Salta i links e vai al contenuto

Abolire l’ora legale – referendum

In un paese (democratico) a cosa serve l’ora legale visto che le bollette le paghiamo noi?
Ci dicono che si risparmia, ma cosa? Visto che in estate comunque si va a letto più tardi ma ci costringono a svegliarci prima con rendimento inferiore a causa dell’ora legale e comunque secondo il mio parere non è vero che si risparmia sulla bolletta energetica, basterebbe ritardare l’accenzione delle lampade, considerato che il giorno si allunga e anticipandone lo spegnimento, l’orario di lavoro di un operaio nell’industria resterà sempre di 8 ore.
Scusate, perche non si fa un referendum, visto che nessuna la vuole e ce l’impongono.
Saluti a tutti.
nunzio.s
P.S. chi è quel genio che l’inventò

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

150 commenti

Pagine: 1 2 3 15

  1. 1
    luc2005 -

    Un altro?

  2. 2
    lino -

    sono d’accordissimo per l’abolizione dell’ora legale messa in pratica negli anni ’70 all’epoca del problema della benzina.Qualche intelligentone ha pensato che in questo modo si potesse risparmiare il che non e’ assolutamente vero(non sto ora ad elencare i vari perche’).
    Comunque il referendum non servirebbe.Basterebbe che in questa “europa”i governi con una telefonata si mettessero d’accordo di dire “ok!da ora si elimina l’ora legale”.
    Il che non comporterebbe nessunissima spesa (a differenza di un referendum).

  3. 3
    Fiore -

    Per quel che mi risulta l’uso dell’ora legale ha fatto risparmiare agli italiani molti soldi. Prego chi ne è a conoscienza di elencare i benefici di un’eventuale abolizione. LINO: non sto ora ad elencare i vari perche’…
    E PERCHE’?
    Fiore

  4. 4
    Fiore -

    Vorrei anche dire che io non credo all’uso del referendum perché domani, con un bel referendum, potremmo stabilire di eliminare le tasse, tanto per fare un esempio, e non sarebbe una buona cosa. Se raggruppi in una stanza 10 persone difficilmente la maggioranza di queste persone troverebbe la COSA PIU’ GIUSTA DA FARE. Ma le persone più esperte, più consapevoli sì. Purtroppo qui da noi al governo ci son persone poco consapevoli, molto pregiudicate, che legiferano per i propri interessi, con cecità e stupidità e pelo sullo stomaco, votate da persone ancora meno consapevoli, ma questa è “DEMOCRAZIA”…pfui!!!
    P.S. Se su 10 persone 6 dicono che 3 elevato alla zero fa 3 questo diventa vero e giusto: cambiamo i libri di matematica?
    P.P.S fa 1 (per gli interessati)
    Fiore

  5. 5
    giorgio fabris -

    Io sono accanitamente contro la divisione dell’anno in due ore diverse, anche se la mia idea sarebbe quella di avere l’ora legale tutto l’anno (come hanno già ora, tra gli altri, Spagna, Francia e Russia).
    Gradirei tantissimo che qualcuno mi segnalasse qualche gruppo al quale possa fare presente questa mia idea, sicuramente condivisa da milioni di italiani (forse la maggioranza).
    Grazie e saluti.

    Giorgio Fabris
    giofabris@yahoo.it

  6. 6
    viseminara -

    Caro signor nunzio, credo che la geografia non sia mai stata il suo forte, mi creda la funzione dell’ora legale e di quella solare non è pagare di meno le bollette, che sicuramente per lei sono un prob. insostenibile.

  7. 7
    nunzio -

    per viseminara ,
    illustrami sulla geografia del’ora legale con l’ora solare

  8. 8
    Luigi Botta -

    Avete perfettamente ragione. L’ora legale è inutile e dannosa.
    Anche le mie povere galline perdono il ritmo e non rientrano al pollaio nei tempi che ho loro insegnato.
    Le chiudo, per paura dei cani, quando vado al lavoro e dopo tanta fatica mi tocca rincominciare da capo e dopo altrettanta fatica riscatta l’ora solare.. che rompimento!
    Sono prontissimo a firmare il referendum ed anche ad aiutare a imbastirlo se mi insegnate come fare!
    Botta Luigi

  9. 9
    Luigi Botta -

    Diminticavo:
    se Fiore è in ascolto : ecco un buon motivo per mantenere l’ora; o una o l’atra sensa cambiarla continuamente.
    Luigi Botta

  10. 10
    Mario -

    L’ora legale, l’ora delle fanciulle capricciose, la amano finchè non diventano decrepite, poi la odiano, ma se smettessimo di essere egoisti vederemmo che l’ora è un’incubo per le persone piu’ deboli che ne soffrono e seriamente mentre chi la ma fa una bella paseggiata in centro. ovviamente per i politici conta chi passeggia e non chi soffre, ma in italia “purtroppo” sono in molti a pensarla come i politici. Poveri noi

Pagine: 1 2 3 15

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili