Salta i links e vai al contenuto

Amore impossibile… (2)

Lettere scritte dall'autore  

Ogni volta che penso a quello che non è mai stato, mi viene un nodo alla gola, perché?… il passato diventa così angosciante… non voglio che sia così… il fiore tanto perfetto che ho conosciuto sta diventando un rostro sconosciuto… forse me la sto prendendo un po’ troppo… forse sarai di qualcun’altra… sicuramente a quest’ora ti sarai innamorato di una persona più buona… non dovrai più combattere per un amore impossibile… come hai fatto con me… la cattiveria che ti ho dimostrato… tanto sapevo che tu mi avresti perdonato ogni minima cosa… sì! ero convinta di questo… ogni volta che ricordo il tuo essere, mi vengono i brividi… vorrei cancellarti… non voglio più soffrire, pensando ad un amore che non potrà mai ricominciare… perché?… sto così male… un po’ ti voglio e un altro po’ voglio mettere i miei ricordi così preziosi in una scatolina con chiave compresa… così potrò tenere quei ricordi solo per me… amore mio… mi manchi così tanto… mi manchi, mi manchi al infinito… non so come esprimere questi sentimenti contrastanti che mi confondono tutta, di odio, rimorso, amore, mancanza… i tuoi occhi mi parlavano, le tue orecchie mi ascoltavano fino al mattino… anche per cose stupide, però l’amore che provavi per me, era così tanto che avevi pazienza su tutto… almeno questo credevo… la tua voce così bella che mi indolciva la vita… il tuo corpo che mi confortava quando ero triste… le tue mani così grandi che mi accarezzavano dolcemente… però quello che mi innamorò di te… fu il tuo interiore così perfetto, così ricco di valori importanti, così bellissimo… tu hai accettato tutto di me… tutto… quante volte a ridere insieme a gli amici… quante volte mi hai salvato da pericoli devastanti… che io stessa cercavo… però tu dicevi grandissime bugie per me… penso che chissà “dio” abbia voluto che io e te ci incontrassimo… forse avrà sentito il bisogno di farmi cambiare la vita… ed ecco che arrivi tu… sì! Tu mi hai cambiata… non sono più com’ero una volta… non so più come descrivere l’amore che sentivo e che pur troppo sento ancora per te… sicuramente sarà una condanna di dio soffrire per te, come hai fatto tu per me… vorrei trovare un altro fiore, però non uguale, ma bensì diverso… perché nessuno ti sostituirà… perché so che avrai un posto nel mio cuore… perché tu eri e continuerai ad essere speciale… per questo ti dico… “non dimenticare quello che siamo stati”… perché la vita è solo una… e bisogna… sì! cambiare amori… però non vivendo quei amori con pene e rimorsi… ma bensì con tutto te stesso… perché gli amori precedenti saranno ricordati come unici e insostituibili… così voglio essere io… ricordarti senza soffrire e vivere il mio nuovo amore come se stessi per morire… viverlo con tantissima passione…

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    Biologo_ProCannaBis -

    chiamalo!!!!!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili