Salta i links e vai al contenuto

Ora legale per sempre?

Se i vantaggi di maggior periodo di luce dovuti all’ora legale sono evidenti e ritenuti positivi dalla maggioranza, ci si è mai chiesto di mantenere l’ora legale PER SEMPRE??

Cosa c’è che lo impedirebbe?

Chi dovrebbe prendere l’iniziativa o deciderlo??

Grazie. Andrea

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Mondo

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    leo -

    immagino che i vantaggi ci siano solo nel semestre estivo, poiché, dal momento in cui il giorno si riduce a 06:45-17:00 come ora e di meno fino al solstizio d’inverno per poi ricrescere, anticipare di 1 ora prima dell’equinozio di primavera (06:00-18:00) significherebbe alzarsi al buio e lavorare al buio finché non c’è abbastanza luce per spegnere le candele, il che vorrebbe dire spendere di più che con l’ora solare.
    la realtà è che tutta questa faccenda dell’ora legale, ancorché inventata da Beniamino Franklin, è una stronzata megagalattica per adattare la vita ai ritmi industriali, anziché i ritmi industriali alla vita.
    finché continua quest’andazzo di fare il contrario di ciò che prescrive Madre Natura, bisogna rassegnarsi a farsi rompere le balle da “metti avanti di 1 ora, metti indietro di 1 ora”.
    personalmente, non ho mai spostato le lancette dei miei orologi e fanculo all’ora legale, all’industria e a Beniamino Franklin!

  2. 2
    brontolo -

    Mi spiace che la pensi così “radicalmente” in modo negativo.
    A me invece il fatto di vedere la giornata più “luminosa e chiara” , anche se,come dici, adattata alla vita industriale, mi fa piacere e mi sarebbe piaciuto che essa fosse stata prolungata al massimo, fino ad arrivare all’ottimale rapporto di convenienza per avere maggior luce.
    Non ne faccio un caso di “lavoro” ma oggi 30 ottobre, alzarmi alle 8 col sole/luce già abbastamza alto (non sfruttato) e alle 17 c.ca vedere già abbuiato, mi intristisce MOLTO.
    Sarà che sono condizionato nella vita a vederci sempre “chiaramente”
    Altri commenti?
    Andrea

  3. 3
    leo -

    le giornate così come sono a queste latitudini le ha fatte ciò che per alcuni è “Dio” e per altri qualcosa di meglio, ma certamente non noi; se sono così hanno un significato ben preciso e finalizzato, le più lunghe per farti vivere in un modo, le più corte per farti vivere in un altro modo, cosicché, quando il Sole abbrevia il suo cammino tutto s’adegua e quando l’allunga tutto s’adegua nell’alternanza che ha creato la cognizione dell’essere supremo, le scienze astrali e tutta la metafisica antica.
    già il calendario e i fusi orari sono una distorsione della realtà, perché ignorano il primo le variazioni millenarie e il secondo il mezzogiorno di chi non è sul meridiano principale; mettici anche lo spostamento dell’ora di Roma su quella di Praga, togli sempre di più ciò che è naturale, pretendi di adeguare i ritmi alle necessità dellartificio umano e pensando di veder più chiaro vedrai sempre di meno; anziché guardare al cielo t’abituerai a guardare sempre più solo in terra, come accade già adesso, sia perché il cielo ormai ha valore solo per gli astronomi e gli astrofisici sia perché le città ne offuscano fin troppo la purezza.
    alla fine ti sembrerà bello anche respirare metano!
    essere troppo tolleranti su queste cose può diventare molto pericoloso!

  4. 4
    stefania -

    L’ora legale ti impedisce di goderti la serata di luce in quanto devi andarti a coricare per poterti alzare e andare a lavorare l’indomani. Ti obbliga a “goderti” la luce del mattino -quando invece sarebbe + salutare completare il sonno- e ti impedisce di goderti (senza virgolette) la sera -quando si incomincia a sentirsi + attivi.
    Qual è l’autorità che decide l’applicazione e l’abolizione dell’ora legale?
    Esistono in Italia o all’estero comitati/medici/istituti/qualsiasicosa/qualcuno che sia contrario all’ora legale e che stia lavorando per abolirla?

  5. 5
    leo -

    “4 – stefania: 29 Marzo 2007, 13:27 : … Esistono in Italia o all’estero comitati/medici/istituti/qualsiasicosa/q ualcuno che sia contrario all’ora legale e che stia lavorando per abolirla?”

    qualcuno tempo fa sottolineò l’alterazione del ritmo biologico dovuta all’andirivieni dell’ora legale (bada ben, non all’ora legale, ma allo spostamento avanti indietro, perché, come dicevo sopra, tutta la nostra esistenza è comunque basata su idiotissime convenzioni artificiali; anche quella che definiamo ora solare è un artificio, come i fusi orari), ma cosa vuoi che gliene freghi al Ministero della Sanità o al Parlamento quando da questo fatto derivano “ipotetici” risparmi e quindi “ipotetici maggiori profitti” alla Confindustria?!
    si dovrebbe cominciare con il promuovere una petizione internazionale contro queste bischerate industriali, ma anche su quella ho seri dubbi, poiché la coscienza dei danni di queste continue alterazioni, come di tutte le cose artificiali, è pochissimo diffusa e troverai molti che dicono: “oh che bello, 1 ora di luce in più!”, senza riflettere che basta abituarsi ad alzarsi alzarsi presto la mattina per avere lo stesso beneficio senza per questo scomodare le lancette di tutti gli orologi due volte l’anno a causa di una pia illusione, cosa che a casa mia ci si guarda bene dal fare.
    ps. i giapponesi, noti stakanovisti, non mi risulta abbiano l’ora legale, segno questo che qualcosa di storto nella testa di Benjamin Franklin doveva esserci sul serio, perlomeno a questo riguardo.

  6. 6
    Carmelo -

    Io ODIO l’ora legale.
    Il risparmio annuo calcolato dall’enel è di circa 70 milioni di euro.
    Una bazzeccola in confronto al danno che l’ora legale provoca.

    ho trovato questo link sempre di questo sito xhe mi sembra divertente
    http://www.letterealdirettore.it/forum/showthread.php?threadid=574

  7. 7
    leo -

    “6 – Carmelo: 31 Marzo 2007, 18:30 – ho trovato questo link sempre di questo sito xhe mi sembra divertente”

    certo che il jenny che s’alza de notte pe’ spostà le lancette se non è una burla è proprio da guinness!
    ma è proprio tanto difficile non fare i soldatini di questa società idiota, lasciare i pace ‘sti poveri orologi (pensate che casino sarebbe per la Hertz, la Maggiore, l’AVIS etc… con quel po’ po’ di parco macchine) e semplicemente “pensare” di stare 1 ora avanti finché non si ripristina l’ora convenzionale?!

  8. 8
    IO -

    L’ora legale è una str….a e una presa per il ….. Ci raccontano la balla che fa risparmiare quando basta farsi due conti per capire che l’ora legale col risparmio energetico non c’entra una cippa!

  9. 9
    Gaspare -

    Se mettessero l’ora legale per sempre, due sarebbero le cose da poter fare:
    – andarmene su un altro pianeta
    – suicidarmi.

    Nel secondo caso scriverei un epitaffio maledicendo chi poteva fare qualcosa e non l’ha fatto, sperando di finire all’inferno come quel porco di Benjamin Franklin che ha inventato l’ora legale!

  10. 10
    Emanuele DG -

    Scusa Gaspare, oltre ad inveire potresti argomentare la tua posizione contro l’ora legale? Mi interessa cercare di capire i motivi per cui non si apprezzi la luce più a lungo nel giorno e i vantaggi di applicarla (idealmente) ad oltranza.
    La stessa risposta sarebbe interessante averla da tutti i contrari.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili