mi aiutasse? Si, mi aiutava a fare 1000 passi indietro. Ora che non la sento da un mese, che non rispondo alle rare occasioni in cui mi cerca non posso dire di stare meglio. Ma non sto neanche peggio, è questo è l’importante! Gli unici momenti in cui ricomincio a stare davvero male è quando sento notizie su di lei.
    E devo smetterla di sperare, di credere, di augurare! L’unica verità è che lei ora sta bene e io no! Lei ha una nuova vita, nuovi amici. Io mi sento solo come un cane pur essendo una persona con grandi potenzialità…
    ORA BASTA! DIAMOCI UNA MOSSA!

  2. 2
    antonella -

    Io non ci credo sai che lo fanno per noi, lo dicono per sentirsi meglio, lo dicono perche cosi si risparmiano qualunque cosa visto che a loro non interessa piu.
    Non c’e niente di piu vigliacco e triste di sparire da un giorno all’altro nella vita delle persone.
    Ma loro sanno che stiamo sempre li, per quello tutto è ancora piu facile. Cambia tutto solo nel momento in cui cambiano noi.

  3. 3
    baby74 -

    ciao hon
    la tua storia è credo molto simile alla mia, leggi il post qua sotto
    “mi sento cattiva ma”
    è il risultato di voler (da parte mia ) ricucire qualcosa con qualcuno che si è comportato esattamente come credo sia successo a te.
    credo che sia dura capire il perchè, ma è la realtà, io ci ho sbattuto la testa mille volte e il risultato è smpre lo stesso…nonostante tutto ….ci sto male solo io.

    scrivimi se vuoi,
    barbara

  4. 4
    ondanomala -

    fa male lo so anche io vivo così già da alcuni mesi (amicizia, poi amore e adesso? 3-4 pg indietro se vuoi leggere). Non avevo mai dubitato del suo amore finchè non mi ha cancellata…nelle ultime settimane è anche peggiorato. A causa sua ho anche litigato con una amica. Che faccio? sono stranamente serena. Quando lo incontro (e capita spesso perchè lavoriamo nella stessa azienda, sullo stesso piano) lui mi saluta tra i denti, ci vuole un interprete peer tradurre il suo ciao o il suo buongiorno (in realtà è un grugnito il suo), sai io cosa faccio? rispondo con un chiaro CIAO quasi lo urlo (voglio insegnargli a parlare, ma guarda che pretesa!) e vado avanti. Sorrido alla vita e vado avanti, non mi guardo più alle spalle…ma intanto aspetto perchè so che prima o poi avrò modo di dirgli ciò che penso….il tempo, mi fido molto di lui!
    Prova anche tu ignoralo ma quando te lo trovi davanti sii serena, sorridi, e saluta come se fosse il lattaio davanti a te…tra qualche settimana ti sentirai meglio.
    Il mio parere è che le persone che fanno così sono in fondo delle immature non in grado di affrontare le conseguenze delle loro azioni.

  5. 5
    hon -

    io sinceramente non riesco a farmene una ragione…
    Io so che non poteva funzionare..ognuno ha le proprio esigenze.. e lui questo non lo capiva…
    Perchè io dovevo capire le sue e lui non poteva capire le mie??
    A me dispiace averlo soffocato…io non volevo ma era il mio modo di dimostrargli affetto….
    Io non sono come quelle ragazze appiccicose che non lasciano spazio al proprio ragazzo, non le ho mai sopportate…io penso che la sua indecisione mi abbia portato a essere un po’ rompi con lui….se fosse stato più deciso io mi sarei sentita più sicura…
    E’ vero…meno fai e più vieni apprezzato…
    Lui voleva la ragazza tranquilla e paziente che è sempre disponibile solo quando lo dice lui, che non ha pretese….che sta li e basta….
    se io mi fossi comportata così ora starei ancora insieme a lui?
    ma esiste una persona così? possibile che esistono donne che si accontentano di un rapporto del genere?
    secondo me non la troverà mai una persona così…
    Diceva a me di essere eccessiva…e questa sua decisione di sparire cosi’ non è eccessiva?!
    Ha fatto in modo che non ci sarà mai più occasione di rincontrarci…mi sta trattando malissimo e più il tempo passa più la mia autostima scompare
    Io ora come ora vorrei ricominciare tutto daccapo

  6. 6
    guerriero -

    borntoflyti capisco , ma purtroppo a volte si è costretti a cancellare qualcuno, soprattutto per evitare di essere ancora feriti ed umiliati.
    E parlo stando dalla parte di chi è stato lasciato. Se siamo vittime di gente che ci cancella, nn c’è altro da fare , se nn comportarsi allo stesso modo. Io ho fatto così, ho dato la svolta, e sto decisamente meglio, e come dice Antonella siamo noi a dover cambiare.

  7. 7
    guerriero -

    “”Il mio parere è che le persone che fanno così sono in fondo delle immature non in grado di affrontare le conseguenze delle loro azioni”””

    giusto ondanomala

  8. 8
    confusione84 -

    dio mio a volte sembra che mi leggiate dentro….anche io sto un male cane perchè la persona della mia vita mi ha lasciata e ora definitivamente abbandonata perchè sta con un’altra…a volte mi ha cercata alimentando in me speranze ma poi ha fatto passi indietro dicendo di non poter tornare con me e di non sentirci più…ed io ora sto peggio di prima….dice che la sua attuale ragazza è più calma e riflessiva di me perciò ne è innamorato…mi domando allora perchè ha amato me che sono così diversa per più di 4 anni?come si può amare due persone così diverse?a volte penso che lui si stia accontentando con lei perchè lei non gli dà problemi….mentre io forse rendevo il rapporto un pò più vivace…non sono mai stata il tipo da mettere in un angolo in silenzio…ma non mi sono mai risparmiata con lui…l’ho amato senza ma e senza se,senza dubbi nè incertezze…e ora lui mi lascia così da sola con il mio dolore…preferisce lei…a volte sto bene…altri giorni ho la sensazione che la testa mi scoppi.ho voglia di ricominciare ma è difficile…lui è ancora dentro di me,è una parte di me e benchè provi una rabbia inaudita nei suoi confronti,spesso mi manca….

  9. 9
    confusione84 -

    PERò CI DEVO PROVARE A VIVERE….IO VOGLIO TORNARE LA PERSONA FORTE CHE ERO PRIMA DI TUTTO QUESTO…CE LA FARò!

  10. 10
    ondanomala -

    born non permettere mai a nessuno di cancellare la tua autostima…non permettere mai a nessuno di farti morire dentro…reagisci. Non è l’ultimo uomo (?) sulla faccia della terra, anche se ora ti sembra impossibile superare questo momento vedrai che ci riuscirai…stringii denti tra qualche tempo sarai più forte….ricorda IL TEMPO..

Pagine: 1 2 3 6

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili