Scambio di coppia, il gran ritorno

di Seb

Da qualche giorno mi sono iscritto a questo sito. Volevo aggiungere la mia opinione al dibattito tenuto qui, ma non ci sono riuscito, per cui, pur riferendomi a TUTTO quanto letto, apro un nuovo articolo di discussione.
Ebbene, nessuno si è chiesto come mai tanti opinionisti solo per criticare la cosa e nessuno scambista che ha scritto la sua. Non è perchè gli scambisti preferiscono farlo che parlarne?
E fanno bene.
Condivido pienamente e completamente tutto quanto Stefano ha scritto nei vari post, anzi, a volte mi sembrava fossi io ad aver scritto tutto ciò.
Io e mia moglie l’abbiamo fatto la scambio e, se sto qui a scriverlo, è perchè noi siamo dei casi atipici. Ovvero: niente privé, niente sconosciuti, niente incontri al buio ecc… L’abbiamo fatto con amici amicissimi che conoscevamo da moltissimi anni. É cominciato che io e l’altro lui, intimi amici dal tempo delle elementari, abbiamo cominciato a confessarci le fantasie erotiche diffuse per oltre il 60% dei maschietti: immaginare la propria donna farlo con un altro o, meglio, insieme a noi con un altro.
Dopo alcuni anni, dopo averne parlato con le proprie consorti (come dice Willy Pasini nel suo libro “I nuovi comportamenti amorosi – Coppia e trasgressione”, la donna prima non è d’accordo a ciò e poi… ci prende gusto) molto titubanti, l’abbiamo fatto. Imbarazzo all’inizio, ma poi… tanto piacere, affiatamento e complicità. Ci siamo posti il paletto di non esagerare e cioè di farlo max 1 o 2 volte l’anno. La cosa è stata agevolata dal fatto che l’altra coppia vive a 1000 Km da noi e ci si vede solo durante le vacanze estive. Per cui l’estate diventava fonte di gioco trasgressivo agognato per tutto l’inverno. Entrambi 4 cercavamo di curare il nostro aspetto fisico, ci facevamo telefonate fantastiche per tenere “caldo” il morale. E poi quell’amicizia davvero complice. Nei giochi eravamo senza preservativo ben fiduciosi noi di noi. Così per 6 anni, poi…
Una maledetta notte stavamo per essere scoperti dai figli loro e da allora la lei non ha voluto più saperne, cominciando a sentirsi in colpa verso i figli, pur ammettendo che la cosa le piaceva e non la condannava.
Adesso sono quasi due anni che io e mia moglie non facciamo più scambio. La cosa ci manca, anche se non rappresenta la “condicio sine qua non” per vivere soddisfacentemente il nostro sesso.
Abbiamo provato con un altro amico intimo da anni (favorevole anche egli ai giochi a 4, ma con una moglie che non si è mai convinta) a fare un triangolo. Sì, è stato bello, ma la cosa mancava del completamento a 4, specie per me, maschio, non c’era la sensazione di piacere davvero completo.
Quindi abbasso il triangolo per esaltare il quadrato.
In questi giochi si mette davvero alla prova la sensibilità, il self-control, la moralità e l’equilibrio psichico di ciascun singolo, della coppia e dell’amicizia fra le coppie. Una sorta di vero e proprio test, dove subito scopri se in te c’è qualcosa che non va.
Lo scambio non è per tutti. Ora spiego perché.
Ormai senza una coppia con cui farlo, ci siamo guardati intorno e, rifiutandoci categoricamente di andare in privé e di incontrare sconosciuti, abbiamo, in circostanze davvero inaspettate, conosciuto al mare una coppia scambista e, dopo due settimane, abbiamo solo fatto sesso vicini, ma ognuno per conto suo, proprio perché noi non ci fidiamo e temiamo gli sconosciuti. Ad ogni modo con loro è poi nata una forte amicizia (sono davvero bellissimi ed invidiabili i sentimenti che vengono fuori da queste situazioni). Bene, questa coppia, dopo 4 anni che giocava di scambio, si è lasciata e noi, che ne abbiamo vissuto i retroscena e ne abbiamo ascoltato le più intime confessioni, abbiamo scoperto i perché che qui, per discrezione tralascio, ma che, tengo a precisare, non avevano nulla a che veder col sesso. In pratica, grazie alla pratica di scambio, questa coppia (per fortuna solo fidanzata, anche se da anni) non ha superato il test del loro rapporto sentimentale.
Adesso io e mia moglie siamo alla ricerca di un altra coppia, ma senza speranza, perché privé non ne frequentiamo, ambienti particolari nemmeno, non facciamo vita mondana, Internet è pieno di volgarità e i siti per gli incontri sono addirittura a pagamento. Non lo cerchiamo spasmodicamente, però ci manca. Ci manca poter contare che “semel in anno licet insanire”.
Con amici e colleghi, scherzandoci su, ho avuto modo di appurare che moltissimi lo desiderano e non hanno il coraggio di dirlo alla moglie, oppure, peggio, lo farebbero con un’amante, purchè la loro moglie non si tocchi (gelosi!).
Riguardo, poi, ai moralismi fatti da molti, qui il fatto è che si predica bene e si razzola male. Perchè è meglio un gioco in 4 che tradire, perchè, parliamoci chiaro: chi è senza peccato? Tradire sì è vergognoso, abominevole…. Difatti, chi fa scambio è proprio la coppia megasupercollaudata!!! La coppia davvero affiatata e che ama completamente, tanto da separare il gioco del sesso dall’amore, il loro amore indissolubile ed ineguagliabile.
E poi…
cosa cavolo centra il fatto di fare scambio per migliorare il rapporto di coppia?! E come se una coppia decide di divertirsi, di concedersi un divertimento (una cena, una gita, un regalo) non solo per il gusto del piacere ma… per risolvere un problema.
NO! In molti che hanno scritto c’è stata tanta ipocrisia, tanto giudicare, tanto condannare e poi… voglio, voglio proprio vedere fino in fondo, nelle loro fantasie sessuali (sempre che ne abbiano).

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Sesso

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

3.065 commenti a

Scambio di coppia, il gran ritorno

Pagine: 1 2 3 307

  1. 1
    Flavia -

    Sai che ti dico? chi se ne frega di tutto quel che racconti… i fatti e gusti sessuali tuoi e di tua moglie non mi riguardano e credo riguardino solo voi, non mi è dato sapere perché hai deciso di metterli in piazza qui e non mi interessa neppure.
    Lungi da me i giudizi, ognuno è libero di esprimere la sua sessualità come crede, purché non molesti bambini e non sia uno stupratore.

  2. 2
    Seb -

    Cara Flavia, il mio racconto non è per il gusto di stare “in piazza”, ma solo per riferirmi alla lunga diatriba di qualche tempo fa che sull’argomento qui ci è stata. Soprattutto perché lì si cercava qualcuno che l’esperienza l’avesse fatta. E poi… se te non sei interessata all’argomento, potevi non leggerlo no? La tua è solo voglia di polemica!

  3. 3
    Fiore -

    Scusa Flavia, ma perché ti arrabbi???? E’ interessante che tu te lo chieda. Cosa ti tocca di quello che Seb ha scritto? Dov’è il problema (tuo)?
    Ciao
    Fiore
    (che oggi scrive un sacco perché son dal mio papà che ha internet gratis!!!!)

  4. 4
    Flavia -

    Hai ragione Fiore, mi sono un po’ arrabbiata, forse in quel momento lo ero per altre cose personali.
    Ma in verità, visto che in un altro tuo intervento parli di superficialità, credo di essermi arrabbiata perché ho letto l’intervento di uno che invece di porre un tema al dibattito, ci sciorina i suoi panni, di cui poco ci può importare. E’ ben diverso proporre un tema dall’esternare i fatti propri con dovizia di particolari in materia di sesso.
    Credo che m’importi poco se uno è etero, omo, scambista o che ne so, ciò che mi importa è cosa comunica qui agli altri, in che relazione si mette, che contributo dà.

  5. 5
    Seb -

    No Flavia, perchè il mio argomentare partiva dal dibattito di qualche anno fa. Quindi scrivendo il mio articolo ero partito dal pressupposto che uno leggesse prima “SCAMBIO DI COPPIA” (come da collegamento ipertestuale posto dalla redazione)dove, appunto, si chiedeva di portare alla luce esperienza già vissute, da parte di chi aveva il coraggio di ammettere di aver provato tale gioco erotico.
    Mi meraviglio di scoprire che tutti i partecipanti di quella vecchia disquisizione si siano dileguati. Forse tale pratica sessualwe non sia più in voga, infatti adesso, se si vanno a leggere gli annunci, si passa a perversioni più spinte (sado-maso, omo, lesbo ecc…)

  6. 6
    luca -

    Ciao a tutti,
    sono una persona molto libera e per me in campo sessuale ciascuno puo’ esprimersi al meglio , ovvio nel rispetto altrui, non ho pregiudizi a parte la violenza e la pedofilia che detesto.
    Ad ogni modo sarei interessato a conoscere luoghi e ritrovi per scambisti , io vivo vicino a Milano.
    Grazie a tutti , sopratutto per avere espresso le proprie convinzioni in modo educato.

  7. 7
    Fiore -

    Guarda, preferirei un commento intelligente espresso in modo maleducato che tutta la banalità che continuo, purtroppo, a leggere scritta in punta di forchetta. Tant’è che ormai non scrivo quasi più e vedo che son poche le lettere che vengono scritte anche dagli altri.
    Sul fatto che poi cerchi club per scambisti non credo che questo sia il luogo adatto. Qui facciamo delle riflessioni (si fa per dire…, o almeno così dovrebbe essere.
    Mah…

  8. 8
    Seb -

    Ritengo che qui si facciano riflessioni, è vero, ma è una riflessione anche constatare che, in questo post, vi è qualcuno che cerca questo gioco sessuale, quindi uno che ci sta, che è d’accordo alla cosa.
    Comunque aspetto ancora altri confronti, soprattutto da chi non condanna.

  9. 9
    Fiore -

    Seb dice: “è una riflessione anche constatare che, in questo post, vi è qualcuno che cerca questo gioco sessuale, quindi uno che ci sta, che è d’accordo alla cosa”.
    Bah, questa è una CONSTATAZIONE, non una riflessione. Potremmo chiederci cosa cerca chi fa uno scambio di coppia. E comincerebbe una riflessione. Per il resto mi sembra che di confronti ce ne siano pochi. Comincio io e vediamo:
    non ho nulla contro gli scambisti o chi sceglie, in libertà e rispettando le libertà altrui, altri giochi sessuali, compreso il “sesso estremo”. Mi interessa capire cosa spinge Seb o chi per lui allo scambio di coppia. Cosa prova e cosa cerca in questo.
    io non sono personalmente interessata allo scambio, però penso che chi lo fa abbia le sue buone ragioni. Spiegacele, per favore, così finalmente cominciamo a riflettere.
    ciao a tutti da
    Fiore

  10. 10
    Seb -

    Emozioni intense, complicità con un’altra coppia. Fa piacere vedere la propria compagna/o alle prese con un altro partner e, meglio alle contemporanee prese con due partner. Anzi, sai che ti dico, ci ho scritto anche una poesia dedicata a questi giochi eccotela:

    SI SCAMBIANO 29.08.2000

    Negli anfratti dei sogni e della vita,
    ombre vaganti si materializzano,
    e la scena si versa nel fatto.
    Silenzi e parole convivono
    e si mescolano fiati ed ansie;
    odori e sapori nuovi si scambiano,
    pur diversi, si confondono,
    ma in perfetta armonia,
    come madre fantasia ha partorito.
    E si rincorrono diverse situazioni,
    secondo le variegate posizioni,
    come il set di un film
    dove, nella trama più avvincente,
    l’attore prende in pugno la regia,
    scambia abilmente le battute,
    i personaggi e le loro ombre:
    l’etica e la morale
    s’intrecciano alla lussuria,
    in una scultura perfetta…
    Un vero caos dalle luci soffuse
    col puro piacere di sentirsi,
    pur scambiati,
    in un ordine fin troppo perfetto
    anche quando,
    alle luci riaccese o al sole del giorno,
    tutto è fin troppo
    limpido, sincero, pulito…

    Carissima Fiore, trai tu le conclusioni. tanto il 95% delle coppie si tradiscono, chi fa lo scambio NO ed è il sintomo di una coppia davevro equilibrata.

Pagine: 1 2 3 307

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.