Salta i links e vai al contenuto

Un amore impossibile

Lettere scritte dall'autore  

Essere innamorati è la cosa più bella che una persona possa provare…. se solo quell’amore non fose impossibile… Ciao a tutti sono una ragazza che come spesso capita si è innamorata dell’uomo sbagliato.
Un giorno mentre ero con mia madre sul posto di lavoro me lo ho mostrato e da lì è cominciato tutto… ho fatto follie per poterlo conoscere… finchè un bel giorno di fine estate non ci sono riuscita… non vi dico la gioia, ero riuscita nel mio obiettivo…
Tra noi si è creata una bella amicizia che tra alti e bassi è riuscita a sopravvivere fino ad oggi… ma ormai da qualche a mese a questa parte mi sono resa conto che non mi basta più solo amicizia… con lui anche se ho un rapporto piuttosto confidenziele non ne posso fare parola… oltre ad essere fidanzato ha pure 10 anni più di me… e come spesso abbiamo parlato non crediamo nei rapporti con tanta differenza di eta….
Ho provato anche a dimenticare… ho frequentato anche altre persone… ma tutto inutile lui c’era sempre, come un’ombra… ho provato pure a rompere per un po’ la nostra amicizia… ma non è servito a niente, anzi la cosa mi faceva stare peggio…
Cosa posso fare, chi mi sta intorno non fa altro che confondermi… o mi dice di non mollare e di continuare con tenacia come ho fatto i primi tempi per conoscerlo, oppure mi consiglia di dimenticare e di cambiare direzione!!!
Secondo voi qual’è la cosa più giusta da fare?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

139 commenti

Pagine: 1 2 3 14

  1. 1
    marco_incasinato -

    10 anni non sono tanti. Se hai fatto di tutto per conoscerlo hai fatto 30 e devi fare 31, per cui prendi il coraggio a due mani e digli quello che provi. Preparati anche ad un no, ma almeno il tentativo l’hai fatto. Ma se il coraggio non lo trovi sparisci, per sempre, non puoi continuare così.
    M

  2. 2
    -Rosso81- -

    scherzi? hanno fatto delle ricerche dove dimostravano che statisticamente le coppie più felici sono quelle con circa 6 anni di differenza… tra 6 e 10 non c’è molta differenza! e poi la donna invecchia più velocemente dell’uomo… cioè volevo dire “matura” 🙂 quindi direi che va benissimo! auguri!!

  3. 3
    senzaparole -

    tra di voi, c’è stata solo amicizia?? o qualcosa di più? perchè in quest’ultimo caso cambierebbero le cose.
    cmq l’età non conta, però se lui ha un’altra conta moltissimo e per rispetto nei confronti del genere femminile dovresti tenerti alla larga!

  4. 4
    Ari -

    Fossi in te me ne cercherei uno 10 anni più giovane.
    Gli uomini inacidiscono presto.

  5. 5
    ChiaraMente -

    Fossi in te gli direi che purtroppo non posso più vederlo per rispetto perchè non riesco più a essere sua amica, soprattutto per quanto riguarda il fatto che è fidanzato, perchè mi sono innamorata, guarda un pò!

  6. 6
    Angela -

    ..L’amore nn ha età…
    Digli quello che provi e se nn è ricambiato Bhè nn è stato il primo e nn sarà l’ultimo…e tu intanto nn stargli lontano ti faresti solo del male più di quanto te ne hai già fatto…e vedi che piano piano quell’ombra scomparirà lasciando il posto al Vero Amore…
    Non ti preoccupare Tutto Passa e passerà…

  7. 7
    fatina delle stelle -

    La cosa più giusta è seguire il tuo cuore,tanto i consigli in questi casi non servono,perchè tu sai benissimo che lo ami e non rinuncerai a lui!!! se vuoi qualcosa prenditelo..o almeno provaci in bocca al lupo….per l’età…è solo un dato anagrafico,non è dato per scontato che un rapporto tra coetanei funzioni….quindi….

  8. 8
    ady -

    nn ci posso credere e’la mia stessa storia,sto vivendo anke io una situazione molto smile..pero’a differenza tua io glielo detto, tu provaci e vedrai kele cose cambieranno.. buona fortuna!!!

  9. 9
    daniele, non vero -

    Solo 10 anni, e che sono? io 60, e sposato felicemente, lei 30, nubile. 8 mesi di permanenza in casa mia, come ospite, confidenza, sorrisi, perfetta sintonia, sguardi sempre sul filo. anche se rimaniamo diverse notti da soli in casa nulla succede se non un gusto di guardare film o cucinare insieme. sappiamo perfettamente che un piccolo gesto potrebbe determinare forse la fine del mio matrimonio, e per lei un tipo di vita diverso da quello derivante dalla sua giovane età. ultimi giorni prima della sua partenza per un paese molto lontano, due giorni di passeggiate e di sguardi , ma nessuno ha il coraggio di dire una parola se non di commosso commiato.Tutto perfetto si direbbe, nessun equilibrio rotto, tutta la cristalleria al suo posto, ma allora perchè da quando se ne è andata ho un buco allo stomaco grande come una palla da tennis? Sono stato troppo riservato? un’avventuretta mi avrebbe soddisfatto? meglio così, sperando che pian piano questa tremenda nostalgia scompaia? Devo solo ricordare questi mesi bellissimi in cui ho riprovato sensazioni che credevo ormai sepolte.Sono stato sciocco nel non dirle cosa provavo? Dubbi, dubbi, dubbi. Aspetto il ritorno di mia moglie che nello stesso tempo mi manca molto. Siamo forse troppo complicati?
    Saluti a tutti

  10. 10
    Ant062 -

    L’avventura ti avrebbe lasciato un buco ben più grosso di una palla da tennis.
    Hai trascorso giorni bellissimi con un’amica: serbali tra i ricordi più preziosi.

Pagine: 1 2 3 14

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili